Acquisito 1a Giulia 2017 2200 180cv

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
4,883
5,688
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
...cioè aggiungi un passaggio di proprietà (con quel che costano!) eppure il concessionario ottiene un guadagno fiscale?
No, non ottiene nessun vantaggio fiscale.


più chiaro l'altro messaggio: tu ordini la macchina come vuoi tu, ma il concessionario finge di ordinare la stessa auto a suo nome, poi la immatricola Km 0 e due giorni dopo te la rivende: in questo modo la casa madre non si è accorta che l'auto era stata ordinata per te, perché il contratto non era a tuo nome...
E cosa ottieni dal fatto che la casa madre non sa che l'auto è stata acquistata da te? Niente, anche perchè il concessionario normalmente comunica alla casa anche il proprietario attuale dell'auto, anche dopo il primo passaggio.


Oltretutto i concessionari sono obbligati, penso, ad avere qualche auto in pronta consegna, o comunque a ordinare ogni tanto una macchina nuova loro stessi, da vendere
I concessionari sono obbligati normalmente ad acquistare un certo numero di auto (normalmente definito anno per anno) pena la perdita dei premi annuali senza i quali nessuna concessionaria sta in piedi. Le auto in pronta consegna non sono targate, quindi non vengono immatricolate in capo al concessionario, ma vendute come auto nuove (quali sono).

Il fatto di far scegliere l'auto al cliente e "trasformarla" in km 0, acquistandola come concessionaria e poi trasferirla al cliente con ulteriore passaggio, non ha nessun senso nè fiscale nè logico, salvo qualche strano accordo con la casa madre di cui non ho mai sentito parlare e che faccio anche fatica ad immaginare.
I premi sono anche commisurati alle immatricolazioni e questo può essere un motivo per cui il conce si intesta (normalmente a fine anno) l'auto e poi la vende (quando può) a km 0.
Capita anche che la casa madre si intesti le auto quando per cambio normativa una certa auto non può più essere venduta da nuova (vedi euro 6 a,b,c .... z). E direi che quelle sono le km 0 che danno maggiori garanzie.
 
  • Like
Reactions: amati35 e GenTLe

andreanero

Super Alfista
2 Dicembre 2019
1,826
1,411
164
Regione
Piemonte
Alfa
Giulia
Motore
2.2 D 150hp AT8
Altre Auto
159 2.0 Jtdm 170 Hp
156 1.9 jtd 115 Hp
145 1.9 jtd 105 Hp
Uno scenario è questo: i concessionari possono essere chiamati a comprare a proprio nome un numero x di auto l'anno, per incrementare i numeri della Casa Madre; se non lo fanno nei tempi e modi stabiliti, possono venire assegnate auto d'ufficio (magari con colori invendibili): con il sistema "faccio contratto con il Cliente ma ordino la macchina x me e gliela rigiro" il concessionario soddisfa numericamente la richiesta della Casa senza rischiare troppo di avere il piazzale pieno.
 
  • Like
Reactions: AsdasdGiulia

ciomauro

Super Alfista
8 Aprile 2018
4,883
5,688
164
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulia
Motore
2.0 turbo 200 CV Q2
Uno scenario è questo: i concessionari possono essere chiamati a comprare a proprio nome un numero x di auto l'anno, per incrementare i numeri della Casa Madre; se non lo fanno nei tempi e modi stabiliti, possono venire assegnate auto d'ufficio (magari con colori invendibili): con il sistema "faccio contratto con il Cliente ma ordino la macchina x me e gliela rigiro" il concessionario soddisfa numericamente la richiesta della Casa senza rischiare troppo di avere il piazzale pieno.
Mah... non ho mai sentito di una clausola del genere. Vero che ormai sono diversi anni che non ho clienti concessionari, ma mi pare del tutto improbabile. I numeri della casa madre sono aumentati dalle immatricolazioni in genere quindi non c'è alcuna necessità dell'immatricolazione in capo al concessionario ma l'importante è l'immatricolazione che può essere ovviamente anche in capo al cliente e difatti ci possono essere obblighi o meglio traguardi per premi relativi alle immatricolazioni fatte. Poco credibile anche una clausola di auto vendute e targate in capo al concessionario "d'ufficio".
Se ci sono stati casi di auto fatte scegliere al cliente e immatricolate in capo il concessionario per poi rivenderle come chilometri 0 al cliente devono esserci state motivazioni molto particolari e contingenti. Forse una mi viene in mente: l'obbligo di acquistare un'auto da tenere come auto di prova per i clienti e il concessionario magari la compra e poi la rivende subito senza dirlo alla casa madre, sperando che non se ne accorga.
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente