Alfa 147 1.6 120 TS sopra i 3000 giri strano rumore

Discussione in 'Twin spark' iniziata da erjack1000, 22 Maggio 2015.

  1. Ciao a tutti, ho una 147 1.6 TS con 69000 km, ho appena sostituito la cinghia di distribuzione, 7 giorni fa, mai avuto un problema a livello di motore, oggi improvvisamente mentre acceleravo, superati i 3000 giri sento uno sfarfallio molto accentuato provenire dalla parte destra del motore davanti sedile passeggero.

    Aprendo il cofano motore e ascoltandolo in fase di accelerazione sento il rumore provenire in corrispondenza del vertice alto a SX del carter Alfa Romeo, guardando il motore frontalmente.

    Vado dal meccanico che mi ha fatto il lavoro alla cinghia di distribuzione, secondo lui può essere le palette interne della geometria variabile o il colletto di aspirazione, in ogni caso solita frase di circostanza....devi lasciarmela che la guardo.

    Io non capisco nulla di motori ma secondo me questo danno è connesso al lavoro fatto alla cinghia di distribuzione, ovviamente secondo il meccanico sono due cose completamente distinte.

    Secondo voi?
    Se fosse davvero la geometria variabile o il collettore a quanto può ammontare il danno? Vorrei solo essere certo che il meccanico in questione non mi abbia fatto danni facendomi il lavoro.

    L'auto non ha apparentemente cali di potenza, solo questo grosso rumore sopra i 300 giri, che già comunque si avverte ai bassi regimi ma molto attenuato.


    Ciao

    Grazie spero in un aiuto
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Alfa 147 1.6 120 cv Rumore metallico rotativo Twin spark 17 Dicembre 2016
    Collettore di scarico alfa 147 120 cv (2002) Twin spark 23 Agosto 2013
    Strano rumore motore Alfa 147 1.6 TS 120 cv Twin spark 19 Gennaio 2013

  3. Penso più ad un lavoro non eseguito correttamente; carterino di protezione cinghia non fissato a dovere/cinghia che striscia.
     
  4. Il collettore a geometria variabile di per sè non provoca rumori, al massimo si blocca in una posizione... tra l'altro non mi pare che sia presente sulla tua motorizzazione ma potrei sbagliarmi.

    Per sostituire la cinghia di distribuzione è necessario rimuovere un supporto dell'albero a camme e mettere una specifica dima... magari a fine operazione non ha fissato bene questo supporto..

    Sono comunque del parere di IPOIDE banalmente potrebbe essere un carterino che si è allentato o il deterioramento di un tendicinghia a seguito di un'errato tensionamento della cinghia stessa.

    :ernaehrung004:
     
  5. infatti il 1.6 ts non mi sembra abbia geometria variabile, palette ecc,, ma ha ha il variatore di fase sull albero a camme di aspirazione
     
  6. Mi ha chiamato stamattina il meccanico, dice che ha controllato il motivo di questo rumore, non si tratterebbe del variatore di fase ma bens¡ di una valvola che comanda l'olio per l'apertura del variatore di fase.

    Quindi non dovrebbe smontarmi l'intersa distribuzione per sostituirla, solo che non vendono la sola valvola ma tutto il pezzo che costa 420 piu' IVA.

    Mi pare assurdo, un incubo.

    Voi avete capito di quale valvola si tratta?
     
  7. Penso di saperlo... anche se mi pare una diagnosi alquanto strana, si tratta di un componente che dura ben più dell'auto...

    La valvola è azionata dalla centralina motore in base a certe condizioni del motore (giri, temperatura, carico, condizionamento etc.) pertanto lavora ad intermittenza, tu il rumore mi pare lo senti sempre... qualcosa mi sfugge.

    La valvola, pure nella sua semplicità costa circa 400,00 € IVA inclusa e difficilmente si guasta, due buoni motivi per acquistarla da qualche demolitore.

