Alfa 156 1.9 JtdM - Non parte al primo tentativo

Carlitos

Alfista principiante
16 Dicembre 2007
79
0
6
Ac
Regione
Puglia
Alfa
156
Motore
jtd 16v m-jet
Salve, da un po' di giorni che la mia macchina (jtd 16v m-jet) non parte al primo colpo. Le candelette sono ok, la diagnosi non rivela niente, il difetto lo fà sia a freddo che a caldo e non sempre. In officina purtroppo non ha fatto il difetto, per questo motivo mi hanno riconsegnato l'auto senza far nulla (tranne il costo dell'examiner). Potrebbe essere acqua nel filtro del gasolio? Debimetro, egr ecc.

Un'altra cosa a prescindere da questo problema, è lecito chiedere al meccanico la pulizia della valvola egr o di qualche altro organo soggetto a sporcarsi???

Grazie!!:confused:
 

Carlitos

Alfista principiante
16 Dicembre 2007
79
0
6
Ac
Regione
Puglia
Alfa
156
Motore
jtd 16v m-jet
Re: Non parte al primo tentativo

Stamattina il meccanico autorizzato alfa, sebbene non abbia riscontrato il difetto, ha notato con l'examiner letture di temperatura strambe del debimetro, quindi sarebbe al 90% questo il pezzo. Cosa ne pensate?:eek:
 

Pietro

Staff Forum
Moderatore
Utente Premium: Quadrifoglio ORO
4 Gennaio 2007
6,112
350
136
PD
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
2.0 JTDm
Altre Auto
alfetta 1.6 1^ e 2 serie
alfasud 1.5 TI
Giulietta 1.6
90 2.0 I.E.
75 1.8 INDY
155 2.0 i.e. Super
164 2.0 t.s. Super
156 1.9 JTD 16V. 140 cv
Re: Non parte al primo tentativo

Potrebbe essere. Prova a farlo sostituire. Se il problema non si ripresenta è quello. Se si ripresenta fatti rimettere il vecchio e cerca qualche altro segnale.
ciao
 
E

EMOCABRAS

Utente Cancellato
Re: Non parte al primo tentativo

ciao ma quando tenti di mettere in moto e il motore non si avvia non si acende la spia rilevazione avaria motore, se non si accende e' una rotura di scatole davverro in quanto non credo venga registrato l'errore, se hai un sistema d'allarme montato successivamente all'aquisto dell'auto fallo controllare potrebbe essere anche quello.
 
E

EMOCABRAS

Utente Cancellato
Re: Non parte al primo tentativo

fatti un giro qua' in questo furum c'e' un link che porta ai manuli officina alfa romeo quelli che usano in alfa mi pare che ci sino delle sezione diagnosi delle procedure da provare per quanto riguarda il motore alcune senza avere examiner:
Logicamente i manuali sono muli lingua compreso l'italiano ti consiglio di scaritare quello elearn che e' quello attuale che usano ora in alfa, comunque c'e' anche il vecchio dta

 
Ultima modifica da un moderatore:

Carlitos

Alfista principiante
16 Dicembre 2007
79
0
6
Ac
Regione
Puglia
Alfa
156
Motore
jtd 16v m-jet
Re: Non parte al primo tentativo

Non si accende nessuna spia! Sono curiosio di sapere, se mi cambiano il debimetro e malaugaratamente dovesse ripresentarsi il problema (dopo avero speso dei soldi del debimetro appunto!!) è lecito chiedere di rimettere a posto il vecchio debimetro e la restituzione dei soldi dello stesso (considerate che è una officina autorizzata Alfa Romeo)!!!:cool:
 
E

EMOCABRAS

Utente Cancellato
Re: Non parte al primo tentativo

ma non saprei se saebbero disposti a rimettere il vecchio debimentro e a restituirti i soldi, io in officina ci sono andato solo quando era in garanzia poi ho sempre fatto fai da te per qualsiasi cosa utilizzando quei manuali menzionati nel forum alfaowner.com nel link che ti ho segnalato.

io fossi in te prima di cambiare il debimetro visto che costa un pochino cambierei prima il filtro gasolio e darei una pulitina al debimetro stesso, se cerchi sul forum e' presente una guida, comunque se una volta partita la vettura va bene non fa fumo nero eccessivo e non riscontri nessuna anomalia e strano sia il debimetro.

io la vedo piu' un problema su qualche contatto elettrico,controlla anche i rele' davanti alla batterie c'e' quello della iniezione elettronica, puoi' sfilarli tutti e spruzzare un po di wd 40 e vedi un po' controlla anche i cavi vella scatola montata sul polo positivo della batteria, se continua a farlo, dal link che ti ho dato scaricati il manuale elearn 156 file da estrarre con win rar tira fuori una iso la masterizzi e poi ti istalli il manuale sul pc nella parte prove o impianti elettrici ora non mi ricordo di preciso ci sono i relativi valori delle che ti deve dare il tester misurando la resistenza di un utilizzatore o sensore, per esempio la mia un periodo a volte a caldo non partiva era il sensore di giri, la tua lo fa' a freddo e non sempre ma potrebbe essere anche quello, se hai un po di manualita con il manuale puoi farti queste verifiche da te tra l'altro e spiegato tutto a puntino anche per smontare i sensori e tutto cio' che e presente sulla vettura. se proprio non ne cavi piede da queste prove allora fai come dicono in alfa e fatti cambiare il debimetro.
 

Carlitos

Alfista principiante
16 Dicembre 2007
79
0
6
Ac
Regione
Puglia
Alfa
156
Motore
jtd 16v m-jet
Re: Non parte al primo tentativo

Mi hanno appena telefonato dicendomi che la macchina è quasi pronta con il debimetro nuovo assicurandomi che questo era la causa dei problemi. Spero non mi prenda un colpo quando vedrò il conto!!:lol2: Vi farò sapere se effettivamente la macchina andrà bene!!!
 

Carlitos

Alfista principiante
16 Dicembre 2007
79
0
6
Ac
Regione
Puglia
Alfa
156
Motore
jtd 16v m-jet
Re: Non parte al primo tentativo

Ho preso la macchina con il debimetro nuovo, sembra che il problema non lo fà più e la macchina risponde meglio all'accelleratore (almeno sembra!!)

mi è costato 280 euri solo il debimetro
25 euri la diagnostica
53 euri un tubo aspirazione sostituito perchè leggermente lesionato (tubo intercooler citato in fattura)
43 euri manodopera

secondo voi ho pagato molto???
 

Pietro

Staff Forum
Moderatore
Utente Premium: Quadrifoglio ORO
4 Gennaio 2007
6,112
350
136
PD
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
2.0 JTDm
Altre Auto
alfetta 1.6 1^ e 2 serie
alfasud 1.5 TI
Giulietta 1.6
90 2.0 I.E.
75 1.8 INDY
155 2.0 i.e. Super
164 2.0 t.s. Super
156 1.9 JTD 16V. 140 cv
Re: Non parte al primo tentativo

Il debimetro si. Il resto no.
Se non lo montavi originale spendevi metà.
ciao
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente