Alfa 146 - 1.4 TS - grigio scuro metallizato - 1999 - NA

Discussione in '145 e 146 Garage' iniziata da tuononero, 25 Gennaio 2009.

  1. E' un pò inpolverata causa recenti piogge.
    Appena si aggiusta un pò il tempo le faccio un bel lavaggio come si deve e vediamo di postare delle foto decenti.
    Per ora almeno vi fate un'idea di com'è.
    La botta sul fascione di dietro è recente, ha esattamente 20 giorni.
    E la scritta 1.8 non corrisponde effettivamente al motore :grinser026:
     

    Files Allegati:

    • foto Alfa 146 - 1.4 TS - grigio scuro metallizato - 1999 - NA - 1
      1.jpg
      Dimensione del file:
      200.9 KB
      Visite:
      121
    • foto Alfa 146 - 1.4 TS - grigio scuro metallizato - 1999 - NA - 2
      2.jpg
      Dimensione del file:
      191.6 KB
      Visite:
      123
    • foto Alfa 146 - 1.4 TS - grigio scuro metallizato - 1999 - NA - 3
      3.jpg
      Dimensione del file:
      88.1 KB
      Visite:
      121
    • foto Alfa 146 - 1.4 TS - grigio scuro metallizato - 1999 - NA - 4
      4.jpg
      Dimensione del file:
      104.5 KB
      Visite:
      106
    • foto Alfa 146 - 1.4 TS - grigio scuro metallizato - 1999 - NA - 5
      5.jpg
      Dimensione del file:
      101.7 KB
      Visite:
      111
    • foto Alfa 146 - 1.4 TS - grigio scuro metallizato - 1999 - NA - 6
      6.jpg
      Dimensione del file:
      62.1 KB
      Visite:
      97
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Alfa 146 ti 2000 16 v 1997 grigio met 145 e 146 Garage 6 Maggio 2012
    Alfa 146 - 1.9 jtd - Grigio - 2000 - PG 145 e 146 Garage 7 Ottobre 2010
    Alfa 146 - 1.4 T.S gpl - Grigio Chiaro Met. - 2001 - TA 145 e 146 Garage 29 Dicembre 2009

  3. Bellissima, complimentoni tuononero!!! Sono piú che felice nel vedere sempre più bestie di famiglia, nel forum... ;)
     
  4. Eheh non è male, ma da sporca non rende. La prima volta che la portai all'autolavaggio e la vidi finita non ci credevo.
    I cerchi in lega sono stati messi da me, prima montava i 14" in ferro con le borchie classiche della 146 con stemma colorato. Belline ma due le ho fatte subito fuori perchè purtroppo in alcuni posti il selciato non è assolutamente regolare e quando piove le buche si riempiono d'acqua e non si vedono... quindi beh... ora sto più attento :D
     
  5. vedo che anche tu ti diletti a cambiare luci con led...
    complimenti. mi piace tanto questa auto, poi il colore....
     
  6. Si diciamo che dove ho potuto ho cambiato il colore da verde a blu e da giallo a rosso.
    Quindi i comandi dei vetri, della regolazione inclinazione fari e i comandi clima sono stati modificati, poi anche l'orologio, non so se si nota, ho invertito la polarità e sostituito la luce di fondo verde con un led bianco, risultato i numeretti sono di un bianco tendente all'azzurro e il fondo nero. L'unico peccato è vedere i fondini del quadro con illuminazione verde, e stessa storia per i fondini del clima... però pazienza dai... :eclipsee_Victoria:
     
  7. ci vorrebbe una foto notturna..
     
  8. #7tuononero,27 Gennaio 2009
    Ultima modifica di un moderatore: 12 Novembre 2009
    Eccoleeeeeeee :eclipsee_Victoria:
     

    Files Allegati:

  9. Tuononero, potresti gentilmente spiegarmi per bene il procedimento che hai adottato per l´illuminazione orologio e tastini? Io ho fatto il lavoro di cambiamento colore solo ai fondini del cruscotto e ai comandi del clima, cioè quel che tu hai lasciato verde... ma quello che tu hai cambiato, io non sono riuscito a cambiarlo... :D
     
  10. Allora, i procedimenti non sono difficili, solo un pò laboriosi quindi consiglio di armarti di tanta pazienza e del seguente materiale:

    Orologio:
    - Cacciavite a stella
    - Taglierino
    - Ovatta
    - Alchool etilico
    - Led bianco 5mm (o colore preferito)
    - Resistenza 1K 1/4W
    - Tester
    - Carta vetrata grana 600
    - Saldatore
    - Stagno
    - 1 foglio di carta A4 bianco
    - Forbici
    - Tronchesino

    Pulsantiera clima:

    - 4 led 3mm (due di colore dello sfondo e due per le spie d'indicazione clima e riciclo)
    - Saldatore
    - Stagno
    - Succhiastagno

    Pulsantiera vetri

    - 1 cacciavite a taglio
    - Tester
    - Led smd 0805 del colore preferito
    - Saldatore
    - Stagno
    - Stuzzicadenti

    -------------------------------------

    Procedimento per l'orologio:

    Non ricordo il procedimento esatto per lo smontaggio dell'insieme, ad ogni modo la prima cosa da fare è controllare con il tester la polarità della lampadina a 12V con l'orologio collegato e il quadro acceso e segnarselo con un pennarello a punta fine sul circuito o cmq prendere appunti da qualche parte, è fondamentale.
    Poi si procede con lo smontare tutta la circuiteria dell'orologio.
    Quello che interessa a noi è tirare fuori lo schermo.
    Se noti bene tra il display e la superfice noterai una patina trasparente, quella è la pellicola polarizzatrice.
    Con il taglierino devi separare la patina dal display in vetro (fai attenzione perchè facile sia rompere il display che tagliare la patina).
    Al posto tuo preferirei rompere la pellicola perchè la puoi recuperare su qualsiasi display, tipo un cell col display rotto, un orologio da parete cinese e via dicendo.
    Mentre separi la pellicola noterai che diventa opaca, questo è causato dal collante che unisce la pellicola al vetro, non preoccuparti e vai avanti.
    Una volta separati i due componenti prendi l'ovatta ed imbevila di alchool, poi strofinala sia sul display in vetro che sulla pellicola finchè non andrà via tutto il collante residuo, dopodichè poggia la pellicola dal lato dove prima c'era il collante dentro il frontalino di plastica che racchiude il circuito orologio. Poi togli la plastica di color verde che va dietro al display e taglia due fogli di carta di quella stessa dimensione, li metti uno sull'altro e li metti al posto della plastica verde che hai tolto così da avere un diffusore bianco invece che verde.
    Finito questo rimonti il circuito, prima di fissarlo con le viti è bene che ti accerti di aver polarizzato correttamente il display. Se lo schermo risulta tutto nero allora hai correttamente invertito la polarità, appena lo collegherai i numeri saranno bianchi.

    Una volta assemblato il circuito prendi il led che vuoi usare e strofina la punta del led sulla carta vetrata affinchè la plastica diventi opaca così funge da diffusore, altrimenti vedresti il classico "quadrato" che proiettano i led ultraluminosi.
    Fatto ciò tagli i piedini del led ad una distanza di circa 5mm dalla plastica, il positivo (quello originariamente col pin più lungo) lo saldi alla resistenza, anch'essa dovrà avere i piedini accorciati, sempre sui 5mm. Poi saldi l'altro capo della resistenza e il negativo del led sui contatti della lampadina dove precedentemente hai segnato la polarità, inserendo ovviamente il led nel pertugio.
    Rimonti il tutto e controlli la corretta funzionalità collegando l'unità alla macchina.
    Più facile a farlo che a spiegarlo, tempo impiegato per l'operazione 30 minuti circa.

    ---------------------------------------------

    Pulsantiera clima:
    Smonta l'unità fino al circuito, con il saldatore fondi lo stagno che ferma i led delle spie (entrambe) e col succhiastagno tiri via tutto (ricorda sempre di segnarti la polarità dei led smontati).
    Stesso lavoro lo fai per i led dei pulsanti, poi una volta sfilati i 4 led provvedi a inserire i nuovi, saldi e tagli i piedini in eccesso.

    ---------------------------------------------

    Plsantiera vetri:

    Smonta i pulsanti dalla portiera, con il cacciavite a taglio fai leva per togliere la base della pulsantiera a tutto il corpo, fai molta attenzione che rischi di spaccare i 4 fermi in plastica che agganciano la base ad incastro.
    Fatto ciò ti ritrovi il circuito del pulsante, usa il tester per trovare la polarità e memorizzatela, poi usando il saldatore fondi le saldature ai lati del led e con lo stuzzicadenti spingi via il led finchè non viene via. Fatto ciò poggi il nuovo led smd del colore che preferisci e facendo pressione con lo stuzzicadenti sul led affinchè rimanga immobile esegui le saldature ai lati facendo accortenza a non restare troppo sul led col saldatore perchè sono molto sensibili al calore.


    Spero di essere stato chiaro, so che senza foto non è semplice.
    Se serve altra spiegazione chiedi pure.

    P.S. non sarebbe meglio inserirla nelle guide faidate???
     
  11. eh si, inserisci il tutto, che il lavoro finito é una bomba!!!
    Grazie mille, appena trovo un po di tempo mi cimenteró in tutti e 3 i lavori, uno dopo l´altro... ;)
    grazie ancora.