    Poichè il motore può funzionare anche senza, proverei a staccare il cavo che la alimenta e ascoltare se il rumore cambia...


    :ernaehrung004:
     
  8. Ciao maurizio, io credo che ik tuo parere sia quello giusto infatti il meccanico riferisce che se stacca l'alimentazione di questa valvola il rumore sparisce.
    Questo benedetto rumore si swnte sempre ma ai bassi regimi e' minimo praticamente impercettibile sopra i 2500 giri diventa un baccano, il meccanico dicr si tratta di un cuscinetto che si e' staccato ed e' andato a finire nin so dove...
    Ma secondo te questo tipo di rottura MOLTO STRANA puo essere correlata al lavoro sulla distribuzione magari fatto malamente? Oppurr magari questo mi ha montato un pezzo difettiso apposta x tenersi la valvola mia che andava?
    Comincio ad essere molto malpensante ra riguardo perche' la mia auto come motore non aveva mai avuto un problema.

    Ultima cosa con il tuo aiuto qui sul forum a tuo guidizio potrei cambiarmi da solo il pezzo?
    Lui doceva di prenderne uno nuovo smontare al max solo il pezzwttino rotto e montare solo quello cosi risparmiavo sulla manodopera... bahh
     
  9. Maurizio ho smontato come mi hai detto tu lo spinotto dalla valvola ed improvvisamente ha smesso di fare quel baccano, anche quando accellero non sento più il baccano sopra i 3000 giri.

    Può davvero essere quella valvola il problema!?????


    Sono andato da un elettrauto con la valvola l'ho provata alimentandola con corrente ho visto l'aghetto uscire e rientrare, mi sembrava funzionasse normalmente...

    Secondo mè è il variatore di fase che appunto quando la valvola scatta e l'olio va al variatore questo fa un baccano incredibile....
     
  10. Premesso Che da manuale Alfa, nel rifare la Distribuzione, E Prevista Anche la sostituzione del variatore, perlomeno il meccanico ti avrebbe dovuto CHIEDERE se vuoi fare o Menone sopportare also racconto Spesa.
    Detto cio, comunque da Quello che affermi, mi SEMBRA Molto strano Che un Che motore gira regolarmente e senza alcun Problema, DOPO Aver Fatto la Distribuzione, nascono strani inconvenienti; Personalmente credo Che Qualcosa non ê andata a buon fine Durante la Lavorazione.
    Per Quanto riguarda l'elettrovalvola Che comanda il variatore, hai Fatto bene a provarla in Quanto tal quale Componente o va o non va, e mi SEMBRA da Quello che affermi Che funziona bene .
    Non voglio azzardare una terribile Che il variatore Sia rotto in Quanto da solista non si rompe nel rifare Una Distribuzione; Personalmente ti consiglio di indagare Ancora per This rumore portandola un lontano sentire da chi Lavora prettamente su QUESTI motori (officina Alfa).

    P.S. Quando apro la pagina del forum mi appaiono la indicazioni in inglese, mah; proprio a me che lo odio vivamente.
    Scusate il fuori programma ma questo mi rende nervoso.
     
  11. Temo che il problema sia proprio quello...

    Il rifacimento della distribuzione non dovrebbe interferire con il variatore di fase in quanto sono due cose distinte seppur collegate...

    Mentre per la pompa acqua è consigliata la sostituzione per il variatore, se non fà rumore, si può evitare di cambiarlo in fase di revisione della distribuzione.

    E' difficile darti consigli, bisognerebbe quantomeno conoscere la disponibilità (= bontà) del meccanico.

    Considerato che la cinghia è nuova come il tendicinghia e puleggie io cercherei di accordarmi con il meccanico per ottenere lo smontaggio/montaggio della distribuzione gratis (o quasi) e il pagamento della sola manodopera per la sostituzione del variatore.

    Prima di tutto io aprirei il coperchio punterie per vedere cosa c'è sotto...

    :ernaehrung004: