Alfa 147 jtd - elaborazioni estreme!!!

patrizio83

Nuovo Alfista
2 Giugno 2008
26
1
4
37
TR
Regione
Umbria
Alfa
147
Motore
1900 jtd 16v 140 cv
salve a tutti, ormai sono arrivato ad un buon punto di elaborazione della mia 147..allora chi ha stravolto la propria auto (diesel) può dirmi che altro fare per prendere altri cavallucci? riporto sotto le modifiche già effettuate:

filtro bmc
mappa
intercooler aria acqua
volano monomassa alleggerito+ kit trasmissione rinforzato della fiat coupè 20v turbo
scarico completo
turbina con girante da 38 e completamente lavorata
modulo controllo debimetro
condotti in acciaio
chiusura egr
:decoccio::decoccio:
 

Gremlin

Alfista principiante
1 Dicembre 2007
1,134
23
39
33
RA
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
159
Motore
2.4 JTDm
cerchi piú piccoli.. guadagni in accelerazione e agilità di quel bel pó...:lol2:

beh a parte gli scherzi, non saprei proprio piú cosa potresti fare, a parte il fatto che dubito fortemente che alcune delle tue modifiche siano positive...
 

Gremlin

Alfista principiante
1 Dicembre 2007
1,134
23
39
33
RA
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
159
Motore
2.4 JTDm
beh, la valvola egr, non sono ancora del tutto convinto che sia un bene tapparla... se l´hanno messa, non fará solo del male...
Ma sopratutto il modulo del debimetro, immagino tu abbia montato quello che invia alla centralina i 5V fissi, quindi i dati reali della temperatura, e massa di aria in aspirazione non viene rilevata dalla centralina, cosa che secondo me col tempo puó nuocere al motore, oltre all´alzare i consumi...
 

teknomotion

Alfista Intermedio
6 Gennaio 2008
3,403
21
46
VA
Regione
Lombardia
Alfa
147
Motore
1.6 T.S. 120cv
Il modulo controllo debimetro,lo eliminerei,se la mappa è fatta bene,non ce n'è bisogno..
Il discorso sui cerchi,può sembrare uno scherzo,per me non lo è nemmeno tanto,chi fa il passaggio 15"-17" inverno/estate,sa bene che diff. c'è,e si sente(in positivo,con i 15"..)
Un'ulteriore step,potrebbe essere pistoni stampati e bielle modificate,alberi a camme più spinti,ma si sale con la spesa...
 

paolo.tnt

Super Alfista
30 Settembre 2008
1,835
487
136
53
mi
Regione
Lombardia
Alfa
75
Motore
turbo evoluzione1762cc
Il modulo controllo debimetro,lo eliminerei,se la mappa è fatta bene,non ce n'è bisogno..
Il discorso sui cerchi,può sembrare uno scherzo,per me non lo è nemmeno tanto,chi fa il passaggio 15"-17" inverno/estate,sa bene che diff. c'è,e si sente(in positivo,con i 15"..)
Un'ulteriore step,potrebbe essere pistoni stampati e bielle modificate,alberi a camme più spinti,ma si sale con la spesa...

confermo: in pratica le classiche modifiche che si fanno sui benzina.Alleggerimento delle masse rotatorie per velocizzare il salir dei giri, lavorazioni condotti, rapporto compressione (diminuire), camme, attenzione a tutti gli accoppiamenti per migliorare la fluidodinamica, pistoni, bielle; visto il regime di rotazione relativamente basso l'equilibratura spinta rimane in secondo piano.Un mio pallino è anche quello di alleggerire la vettura dove si puo:cerchi in lega oz ultraleggera, sedili sportivi piu leggeri. In effetti anche l'attrito delle gomme fa.
Specialmente in un motore esaperato la mappatura si fa alla fine delle modifiche.
 
G

gribe

Utente Cancellato
salve a tutti, ormai sono arrivato ad un buon punto di elaborazione della mia 147..allora chi ha stravolto la propria auto (diesel) può dirmi che altro fare per prendere altri cavallucci? riporto sotto le modifiche già effettuate:

filtro bmc
mappa
intercooler aria acqua
volano monomassa alleggerito+ kit trasmissione rinforzato della fiat coupè 20v turbo
scarico completo
turbina con girante da 38 e completamente lavorata
modulo controllo debimetro
condotti in acciaio
chiusura egr
:decoccio::decoccio:
se non sono indiscreto, il tutto quanto ti è costato?
 

Paolosport

Alfista principiante
4 Aprile 2008
355
3
19
41
RI
Regione
Lazio
Alfa
Mi.To
Motore
1.4 multiair 135cv
Il modulo controllo debimetro,lo eliminerei,se la mappa è fatta bene,non ce n'è bisogno..
Il discorso sui cerchi,può sembrare uno scherzo,per me non lo è nemmeno tanto,chi fa il passaggio 15"-17" inverno/estate,sa bene che diff. c'è,e si sente(in positivo,con i 15"..)
Un'ulteriore step,potrebbe essere pistoni stampati e bielle modificate,alberi a camme più spinti,ma si sale con la spesa...
Quoto in tutto il discorso di teknomotion, e magari al posto di un filtro a pannello metterei una bella aspirazione diretta, a patto che già non ce l'abbia visto che la dicitura "filtro BMC" è un pò generica ;)
 

teknomotion

Alfista Intermedio
6 Gennaio 2008
3,403
21
46
VA
Regione
Lombardia
Alfa
147
Motore
1.6 T.S. 120cv
Sull'aspirazione diretta,avrei qualche dubbio,il debimetro non sarà affatto contento..al limite,potrebbe montare il KD-2 della sprintfilter,meglio del CDA o dei vari coni :)
 

patrizio83

Nuovo Alfista
2 Giugno 2008
26
1
4
37
TR
Regione
Umbria
Alfa
147
Motore
1900 jtd 16v 140 cv
grazie a tutti per i vostri consigli.. giustamente mi sono accorto di essere stato molto succinto.. spiego meglio le elaborazioni

partiamo da modulo debimetro..sembrerà strano, ma io lo uso al contrario, ossia ho un interruttore nell'abitacolo che switcha (svuitcia per capirci) il segnale del debimetro per far calare drasticamente il gasolio e le prestazioni..risultato macchina più lenta ma meno sollecitata meno consumi niente fumo..quando voglio tac e parto..

filtro dell'aria..pannello bmc, ma: l'aspirazione l'ho fatta utilizzando l'esponenziale airport da 75...la mogliore aspirazione che si può avere...niente perdite di carico e aumento presasione turbo(si sposta il salto di pressione verso l'alto)

poi il resto si lo vorrei fare, ma pistoni stampati ed altri lavori costano troppo in proporzione a quello che rendono tipo il CDA

il costo? 70 euro il filtro, 15 l'airport, 500 turbina intercooler 200 euro(solo la massa radiante+70 la pompa e 100 il radiatore e tanto lavoro a manosalda e taglio)+200 centralina(amico)+scarico completo fatto a mano 70 euro di tubi e tanto lavoro+trimmer debimetro 15 euro+400 la trasmissione..

per ora sono fermo qui..
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente