166 : Consigli per gli acquisti.

Discussione in 'Area Acquisti Alfisti' iniziata da letttore, 16 Marzo 2008.

  1. Due 166 2.5 v6, perfettamente uguali.
    Stesso chilometraggio, stessi accessori, e pure stesso colore.
    Quasi pure la stessa targa ... ^__^

    AutoScout24: Il grande Automercato europeo delle auto usate e nuove
    AutoScout24: Il grande Automercato europeo delle auto usate e nuove

    Una veloce ricerca in rete rivela che facevano parte di una flotta
    aziendale, immatricolate lo stesso giorno 16/06/2004.
    Quindi si presume che anche la manutenzione sia stata seguita allo stesso
    modo, sia per una vettura che per l'altra, visto che il proprietario era il medesimo.

    Problema: per una vogliono quattromila euro in più dell'altra.
    Io abito a qualche decina di km da quella "cara" e a più di 600 da quella "economica".

    Il romano, venditore "generico" multimarche, che vende a 9900 non penso proprio che vada in perdita.
    Quindi la blasonata e storica concessionaria Alfa, che ne vuole 13900, ci guadagna spudoratamente tutti quei soldi?
    Forse deve ripagarsi le tantissime spese di pubblicità? (I milanesi e limitrofi forse vedono la "vetrina" pubblicitaria di notte su Rete55)

    Secondo voi, mi conviene farmi i 600 km, andata e ritorno, con relativo pernottamento alberghiero e almeno due giorni di ferie, oppure i quattromila (che magari tirando un po' diventerebbero meno) potrebbero avere un significato?
    Cioè, tale da poter compensare i costi del viaggio, la relativa "insicurezza" del multimarche romano e soprattutto la relativa tranquillità psicologica della serie "Se si rompe qualcosa, gliela porto al volo e me la aggiustano" ?

    Oppure devo pensare:
    Visto che in ogni caso la garanzia è quella che è (mi sembra che per un usato di quasi quattro anni sia *molto* relativa, checchè ne dica la legge...), la pago quattromila in meno, ne spendo cinquecento per andarmela a prendere, e poi faccio un megatagliando con collaudo anticipato da duemila euro (trasmissione compresa), così sto sicuro per 100.000 km e due anni, e mi restano sempre in tasca un bel po' di soldini ?

    Grazie per il vostro parere.
     
  2. Sto caricando...


  3. Be io non penso che puoi tirare troppo dai 4mila.... io ti consiglio i due giorni di viaggio.... mal che vada non spendi più di 500 euro....

    Edit

    Ho visto che quella da 9900 euro ha l'iva deducibile.... per cui IMHO se non hai partita iva non puoi acquistarla ecco quindi il motivo del prezzo più basso
     
  4. "IVA deducibile" vuol dire che se sei un libero professionista o il titolare di una ditta individuale, insomma se puoi scaricare l'IVA, puoi far risultare l'acquisto della vettura come bene strumentale per l'esercizio della tua professione, e quindi "risparmiare" il 20% sull'acquisto e un altro tot sui costi di esercizio.
    Se invece sei un lavoratore dipendente non puoi "risparmiare" niente, ma la macchina puoi comprartela in ogni caso.

    Se fai l'idraulico, magari puoi dichiarare che il Doblò o il Berlingo ti servono per lavorare...
    Far passare che una 166 2.5 V6 ti serve per l'esercizio della professione ... è dura!
    Grazie per l'intervento.
     
  5. Ciao la cosa non e' cosi semplice .prima di tutto io metterei in preventivo una spesa di 60 euro per fare due certificati cronologici all'aci per vedere tutti i passaggi di mano che hanno avuto ,e per vedere se sono state aggiornate le carte di circolazione da vetture a noleggio senza autista a vetture uso proprio .Poi potresti contattare chi le aveva e chiedere conferma dei chilometri eventuali incidenti difetti e non ultimo una copia delle fatture dei tagliandi.Non farti abbindolare dai libretti timbrati perche non sono garanzia di niente (io ho il mio timbro personale perche faccio i tagliandi da me secondo specifiche alfa ma voglio il libretto tagliandi timbrato a dovere).Fossi in te contatterei quello di roma dicendogli che sei interessato ma che sei a 600 km devi prende le ferie e blablabla ti fai mandare foto dettagliate dell'auto sopratutto del libretto deitagliandi ,vedi quale officina ha fatto i tagliandi e li chiami per conferma .Per quanto riguarda la garanzia i venditori generici si avvalgono di assicurazioni che coprono solo determinati pezzi con una massimo di spesa a determinate condizioni praticamente non pagano mai mentre a milano se e' un conce alfa pretendila garanzia autoexpert che copre l'intero valore dell'auto,per il prezzo offrigli 2000 in meno dicendogli che non c'e la fila per comprare queste 166
     
  6. quella da 13900 ha l'esp quella di roma sembra di no se gli metti sul tavolo 12000 euro quella di milano la prendi passaggio compreso ovviamente
     
  7. Grazie per gli interventi.
    Prenderei con beneficio di inventario gli optionals indicati su Autoscout, perchè sembrano messi lì a caso.
    Le versioni sembrano essere identiche (distinctive).
    Ci sono altre incongruenze: quella di Milano non dovrebbe avere gli interni in pelle (e dalla foto, invece, si vede che ci sono), e neanche i sedili elettrici (estremamente strana l'abbinata sedili in pelle senza regolazione elettrica...).
    In compenso, quella di Roma non dovrebbe avere il cruise control, che è di serie sulla versione distinctive.
    Insomma, le indicazioni dei commercianti sono molto relative e spesso messe giù di fretta e a caso.
    Le indicazioni che mettono i privati (che conoscono bene la *loro* vettura e hanno il massimo interesse a venderla) sono sempre molto più affidabili ...
     
  8. Fatti dare i numeri di telaio vai in alfa e con i numeri ti dicono gli optionals che ha ti confermo che ci sono versioni con i sedili in tessuto regolabili elettricamente
     
  9. Tieni anche conto che la concessionaria "dal prezzo più caro" potrebbe averci fatto una manutenzione seria, su questa vettura, che risulta documentata dalle registrazioni contabili riferite al numero di targa. Posso dirti che in gennaio sulla mia 2.5 V6 ho cambiato tutti i braccetti delle sospensioni anteriori e ci ho lasciato 1150 euri tondi tondi. A far salire il prezzo potrebbe avere influito anche questo. Ma visto che sei di Novara o dintorni, farci una visita ti costa relativamente poco, la vedi direttamente e ti fai mostrare anche il libretto. Se è come penso io, dopo il nolo troverai la vettura intestata a FIAT AUTO e poi di seguito la voltura alla concessionaria in questione. Tienici informati....:decoccio:
     
  10. Inutile, ormai.
    Quella di Roma, a 9900, è già stata venduta.
    E' rimasta in vetrina su Autoscout per una decina di giorni.
    Per contro, quella di Legnano a 13900 è lì da Gennaio.

    Quindi pare che a Roma pensino "Pochi, ma subito".
    Nel nord, invece, "sparano" alto, e si tengono in esposizione la merce per mesi.
    Magari poi trovano anche chi se le compra ...

    Tanto per informazione, questa 166 3.0 automatica:
    AutoScout24: Il grande Automercato europeo delle auto usate e nuove
    é su Autoscout *almeno* dalla scorsa estate...

    Saluti a tutti