33 IE - Filtro aria sportivo

Discussione in 'Boxer Iniezione' iniziata da fradux, 20 Ottobre 2013.

  1. ciao a tutti,
    sono in procinto di cambiare il filtro aria alla mia alfa 33 1.3 ie, vorrei montare su o un cda o uno a cono,
    perche' ho letto in giro che i filtri aria da tuning nonche quelli sportivi,riescono a far guadagnare qualcosina
    in fatto di consumi e di prestazioni...voi cosa mi consigliate?
    inoltre ho letto che aumentano anche il rumore, voi dite che con la mia 33 gia abbastanza rumorosa rientrerei nei limiti previsti dalla legge?
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Boxer 1.3 i.e a gpl : che filtro? Boxer Iniezione 17 Aprile 2008
    Installazione filtro conico su 1.3 Ie Boxer Iniezione 14 Aprile 2008
    33 1.3 box filtro aria alleggerito boxer Boxer Iniezione 26 Gennaio 2008

  3. Quelli a cono evitali... Fanno solo baccano (troppo) e la macchina ha un rendimento peggiore..
    Il cda andrebbe messo e siccome 3 volte su 4 da problemi va rivista la mappatura...
    Io ti consiglierei di mantenere il filtro nel suo alloggiamento e di montarci un bmc o k&n a pannello... Sono filtri che costano una 60ina di euro, sono piu permeabili dei normali filtri.
    Sono "oliati" per trattenere meglio le impurità e non lo cambi piu.. Basta comprare il kit di pulizia (circa 15/20 euro) e pulirli ogni 20/25 mila km.. Io personalmente monto un filtro di questo tipo e agli alti regimi guadagna qualcosina in termini di prontezza di risposta.
     
  4. con questo tipo di filtri non va rivista la mappatura?e in termini di consumo benzina hai visto miglioramenti?(scusa se ti do del tu)
     
  5. (e che vuoi darmi del lei?!?! Ahah ci mancherebbe!!!!)

    Con questo tipo di filtri non devi mettere le mani a nulla.. Ce l'ho sia sul motore jts che sul vecchio bialbero a catena twin spark. Per i consumi non puoi notare differenze.. Nel caso ci fossero sarebbero piccole. Con questo filtro ul motore respira meglio, io per dirti,col jts, dopo i 5500 si appiattiva. Ora va su bene anche da quel regime in su. Ma la cosa centrale è il vantaggio di non doverlo cambiare. Costa come 2 filtri normali, quindi in 50 mila km hai ammortizzato la spesa. Che non fa mai male!!

    Inviato dal mio GT-I9070P con Tapatalk 2
     
  6. #5bobkelso,21 Ottobre 2013
    Ultima modifica: 21 Ottobre 2013
    Ciao Fradux, come dice Michael, se non è una tua preferenza "estetica"
    sconsigliati i filtri a cono, scompensano ai bassi e non si capisce agli alti quanto rendano
    perchè più che altro senti molto rumore; trovi molti racconti di persone
    che li hanno montati, si son inizialmente detti entusiasti (per via dell'effetto rumore)
    e dopo un po' invece li hanno poi tolti e rimesso gli originali..ancora più sconsigliati in estate,
    pescano aria calda nel vano motore e probabile ti trovi l'auto che va meno su tutti i giri..

    Al contrario di auto più stile utilitarie, il box filtro aria originale
    della 33 i.e. è già efficiente di fabbrica, in più considera
    che è lo stesso per tutte le motorizzazioni (fino al 1.7 16v),
    sul 1.3 i.e. fa già passare tutta l'aria richiesta aggiungendo poca
    differenza di pressione..il filtro a pannello originale è abbastanza largo
    e mi pare che è lo stesso ricambio di altri motori gruppo fiat/lancia
    1.6-1.8 da 120-140cv

    In questi casi in cui il box è già efficente per guadagnare
    ancora qualcosina (1-2cv) devi scendere a compromessi
    con la qualità del filtraggio della polvere (con il rischio
    che il motore aspirando un po' di polvere
    perda compressione un po' prima del normale),

    ..se ci tieni comunque a fare qualche prova penso
    che i migliori compromessi tra filtraggio decente e guadagno
    (minimo) di potenza siano i filtri a pannello "con olio" citati sopra,
    avendo pazienza di pulirli poi con una giusta frequenza
    (Ps.: questi filtri possono nebulizzare un po' di olio nel condotto
    di aspirazione, specie appena rimontati se troppo intrisi d'olio,
    e eventualmente inzaccherare il sensore a filo caldo
    del debimetro, ma sulla 33 versione 1.3. i.e. questo tipo
    di sensore non c'è, per cui il problema non si pone),

    ..su quelli senza olio e abbastanza aperti come filtraggio
    (in pratica indicati per la pista) ti direi che per quelli non
    c'è neanche il dubbio se rovinino o meno i motori in poco tempo,
    c'era un test dal vivo sui motori di motocicletta linkato
    in un'altra discussione qui sul forum che mostrava
    le particelle di polvere che erano passate
    e lo smeriglio su pistoni e cilindri già dopo migliaia di km..
     
  7. ma se entra aria sporca dal filtro non si ferma alle candele?quindi basterebbe pulirle di tanto in tanto o mi sbaglio?
     
  8. Ciao Fradux, se per aria sporca intendiamo un po' di olio,
    si non è niente di problematico, se invece intendiamo polvere
    si tratta di piccoli granelli di sabbia, a lungo andare "smerigliano"
    (grattano) le pareti di cilindro e pistoni, in pratica se si gira senza
    filtro o con filtri sportivi da pista il motore sicuro non conserva buoni
    valori di compressione fino a 150.00- 200.000 km come usando
    i filtri aria di fabbrica..
    ..però i filtri sportivi vanno molto di moda..specie se si pensa
    di non conservare a lungo l'auto..e comunque non saranno
    tutti uguali, quelli citati sopra hanno fama di essere di buona qualità,
    dovrebbero dare una protezione minima al passaggio di polvere..
     
  9. quindi il filtro sportivo si basa sul fatto di far passare piu aria da maglie piu grandi filtrandola peggio...se ho capito bene...la macchina funziona meglio nel dato periodo ma si usura prima....kapi...massime prestazioni in breve tempo..
     
  10. Mah secondo me dipende molto anche dalla corretta oliatura che si da al filtro quando lo si pulisce.. Non credo che il filtro a pannello tipo bmc rovini niente in termini realmente "quantificabili"...

    Inviato dal mio GT-I9070P con Tapatalk 2
     
  11. #10bobkelso,22 Ottobre 2013
    Ultima modifica: 22 Ottobre 2013
    Ciao Michael, si mi fido della tua esperienza, penso i filti ad olio facendogli manutenzione
    (non lasciandoli asciugare e sporcare troppo a lungo come dicevi tu) dovrebbero essere buoni
    anche sul lungo periodo, sono un prodotto per appassionati e persone più metodiche..
    (per un utente normale che magari si scorda di fare manutenzione invece
    meglio il filtro di fabbrica, se ci si dimentica alla peggio si intasa
    e per "rinnovarlo" basta cambiarlo)

    Non volevo fare terrorismo ma giusto mettere in guardia Fradux dai filtri
    aftermarket in stile più vistoso ma molto "aperti", questi potenzialmente
    più dannosi se si ha intenzione di tenere a lungo l'auto..

    Se invece uno sa già che l'auto o il motore verranno rottamati a breve
    allora van bene anche le trombette libere, e poi penso dipenda anche
    da quanta polvere si trova nelle zone dove si usa di solito l'auto
    (se capitano anche passaggi su strade sterrate o zone ventose)

    Per Fradux, comunque si il concetto è un po' quello,
    per abbassare il "freno" dovuto al filtro o raddoppi la
    superfie del filtro (monti un filtro molto più grande dello stesso materiale)
    o monti un filtro delle stesse dimensioni ma con tessuto più "aperto"
    (per le auto da usare in pista si fa sempre, tanto lì i motori durano
    comunque meno che nell'uso su strada e anche 1 cv in più torna comodo).

    Nel caso della 33 1.3 i.e. la mia impressione è che il filtro è già grande
    in rapporto ai 88cv del motore (è come se l'alfa romeo avesse già fatto
    di fabbrica un pò di "tuning" montando un filtro che respira bene)
    per cui non c'è molto da guadagnare lì, diciamo che volendo una modifica
    si può fare comunque per sfizio, per "personalizzare" l'auto.

    E' un po' come le sospensioni della 33 modello dopo il '90 ,
    hanno una taratura di fabbrica già abbastanza dura
    (le annate prima erano un filo più morbide) e divertente da guidare,
    che è equivalente alla taratura di un kit tuning aftermarket
    per altre auto, però ci sarà sempre chi ha voglia di personalizzare
    l'auto e montare ammortizzatori ancora più duri e fare
    un assetto stile go-kart da pista (se regge la schiena sulle buche,
    perchè poi in pratica quando l'auto diventa troppo scomoda
    sulle strade normali poi passa anche un po' il divertimento di usarla )