Alfa 156 jtd non si avvia per poca pressione gasolio nel common rail

Discussione in 'JTD e JTDm' iniziata da massi 1970, 26 Dicembre 2008.

  1. Ho un problema urgente dato che la mia 156 mi ha bloccato fuori città. Sarei felice che mi rispondeste urgentemente e chiedo scusa se posto in una sezione non corretta (è veramente urgente).

    Questa mattina dopo aver percorso 30 km parcheggio la macchina e mi accingo a riavviarla dopo averla tenuta ferma non più di un'ora.
    Il motorino di avviamento gira ma il motore non parte, quasi non arrivasse carburante.

    Ora mi trovo bloccato fuori casa a S. Stefano, solo lunedì potro chiamare un carro attrezzi, per favore avrei bisogno di un consiglio disperato.

    Grazie !!!
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Alfa 156 jtd 150cv 16v JTD e JTDm 13 Luglio 2020
    alfa 156 1900 jtd 16v andamento irregolare JTD e JTDm 7 Maggio 2018
    Alfa 156 1.9 JTD del 2002 quando fa caldo la temperatura da 90 va oltre 120? JTD e JTDm 23 Agosto 2017

  3. Se fa freddo puo essersi gelata la paraffina che si trova nel gasolio.
    Fingi delle accensioni, fino a che la spia candelette non si spegne entro 3-4 secondi.
    Non eseguire l'avviamento, fais olo il check.
    Se non va ancora, dovresti scaldare il tubo che porta il gasolio dalla pompa al motore.

    Se ti è possibile spingila fino ad un garage dove fa più caldo.
     
  4. oppure preparati a spendere 30€ per un sensore giri...
     
  5. Prova il prossimo: avvia il motorino (il motore non prende) e vedi se l'instrumento dei contagiri reagisce subito. Se reagisce solamente dopo che si è avviato il motore credo quasi di sicuro che il sensore BDP non sia più in ordine.

    In più fai controllare li injettori.
    Il commonrail deve avere una pressione minimale di 2000 mbar per partire, se un injettore non lavora per bene la pressione resta sotto i 2000 mbar.
    Partendo per@o un paio di volta la macchina hai possibilit@a che si arriva dinuovo a questa pressione che fa partire il motore.
     
  6. Ragazzi grazie delle vostre risposte. Ora sono a casa e vi posso spiegare meglio quello che è successo.
    Dopo avere scritto questo topic sono tornato con mio padre sul posto dove si trovava la mia 156. Ho riprovato a farla partire e il motore si è acceso al primo colpo. Per tutta la giornata le accensioni hanno avute tutte esito positivo tranne in serata quando dopo avere provato più volte (per stare sul sicuro), ha ricominciato a dare lo stesso difetto, solo per alcune accensioni poi tutto è rifilato liscio come l'olio.
    Dopodichè, ieri e oggi non sono insorti assolutamente problemi e devo dire che di accensioni ne ho fatte un bel po'.
    Non so veramente cosa possa essere, ho pensato anche al dispositivo della chiave.
    Domani passerò in officina e vedrò cosa dice il test diagnostico...è veramente strano!
     
  7. Mi sono fatto fare la diagnosi dal mio meccanico. Dice che si è trattato del sensore giri che avrà tempo di sostituirmi solo il 14/01.

    Spero che non succeda più altrimenti sono a piedi...

    Avete qualche consiglio nel caso risucceda? L'unica cosa è aspettare che si raffreddi il tutto?

    Grazie.
     

  8. ciao, stai avendo i miei stessi problemi.
    il sensore giri costa 30€ e lo cambiano in pochissimo tempo però...
    però ti consiglio di dar una controllata ai relais che si trovano di fronte la batteria nel vano motore. controlla, in particolare, quello della centralina d'iniezione e quello della pompa carburante; a me è capitato di trovarli un pò ossidati.
    ciao ciao e buon Anno
     
  9. 30 euro? a me ha detto che in tutto mi viene a costare sui 180 euro...Mi ha detto che deve smontare la distribuzione...boh, strano mi sembra onesto, sono molti anni che ci vado. Hai fatto bene a dirmelo, quasi quasi vado da un altro meccanico.

    Grazie sei consigli e buon anno!:decoccio:
     
  10. sono d'accordo con te, anche a me è capitato lo stesso problema proprio ieri ed era proprio il rele' della pompa del diesel.
    quindi quoto appieno quello che dice johnQ4 magari potresti pagare solo 5 euro che son meglio di 180!!!
    ti consiglio di farla controllare altrove
    ciao
    e speriamo che sia solo questo
     
  11. anche a me è capitato tempo fa di avere difficolta di avviamento.difetto molto casuale .si manifestava per lo più come un leggero ritardo all'avviamento altre volte era quasi impossibile mettere in moto.mi è stato consigliato di far controllare da un pompista l'impianto tutto ok.da allora non ho avuto problemi ........se dovesse ricapitare mi ha suggerito di girare la chiave ,mandare in pressione la pompa e ripetere una o due volte
     
    A Maxgovy piace questo elemento.