156 2.4 jtd 99, si spegne in ripresa

Discussione in 'Elettronica' iniziata da fedem5, 24 Febbraio 2009.

  1. Salve a tutti, Ho una 156 2.4 jtd 136cv rimappata, con iniettori del 1.9 jtd 116 cv (con portata maggiorata del 25 % rispetto agli originali) filtro sportivo nell'airbox originale, marmitta completamente fatta artigianalmente (Senza kat + finale non omologato). quando vado a riprendere in 5° marcia, se affondo il pedale troppo repentinamente, il motore si spegne e si accende la spia iniezione e riparte dopo qualche secondo che l'auto sta col quadro spento. Ho cambiato di tutto (sensore giri, pompa alta pressione+bassa pressione, sensore pressione rail, misuratore, turbina nuova e altre cose che ora non mi vengono in mente) ma il difetto continua a farlo. Mi sono fatto ridurre la centralina (pressione rail, tempi d'iniezione e limitatore di coppia) il difetto diminuisce ma non scompare. Poi mi fa un singhiozzo ripetuto intorno ai 4300-4400 giri che sparisce quando il contagiri sorpassa i 4500 g/m. E' successo a qualcun'altro? Avete qualche dritta? Grazie anticipatamente. Ciao raga
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    climatizzatore a momenti alfa 156 jtd 16v Giugiaro Elettronica 3 Luglio 2018
    Strano funzionamento climatizzatore 156 jtd 16v 2004 Elettronica 21 Giugno 2017
    Obd alfa 156 1.9 JTD 105 cv del 1999 Elettronica 25 Marzo 2017

  3. Ciao, io non sono molto pratico, pertanto non posso darti consigli per problema che hai.
    Io ti consiglio di non portare il motore sopra i 4.000,00 giri, sopratutto con le marce basse, è sempre un diesel.
    Buona giornata
     
  4. Aggiungo, forse sei nella sezione sbagliata, dovresti aprire una discussione dedicata ai motori, un moderatore ti indicherà sicuramente.
    Ciao
     
  5. Ok, vi ringrazio per l'interessamento. Cmq la porto sopra i 4000 giri solo in 5° marcia. grazie cmq.