Alfa 155 - insolito consumo olio dei freni - frizione da rifare ?

xxyachtboyxx

Alfista principiante
14 Ottobre 2008
990
14
19
37
RM
Regione
Lazio
Alfa
155
Motore
1.8 8v 126 CV
stesso problema un anno fa, cambiata pompa frizione e ripetitore...

in risposta a chi chiedeva se l'olio freni è lo stesso della frizione, la risposta è si perchè il circuito freni è incrociato con quello della frizione. E' un grande circuito perchè, se il problema è ai freni non ne risenti sulla frzione, e viceversa... Insomma, sono due circuiti incrociati ma indipendenti.
 

cla_155super

Alfista principiante
15 Dicembre 2008
199
19
19
rm
Regione
Lazio
Alfa
155
Motore
super 2.0 t spark 16v
Spetta yachtboy : hanno in comune SOLO la vachetta del liquido . Dalla vaschetta partono due tubicini . Uno va al servofreno e uno va al cilindro maestro sotto il pedale della frizione .
Ah per lo spurgo ho inventato un metodo migliore . Sempre il tubicino lungo con l'estremità che finisce dentro una vaschetta di recupero più alta della vaschetta liquido freni .

1) Spurgo appena aperto spingi tutto il pedale della frizione che rimarrà giù.
2) Chiudi lo spurgo e rialzi il pedale frizione con il piede.
3) Dai un paio di pompate .

Da capo dal punto 1 finchè nel tubicino vedrai solo liquido e niente bolle .

Anzi ora devo dire che la frizione è diventata più morbida !

Ciaoooooooo
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
14,845
4,118
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Ah per lo spurgo ho inventato un metodo migliore . Sempre il tubicino lungo con l'estremità che finisce dentro una vaschetta di recupero più alta della vaschetta liquido freni .
Diciamo che sei stato fortunato... se la bolla finisce nella pompa può essere un pò più difficile toglierla...

Bravo comunque... chi comincia è già a metà dell'opera!:)

A quando il prossimo intervento....:p

:decoccio:

:decoccio:
 

xxyachtboyxx

Alfista principiante
14 Ottobre 2008
990
14
19
37
RM
Regione
Lazio
Alfa
155
Motore
1.8 8v 126 CV
Spetta yachtboy : hanno in comune SOLO la vachetta del liquido . Dalla vaschetta partono due tubicini . Uno va al servofreno e uno va al cilindro maestro sotto il pedale della frizione .
esatto, infatti si chiama circuito incrociato, nel senso che si incrociano nella vaschetta gl'olii... però sono due circuiti indipendenti (come ho già spiegato sopra)... pensavo fosse chiaro...
 

cla_155super

Alfista principiante
15 Dicembre 2008
199
19
19
rm
Regione
Lazio
Alfa
155
Motore
super 2.0 t spark 16v
Boh ! Io sapevo che la dicitura circuito incrociato derivasse dal fatto che negli impianti frenanti dalla pompa freno ( che dentro ha un pistone con DUE parti che pompano divise da appositi o-ring ) , dicevo ... dalla pompa freno vengono frenate due ruote alla volta con schema ad X . Cioè per esempio la parte anteriore della pompa freno agisce sulla ruota ant. sx e post. dx e la parte posteriore della pompa freno agisce sulle altre due ruote.

Così mi hanno sempre spiegato la dicitura "incrociato" ed "indipendente " .

Per carità yachtboy ... non voglio fare il maestro a nessuno ... io sono il primo a dover imparare . Ma mi pare che i circuiti freno e frizione siano del tutto indipendenti senza incrociature varie .

In ogni caso ecco qui la foto della pompa vecchia "distrutta " !!!

placeholder.png
 
Ultima modifica da un moderatore:

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
14,845
4,118
171
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Boh ! Io sapevo che la dicitura circuito incrociato derivasse dal fatto che negli impianti frenanti dalla pompa freno ( che dentro ha un pistone con DUE parti che pompano divise da appositi o-ring ) , dicevo ... dalla pompa freno vengono frenate due ruote alla volta con schema ad X . Cioè per esempio la parte anteriore della pompa freno agisce sulla ruota ant. sx e post. dx e la parte posteriore della pompa freno agisce sulle altre due ruote.

Così mi hanno sempre spiegato la dicitura "incrociato" ed "indipendente " .
Mi pare un'interpretazione corretta della parola incrociato...:)

E' uno schema per aumentare la sicurezza della frenata in caso i avaria di uno dei due circuiti...

In passato si usava molto anche lo schema anteriore/posteriore, molto più efficiente se il circuito che si guastava era il posteriore, praticamente inefficiente se a guastarsi era l'anteriore...:mad:

:decoccio:

:decoccio:
 

xxyachtboyxx

Alfista principiante
14 Ottobre 2008
990
14
19
37
RM
Regione
Lazio
Alfa
155
Motore
1.8 8v 126 CV
ok, ma qui si confonde il sistema frenante incrociato da te espletato (correttamente) e sottoscritto da un'altro utente, con il sistema detto incrociato freno/frizione. Il sistema freno/frizione non esiste di per se perchè sono due sistemi indipendenti... si dicono in gergo incrociati perchè interagiscono con lo stesso fluido.
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente