Acquisto, leasing o nlt?

paciocco24

Alfista Intermedio
6 Settembre 2017
454
220
44
catania
Regione
Sicilia
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 180 cv
Salve a tutti vorrei raccogliere i pareri e le informazioni dei vari possessori di Stelvio, sulla formula di utilizzo che preferiscono di piu', visto che ho notato in varie discussioni che la maggior parte degli utenti che guidano una Stelvio lo fanno tramite Leasys o Arval, quindi con leasing o nlt. Al netto delle discussioni su Iva a debito e Iva a credito che riguardano maggiormente i titolari di Partita Iva, per dei privati quale credete sia il metodo piu' conveniente?
Io ho individuato un paio di punti a favore e sfavore riguardanti le formule di NLT o Leasing
A favore:
1- non si hanno pensieri o grattacapi sulla manutenzione ordinaria e straordinaria
2- ogni qualvolta si lascia l'auto in officina si ha l'auto sostitutiva
3- non si hanno costi di assicurazione e bollo
4- al costo totale di un usato con 2/3 anni di vita si guida un auto nuova
Contro:
1- molte compagnie di nlt o leasing impongono un kilometraggio massimo davvero misero (tipo 30 mila km in 3 anni)
2- se si ha in mente di tenere l'auto per molti anni (7/10) alla fine la si dovrà riscattare, e il prezzo finale non sarà molto diverso dal tradizionale acquisto.

questi sono i punti che mi sono venuti in mente, e devo dire che la cosa che preferisco di piu' dei leasing o nlt è il fatto che non te ne frega una cippa della manutenzione o di eventuali guasti, io la mia Stelvio lo acquistata usata con 3 anni di vita, ma portando l'auto SEMPRE nella rete ufficiale Alfa Romeo ho potuto notare come i prezzi per manutenzione ordinaria e straordinaria sono talvolta molto salati, e ho dovuto girare un pò per trovare un officina Alfa Romeo onesta e seria, in quanto nella maggior parte delle officine ufficiali dove mi sono recato i clienti vengono trattati con molta superficialità e incompetenza, per ogni cliente privato che entra è come se vedano un bellissimo pollo da spennare, specialmente con vetture di un certo peso come Stelvio, dove sono sicuri della buona disponibilità economica del pollo che hanno di fronte. E inoltre sono sempre molto vaghi e incerti sulla natura dei problemi che si presentano in vettura, perchè vogliono assicurarsi che il pollo paghi il mutuo della casa al capo officina, mese per mese, senza risolvere mai effettivamente i problemi riscontrati. Preciso che non è una caratteristica di Alfa Romeo ma di tutte le officine Ufficiali da me provate, come BMW e AUDI, in piu' con la maggiore complessità di elettronica e meccanica che ci ritroviamo su queste nuove vetture è sconsigliabile rivolgersi pure al proprio meccanico di fiducia, in quanto talvolta non ha gli strumenti e la conoscenza per intervenire anche in piccole sostituzioni o riparazioni ( ad esempio per un banale cambio pastiglie posteriori sulla Stelvio si ha bisogno del pc che sblocchi elettronicamente le pinze freni posteriori). Fra l'altro i vari meccanici di fiducia hanno sempre meno opportunità di vedere delle nuove vetture nel loro garage, in quanto la maggior parte delle nuove vetture che si vedono circolare fanno parte di flotte aziendali o di chi ha partita iva, e quindi vanno a fare la manutenzione in officine ufficiali, e in questo modo il meccanico di fiducia ha sempre meno esperienza sui nuovi motori, telai, ed elettronica.
 

paciocco24

Alfista Intermedio
6 Settembre 2017
454
220
44
catania
Regione
Sicilia
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 180 cv
aggiungo inoltre che le vetture odierne hanno indubbiamente fatto 10 passi indietro in merito a affidabilità e qualità, sia per gli interni ( rumori vari nella plancia, sedili, portiere ecc ecc) che per la meccanica, e per chi come me ha acquistato la vettura in toto con i propri denari, è molto stressante e anti economico tenerla sempre efficiente al 100%
 

rena64

Super Alfista
18 Maggio 2017
421
423
109
Regione
Veneto
Alfa
Stelvio
Motore
executive 210cv
io tutti sti vantaggi sulle noleggio o leasing proprio non ne vedo. e ho partita iva.
sono credo 15 / 20 anni che giro con auto sulla media dei 50.000 euro e le compro sempre nuove e cash. percorro un 15.000 anno.
se tiro una riga e vedo cosa mi costa l'auto all'anno mi vien fuori una media di 5000 euro, considerando che le tengo l'auto di solito 4/5 anni.
con lesiang o noleggio come minimo ci avrei speso il doppio.
vabbe uno dirà, eh ma hai tutto compreso ecc ecc....compreso cosa? tre tagliandi e un treno di gomme, con 1500 euro faccio 5 anni.
tanti fanno queste cose secondo mè perchè non hanno il portafoglio adatto a tale spesa, ma ci vogliono arrivare lo stesso, ma a caro prezzo.
 

Rollo38

Super Alfista
19 Ottobre 2021
552
385
109
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Stelvio
io tutti sti vantaggi sulle noleggio o leasing proprio non ne vedo. e ho partita iva.
sono credo 15 / 20 anni che giro con auto sulla media dei 50.000 euro e le compro sempre nuove e cash. percorro un 15.000 anno.
se tiro una riga e vedo cosa mi costa l'auto all'anno mi vien fuori una media di 5000 euro, considerando che le tengo l'auto di solito 4/5 anni.
con lesiang o noleggio come minimo ci avrei speso il doppio.
vabbe uno dirà, eh ma hai tutto compreso ecc ecc....compreso cosa? tre tagliandi e un treno di gomme, con 1500 euro faccio 5 anni.
tanti fanno queste cose secondo mè perchè non hanno il portafoglio adatto a tale spesa, ma ci vogliono arrivare lo stesso, ma a caro prezzo.
Concordo. Non ho visto nessun vantaggio in queste formule. Alla fine non hai neanche un usato da vendere e rimani quindi legato per non rimetterci troppo alla stessa casa. E sinceramente dal lato economico non ho trovato vantaggi (pur avendo accesso a convenzioni particolari). D'altro canto anche loro devono guadagnarci e nessuno regala niente. Aggiungo un punto negativo. Se per caso vioi fare qualche modifica (anche solo cose estetiche di poco conto, come magari cbiare una modanatura interna) in teoria non puoi e alla fine comunque eventuali danni estetici (come righe, graffi etc) cmq li paghi. L'unico vantaggio lo vedo nel malaugurato caso di furto o guasto importante. Poi (ma questo è personale) a me non piacerebbe cambiare auto ogni 3 anni, non me la gidrei
 

vladaleee

Alfista principiante
4 Maggio 2022
43
37
19
MB
Regione
Lombardia
Alfa
147
Motore
1.6 Twin Spark cat.
A me queste soluzioni mettono addosso una tristezza assurda, ormai possediamo sempre meno cose. Sicuramente in alcune situazioni possono avere un senso, ma per il resto mi sembra l'ennesimo modo per poter apparire senza poterselo veramente permettere. Sinceramente per me fa più bella figura chi si presenta con una Panda a benzina messa bene che con una Giulietta a carbone su ci sono 8 anni di rate. Se l'auto te la permetti, la acquisti e amen.
 

gunny751

Super Alfista
8 Novembre 2021
399
251
109
Regione
Toscana
Alfa
Stelvio
Io ho una nlt ma nn pago io quindi nn faccio testo. Però secondo me se sei un privato conviene acquistare con un programma di manutenzione compreso e polizza rca compresa . Ho fatto fare tale operazione per un mio amico in volvo per una v 60. Auto usata data come anticipo valutata 18k e circa 450 euro mese compresa rata incendio e furto e manutenzione ordinaria compresa per tre anni gestita da casa madre poi maxi rata oppure restituzione per riprendere una volvo nuova.
 

Pmatteo21

Alfista principiante
20 Dicembre 2020
35
22
9
Regione
Veneto
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 190cv RWD
Diciamo che nlt alle aziende con flotta conviene perché hanno tutto in un unico costo ed essendo l'auto intestata alla finanziaria non risulta un capitale o un finanziamento...
 

Rollo38

Super Alfista
19 Ottobre 2021
552
385
109
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Stelvio
Diciamo che nlt alle aziende con flotta conviene perché hanno tutto in un unico costo ed essendo l'auto intestata alla finanziaria non risulta un capitale o un finanziamento...
E sopratutto hai un bdgt preciso perchè sai esattamente il costo per gli anni a venire. Ma è l'unico contesto in cui vedo un senso
 

Matteo Ciardi

Alfista principiante
5 Maggio 2020
172
69
29
Regione
Toscana
Alfa
Giulietta
Motore
1.6JTDM
Salve a tutti vorrei raccogliere i pareri e le informazioni dei vari possessori di Stelvio, sulla formula di utilizzo che preferiscono di piu', visto che ho notato in varie discussioni che la maggior parte degli utenti che guidano una Stelvio lo fanno tramite Leasys o Arval, quindi con leasing o nlt. Al netto delle discussioni su Iva a debito e Iva a credito che riguardano maggiormente i titolari di Partita Iva, per dei privati quale credete sia il metodo piu' conveniente?
Io ho individuato un paio di punti a favore e sfavore riguardanti le formule di NLT o Leasing
A favore:
1- non si hanno pensieri o grattacapi sulla manutenzione ordinaria e straordinaria
2- ogni qualvolta si lascia l'auto in officina si ha l'auto sostitutiva
3- non si hanno costi di assicurazione e bollo
4- al costo totale di un usato con 2/3 anni di vita si guida un auto nuova
Contro:
1- molte compagnie di nlt o leasing impongono un kilometraggio massimo davvero misero (tipo 30 mila km in 3 anni)
2- se si ha in mente di tenere l'auto per molti anni (7/10) alla fine la si dovrà riscattare, e il prezzo finale non sarà molto diverso dal tradizionale acquisto.

questi sono i punti che mi sono venuti in mente, e devo dire che la cosa che preferisco di piu' dei leasing o nlt è il fatto che non te ne frega una cippa della manutenzione o di eventuali guasti, io la mia Stelvio lo acquistata usata con 3 anni di vita, ma portando l'auto SEMPRE nella rete ufficiale Alfa Romeo ho potuto notare come i prezzi per manutenzione ordinaria e straordinaria sono talvolta molto salati, e ho dovuto girare un pò per trovare un officina Alfa Romeo onesta e seria, in quanto nella maggior parte delle officine ufficiali dove mi sono recato i clienti vengono trattati con molta superficialità e incompetenza, per ogni cliente privato che entra è come se vedano un bellissimo pollo da spennare, specialmente con vetture di un certo peso come Stelvio, dove sono sicuri della buona disponibilità economica del pollo che hanno di fronte. E inoltre sono sempre molto vaghi e incerti sulla natura dei problemi che si presentano in vettura, perchè vogliono assicurarsi che il pollo paghi il mutuo della casa al capo officina, mese per mese, senza risolvere mai effettivamente i problemi riscontrati. Preciso che non è una caratteristica di Alfa Romeo ma di tutte le officine Ufficiali da me provate, come BMW e AUDI, in piu' con la maggiore complessità di elettronica e meccanica che ci ritroviamo su queste nuove vetture è sconsigliabile rivolgersi pure al proprio meccanico di fiducia, in quanto talvolta non ha gli strumenti e la conoscenza per intervenire anche in piccole sostituzioni o riparazioni ( ad esempio per un banale cambio pastiglie posteriori sulla Stelvio si ha bisogno del pc che sblocchi elettronicamente le pinze freni posteriori). Fra l'altro i vari meccanici di fiducia hanno sempre meno opportunità di vedere delle nuove vetture nel loro garage, in quanto la maggior parte delle nuove vetture che si vedono circolare fanno parte di flotte aziendali o di chi ha partita iva, e quindi vanno a fare la manutenzione in officine ufficiali, e in questo modo il meccanico di fiducia ha sempre meno esperienza sui nuovi motori, telai, ed elettronica.
Se un imprenditore ha imbastito un nlt o leasing è perchè ha trovato polli da spennare e ci guadagna alla fine. Tra l'imprenditore ed il cliente finale chi guadagna è l'imprenditore e non il cliente finale. Io sono per comprarla una cosa così è mia ne faccio cosa mi pare e la gestisco come pi pare. Secondo me leggendo qua e là non ho trovato tutto questo entusiasmo tra i clienti che usano l'auto in nlt o leasing.
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente