Alfa 156 GTA, problema di altezza da terra

Antonio156alfa

Alfista Megalomane
20 Gennaio 2010
2,305
3,658
181
43
mi
Regione
Lombardia
Alfa
Mi.To
Motore
1.4 Turbo benzina Multiair 135cv
Ammortizzatori li ho appena sostituiti con dei TWR e non è cambiato nulla nell'altezza da terra. Non credo sia un problema di abbassamento ma proprio l'auto che è concepita così.

.Di fatto l'auto tocca in molti punti dei percorsi che faccio ed ho già incrinato il paraurti anteriore a destra, tra un pò si spacca. Il tutto anche se vado piano o quasi da fermo. La mia è una esigenza di utilizzo, non un capriccio purtroppo.
Strano quando si montano ammortizzatori nuovi nella fase iniziale si ha un leggero sollevamento che si assesterà con il passare dei kilometri.
Capisco che hai appena sostituito gli ammortizzatori ma i problemi che descrivi sono relativi o a un eventuale ritocco delle sospensioni (taglio delle molle assetto sportivo) o ammortizzatori scoppiati.
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
15,355
4,496
181
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
Strano quando si montano ammortizzatori nuovi nella fase iniziale si ha un leggero sollevamento che si assesterà con il passare dei kilometri.

Comincio a pensare che la terra sia piatta... anche tu con la storia che gli ammortizzatori modificano l'altezza da terra, non è possibile!

Il leggero sollevamento lo si ha perche alzando l'auto la molla si allunga, per tornare alle condizioni "precedenti" bastano qualche decina di metri...

Date un'occhiata allo schema delle sospensioni, noterete subito che la molla determina l'altezza da terra e che l'ammortizzatore è un accessorio per limitare le oscillazioni. 🙈
 
  • Like
Reactions: sime

Antonio156alfa

Alfista Megalomane
20 Gennaio 2010
2,305
3,658
181
43
mi
Regione
Lombardia
Alfa
Mi.To
Motore
1.4 Turbo benzina Multiair 135cv
Li ho sostituiti prima di partire nella mia mito gli anteriori e si è alzata di circa un centimetro e mezzo, man mano si sta stabilizzando all'altezza naturale dopo circa 2000 Kilometri, stessa cosa quando li ho sostituiti sulla 156, ford Ka, punto, 164, ypslon , scoda, e altre che non ricordo.

In tutti i casi c'è stato il sollevamento che naturalmente e sparito con i kilometri percorsi.

L'ammortizzatore nuovo meccanicamente e più duro nei movimenti e quando è nuovo tende a dare più forza nei movimenti rimanendo più alto del solito.

Ci tengo a precisare che in tutte le macchine quando l'ammortizzatore è scoppiato sia a un leggero abbassamento della parte anteriore per via del peso del motore che si ripristina con gli ammortizzatori nuovi..


La terra non è piatta ma neanche rotonda è un ellissoide.
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
15,355
4,496
181
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
L'ammortizzatore nuovo meccanicamente e più duro nei movimenti e quando è nuovo tende a dare più forza nei movimenti rimanendo più alto del solito.

Ti rendi conto di ciò che hai scritto?

Sarà più duro ma la posizione è determinata da ciò che sostiene la scocca dal terreno ovverossia la molla o altro elemento elastico.
A proposito, l'ammortizzatore non è un elemento elastico.... dove lo metti si posiziona, casomai viene trascinato da ciò che ci sta attorno. :)

 

Antonio156alfa

Alfista Megalomane
20 Gennaio 2010
2,305
3,658
181
43
mi
Regione
Lombardia
Alfa
Mi.To
Motore
1.4 Turbo benzina Multiair 135cv
Ti rendi conto di ciò che hai scritto?

Sarà più duro ma la posizione è determinata da ciò che sostiene la scocca dal terreno ovverossia la molla o altro elemento elastico.
A proposito, l'ammortizzatore non è un elemento elastico.... dove lo metti si posiziona, casomai viene trascinato da ciò che ci sta attorno. :)
certo che mi rendo conto visto che non è il primo che sostituisco e non sarà l'ultimo, appunto perchè è più duro nei primi chilometri l'auto tende a stare più su.

Non ho detto che l'ammortizzatore è un elemento elastico.

E concordo sul fatto che è la molla a dare l'altezza al veicolo, salvo che non si sostituisca l'ammortizzatore con stelo più lungo o con ammortizzatori regolabili.
 

broken

Super Alfista
20 Marzo 2016
5,997
17,460
164
Marina di Carrara
Regione
Toscana
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 TB 120 cv
Ammortizzatori li ho appena sostituiti con dei TWR e non è cambiato nulla nell'altezza da terra. Non credo sia un problema di abbassamento ma proprio l'auto che è concepita così.

.Di fatto l'auto tocca in molti punti dei percorsi che faccio ed ho già incrinato il paraurti anteriore a destra, tra un pò si spacca. Il tutto anche se vado piano o quasi da fermo. La mia è una esigenza di utilizzo, non un capriccio purtroppo.
Ma hai sostituito anche le molle o ti sei limitato agli ammortizzatori?
Magari sostituendo le molle riesci a recuperare qualcosa in altezza da terra infatti solitamente quando si cambiano le molle ci va un primo periodo in cui si assestano.
 

M@urizio

Massimo esperto in meccanica.
1 Gennaio 2008
15,355
4,496
181
VR
Regione
Veneto
Alfa
Duetto
Motore
2,0
Altre Auto
Hyundai Tucson; Toyota Auris Hybride; Skoda Octavia SW
certo che mi rendo conto visto che non è il primo che sostituisco e non sarà l'ultimo, appunto perchè è più duro nei primi chilometri l'auto tende a stare più su.

Non capisco se non hai capito o se cerchi di arrampicarti sugli specchi...

Un ammortizzatore non è ne duro ne molle ma è neutro, ossia si adatta alla lunghezza imposta dall'elemento elastico (molla).

Che poi la sua capacità frenante possa essere maggiore quando è nuovo, questo è indiscutibile. La maggior capacità frenante può limitare la corsa della sospensione in caso di dossi o avvallamenti ma non può alzare la macchina.

Come già ripetuto più volte, l'altezza STATICA della macchina la puoi cambiare solo sostituendo l'elemento elastico (la molla) o mettendo uno spessore sotto la molla.

Tu hai ripetuto più volte che sostituendo gli ammortizzatori la macchina si alza, mi spiace ma è un'affermazione ERRATA.

Premesso che non esiste la sostituzione con ammortizzatori più lunghi o più corti l'ammortizzatore deve essere quello giusto.

Lo stelo più lungo NON può modificare l'altezza dell'auto se non si cambia anche la molla.

Gli ammortizzatori regolabili non fanno parte dell'uso comune stradale pertanto il discorso merita un discorso a parte...
 
Ultima modifica:

Antonio156alfa

Alfista Megalomane
20 Gennaio 2010
2,305
3,658
181
43
mi
Regione
Lombardia
Alfa
Mi.To
Motore
1.4 Turbo benzina Multiair 135cv
Non capisco se non hai capito o se cerchi di arrampicarti sugli specchi...

Un ammortizzatore non è ne duro ne molle ma è neutro, ossia si adatta alla lunghezza imposta dall'elemento elastico (molla).

Che poi la sua capacità frenante possa essere maggiore quando è nuovo, questo è indiscutibile. La maggior capacità frenante può limitare la corsa della sospensione in caso di dossi o avvallamenti ma non può alzare la macchina.

Come già ripetuto più volte, l'altezza STATICA della macchina la puoi cambiare solo sostituendo l'elemento elastico (la molla) o mettendo uno spessore sotto la molla.

Tu hai ripetuto più volte che sostituendo gli ammortizzatori la macchina si alza, mi spiace ma è un'affermazione ERRATA.

Premesso che non esiste la sostituzione con ammortizzatori più lunghi o più corti l'ammortizzatore deve essere quello giusto.

Lo stelo più lungo NON può modificare l'altezza dell'auto se non si cambia anche la molla.

Gli ammortizzatori regolabili non fanno parte dell'uso comune stradale pertanto il discorso merita un discorso a parte...
Nessuno si arrampica sugli specchi , e non ho dichiarato che la macchina si alza e rimane alzata, ma semplicemente nella fase iniziale e lo scritto più volte l'ammortizzatore nuovo tende a mantenere l'auto più sollevata e dopo alcuni kilometri si assesta tornado all'impostazione originale.

Vorrà dire che visto che li ho sostituiti prima di partire esattamente il 20 agosto nella Mito e tutti quelli che ho sostituito negli anni l'alzamento in fase iniziale era dato dallo spirito santo?
 
  • Haha
Reactions: kormrider

andrea serafini

Alfista principiante
23 Luglio 2022
61
22
9
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
156 Sw GTA
L'auto l'hai presa nuova o usata?

Se fosse usata, considerata la tipologia dell'auto, il precedente proprietario potrebbe aver sostituito/tagliato/scaldato le molle originali.

