33 Boxer carb - Sostituzione Frizione 33 4x4

Discussione in 'Cambio - Frizione - Differenziale' iniziata da masma79, 22 Febbraio 2011.

  1. Salve a tutti,visto che a breve dovro sostituire la frizione della mia 33 4x4, vorrei sapere se c'è chi ha già fatto questo lavoro, perche vorrei sapere se per la sostituzione si procede togliendo solo il cambio, o se è necessario togliere motore e cambio insieme, per poi staccare il cambio a terra, sostituire la frizione e rimontare il tutto.
    Lo chiedo perchè devo sostituire anche la distribuzione e se togliendo solo il cambio si lavora male, allora tanto vale che tolgo tutto e faccio i lavori con comodo e poi rimonto.
    Grazie........
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    sostituzione semiasse... chiarimento. Cambio - Frizione - Differenziale 4 Novembre 2009

  3. Re: Sostituzione Frizione 33 4x4

    Per la distribuzione, quando hanno sostituito le cinghie hanno smontato il radiatore di raffreddamento (e mi pareva già tanto), togliendo solo la mascherina tra i fari.
    Mi sembra strano che per smontare la frizione vada tolto anche il motore, ma non la ho mai cambiata, ho ancora quella originale.
     
  4. Re: Sostituzione Frizione 33 4x4

    Per la distribuzione, ho già visto che il radiatore e l'alternatore vanno tolti per riuscire a lavorarci bene, per la frizione non so,..... sono indeciso.
    Più che altro potrei cogliere l'occasione per fare un pò di pulizia del motore, dare una verniciata al monoblocco, ecc.ecc.
    Anche perchè la 33 è ferma da un po di tempo e devo sostituire tutti i silent block dei bracci delle sospensioni anteriori, tubi benzina, ecc. e togliendo anche il motore potrei fare una bella revisione......
     
  5. per revisionare la frizione del 4x4 alfa 33 non bisogna togliere il motore, va staccato albero trasmissione che collega il differenziale posteriore togliere il codino posteriore cambio ( in lamiera colore nero ). Staccare le 2 leve ( marcia, 4w4 ) poi e come la 33 due ruote motrici, va fatto in officina tempario 8 ore lavoro finito
     
  6. Benvenuto!
    Mi par di capire che sai il fatto tuo e che in futuro potrai essere utile al forum... :)

    Comunque il post era di circa nove anni fà, speriamo che l'amico non abbia aspettato tutto questo tempo per intervenire.... ;)
     
  7. #6bobkelso,16 Aprile 2020
    Ultima modifica: 16 Aprile 2020
    Giusto per sorridere un po durante queste settimane grame,
    i modi classici per sostituire la frizione della 33 che ho visto sinora sono
    (a parte l'aggiunta di preoccuparsi anche dell'abero posteriore per la 4x4):

    A) tirare giù insieme motore e cambio

    bastano un po' di crik, un cartone spesso e una persona, è il modo preferito
    da hobbisti ma anche meccanici, ci vuole magari una giornata intera ma
    poi si lavora bene fuori dall'auto e specie per fare un po di lavoretti aggiuntivi;
    più facile sbullonando dalla scocca anche la traversa anteriore
    sottoradiatore su cui si fissa-appoggia il supporto motore anteriore
    e almeno uno dei bracci sospensione che si fissano a questa

    B) giù solo il cambio

    procedura un po 'tecnica' da officina, serve ponte sollevatore o buca,
    va tolto il distributore se presente per poter inclinare il motore ruotando verso il basso
    facendo perno sul supporto motore anteriore in gomma sulla traversa sotto radiatore,
    supporto che comunque non gradisce molto farsi torcere/piegare potrebbe fessurarsi,
    dopo aver appoggiatoo o sospeso con fune il motore così inclinato insieme al cambio,
    si sbullona quindi il cambio, se non si è forzuti servono due persone oppure ulteriore
    attrezzatura (es.piattaforma sollevatrice aggiuntiva) per reggerlo e riuscire poi a rimetterlo

    C) esiste poi la modalità 'califfo/esperta' :cool:, come vins_84 di questo forum,
    ma anche vista su un forum inglese:

    giù solo il motore: auto sollevata con i crik e supporti come nel modo A),
    però il gruppo motore-cambio ruota un po' in basso stavolta facendo perno invece
    sul supporto poteriore (la coda) del cambio, supporto che si lascia agganciato all'auto;
    si sorregge motore e cambio con assi di legno e poi si sbullonano e si allontana il motore,
    il cambio pur ruotato un po' in basso rimane nell'auto ancora fissato solo tramite la coda,
    non bisogna neanche sbullonare le brugole dei semiassi che rimangono attaccati al cambio
    (utile perchè sia svitarle che riserrarle correttamente non sarebbe cosi banale come sembra),
    il sopracitato mi pare ci metta 5 ore in tutto :eek:! di cui un'oretta per fare un po' di detailing/pulizia al motore
     
    A pedranajones piace questo elemento.