Secondo me ti conviene smontare una molla e confrontarla con le misure di una nuova...

Rispondo qui per rispondere a molti, ringrazio tutti quelli che mi stanno rispondendo.

Smontare una molla e misurarla/confrontarla è una cosa che farò senza dubbio. Secondo Eper la mia auto 156 GTA SW del gennaio 2003 monta le molle da 368mm e 91,6mm di diametro e credo siano le più alte delle 156 con quel diametro. Voglio vedere se ci sono quelle.
Tra l'altro la GTA mi tocca sul davanti per il baffo davanti/sotto sia a destra che sinistra (ma più a destra) perchè appunto nella zona del paraurti anteriore è ulteriormente ribassata dalla presenza di questa plastica.
Ho paura che sia questa la giusta altezza dell'auto, il proprietario precedente ha lasciato l'auto tutta originale, non ci sono modifiche o stranezze se non lo scarico ragazzon.
L'auto l'ho presa da un concessionario che l'aveva ritirata in Germania ed ha 169k km certificati e un solo proprietario precedente.
Va molto bene, ha le parti usurate compatibilmente a questo chilometraggio, i sedili sono tutti usurati in maniera uniforme (più quello guidatore ovviamente) quindi ne faceva un uso probabilmente familiare, tipo moglie e figli. Non mi pare fosse uno da abbassare l'assetto.
Sapevo già che cambiare gli ammortizzatori non ha impatto sull'altezza da terra se non nella fase di assestamento, li ho cambiati perchè erano scarichi.
Sarebbe importante avere esperienze da chi ha una 156 GTA SW sulla sua altezza da terra dei 2 baffi anteriori del paraurti.
 

andrea serafini

Alfista principiante
23 Luglio 2022
61
22
9
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
156 Sw GTA
Ciao,
se vai su Eper vedi che il tuo modello (se ho capito bene di quale si tratterebbe) forse è quello con le molle più corte in assoluto
( non dice la lunghezza, però c'è il peso in grammi, le tue sono da 2300gr contro 2450-2900 gli altri modelli,
considerando che devono anche essere robuste/rigide visto il peso del motore e l'impostazione sportiva,
quel peso ridotto non può in questo caso indicare che sono esili, può significare piuttosto che sono molto corte rispetto alle altre)
hai margine per sollevarla un po' rimanendo nelle specifiche della geometrie previste per i braccetti

Il modo più sicuro e non criticabile:
potresti fare un po di confronti con altri possessori di 156, scegliendo modelli con motore pesante, ma che sono impostate un po più alte,
e poi ordinare/recuperare le loro molle, magari anche i loro ammortizzatori ( auto con peso motore e Cv non troppo lontani dalla tua, magari anche loro sw se idealmente le cambi anche dietro) probabilmente saranno di fabbrica ancora basse, ma già quei 15-20mm più alte della tua

I distanziali sulle molle anche potrebbero andare però intanto se li monti solo davanti crei un pizzico di squilibrio, poi bisogna vedere se sono costruiti bene in modo da non stressare il supporto di alluminio posto in alto e le sue viti, e se sono previsti per montaggio sotto o sopra questo supporto superiore dove si appoggia la molla, insomma dipende;
considera che per il gioco di leve, 22mm aggiunti sul gruppo molla sarebbero eccessivi, alla ruota sarebbero 28-30mm,
non superei 15mm di distanziale sulla molla per avere 20-22 mm di rialzo a livello della ruota ruota

Se ti accontenti di 10-11 mm di rialzo alla ruota, potresti anche banalmente chiedere al meccanico se può sfilare di 7-8mm (di più diventa pericoloso perchè rendi meno sicuro il fissaggio) il gruppo ammortizzatore-molla dalla forcella inferiore in cui è infilato (chi ci va in pista a volte fa il contrario, li modifica per farli scendere di più nella forcella e abbassare rasoterra l'auto) ma questo lavoro è più criticabile fuori dalla pista, per renderlo sicuro andrebbe aggiunto un collare sul gambo ammortizzatore per essere sicuri che poi non scivoli di nuovo in basso di quei mm (se guardi un disegno della tua sospensione forse si capisce cosa intendo)


Grazie 1000 delle spiegazioni tecniche, come scritto prima su Eper mi da le molle da 368mm, credo siano le più lunghe.
ovvio che prima di pensare ai distanziali percorrerò altre strade ed il tuo contributo è molto prezioso.
 
  • Like
Reactions: bobkelso

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente