Alfa 156 Q4 1.9 150 cv - Errore "sensore giri motore"

Discussione in 'JTD e JTDm' iniziata da Fabio, 1 Gennaio 2008.

  1. Un saluto a tutti.
    Vorrei sottoporre il seguente problema per sapere un vs parere in merito
    Una 156 Crosswagon Q4 1.9 150 cv del 2005, ha avuto -sin dai primi giorni dall'acquisto-il solo ed unico problema dell'accensione della spia avaria sistema controllo motore (luce fissa).
    Il concessionario Alfa ha rilevato tramite examiner l'errore "sensore giri motore".
    Sono stati sostituiti (in garanzia) moltissimi elementi, a partire dallo stesso sensore giri motore.
    Dopo la sostituzione di tale elemento, infatti, il problema dell'accensione della spia si ripresentava, con lo stesso messaggio di errore ("sensore giri motore").
    Successivamente venivano sostituiti:
    -Sensore di fase
    -Centralina ric. (forse centralina iniezione? costa € 500+IVA)
    -Cablaggio iniezione
    -Ruota fonica (motore)
    -Paraolio albero motore (lato distribuzione)
    -Paraolio volano
    Nonostante la sostituzione di tali elementi la spia ogni tanto si accende e la verifica con examiner fornisce lo stesso errore di partenza (sensore giri motore)

    Cosa potrebbe generare (ancora) l'errore, visto che è stato sostituito tutto quello che si riferisce all'errore stesso?

    Fabio
     
  2. Sto caricando...


  3. Re: Errore "sensore giri motore"

    O un problema nei cablaggi... o la centralina da buttare.
     
  4. Re: Errore "sensore giri motore"

    Potrebbe anche essere il sensore angolo di camma da sostituire?
     
  5. Re: Errore "sensore giri motore"

    Correggo la mia precedente.
    Il sensore angolo di camma è stato sostituito già (è il sensore di fase).

    Qui il problema è: se si è cambiato tutto quello che poteva essere sostituito, relativamente all'errore "sensore giri motore", compresa la centralina controllo
    motore, e l'errore ricompare (saltuariamente pare), è possibile pensare
    che il SW della centralina non è allineato perfettamente con i gruppi e le
    parti meccaniche da questa gestite?
    Mi spiego meglio.
    E' possibile che, su alcuni veicoli, le caratteristiche delle parti meccaniche e le loro
    attività/prestazioni siano male interpretate dalla centralina gestione motore, la quale genera un errore che, in effetti, non esiste.

    Tra l'altro in questa 156 Crosswagon Q4 1.9 150 cv del 2005, non si è mai presentata alcuna anomalia o malfunzionamento, ma semplicemente l'accensione della spia avaria motore.

    In definitiva esistono di veicoli che non hanno alcuna anomalia né strutturale né funzionale e che, pur avendo una loro centralina originale, questa dia messaggi di errore.
    E' possibile, cioè, che in alcuni veicoli esista una (lieve) incompatibilità tra le parti meccaniche originali e normo-funzionanti e la programmazione originale della centralina?
    In tal senso dovrebbero esistere casi isolati di veicoli, la cui centralina originale dovrebbe essere adattata alla singolarità del suo complesso strutturale meccanico.
     
  6. Re: Errore "sensore giri motore"

    Come dicevo sopra, o hai un problema di cablaggi o hai un problema di centralina. E quindi va sostituita.
    Una volta su una bravo mi dava quell'errore e poi era il sensore della chiave elettronica che a volte non funzionava bene.
    mah.
    ciao
     
  7. Re: Errore "sensore giri motore"

    Si è sostituita la centralina iniezione e il relativo cablaggio, ma l'errore veniva generato ancora.
    Il fatto strano è che al check on l'examiner spegne la spia e manda l'errore in memoria (intermittente),ma poi
    l'auto non presenta alcuna anomalia di funzionamento (e mai ne ha presentata) ed examiner fornisce parametri normali (anche con veicolo in movimento).
    Mi è venuto quindi il dubbio che il problema non sia da ricercare in un particolare elemento malfunzionante
    (giacché tutto funziona), ma sia nel SW della centralina.
    Nonostante questa abbia SW originale e specifico per quel veicolo, probabilmente siamo di fronte
    ad una auto "singolare" che, pur avendo tutto funzionante, invia segnali alla centralina, considerati da questa
    anomali. Quindi una situazione non prevista dal costruttore (no campagna richiamo).
    Si potrebbe pensare di aggiornare la centralina?

    Ciao

    Impianto Bosch EDC 16C8
    codice SW 1037376099
    codice HW 0281011507
    disegno FIAT 55203143
     
  8. Re: Errore "sensore giri motore"

    Secondo me dovresti chiederlo.
    O una centralina nuova o un aggiornamento del software. Probabilmente c'è qualcosa nel software o nell'hardware della centralina che segnala l'errore senza che realmente riceva l'errore dai sensori periferici.
    ciao
     
  9. Re: Errore "sensore giri motore"

    La centralina mi confermano che è aggiornata (ci sono state due precedenti versioni, ma quella installata è l'ultima).
    A questo punto sto pensando che potrebbere esserci una fonte di disturbo sul segnale che arriva alla centralina.
    Adesso che guardo bene c'è un antifurto elettronico presente nei pressi della batteria, non di serie, montato dopo.
    Chissà
     
  10. Re: Errore "sensore giri motore"

    Magari è quello, prova a togliergli l'alimentazione.
    Oppure è proprio la centralina che ha il difetto. Ma sentire un ispettore ALfa Romeo?
    ciao
     
  11. Re: Errore "sensore giri motore"

    Non credo che sia l'antifurto in quanto il cablaggio della centralina e la stessa centralina, sono immuni (schermati) da una induzione di questo tipo e poi il disturbo dovrebbe generare il messaggio di errore in maniera continua.

    Mi è venuto in mente è che possa essere "scappato" un dente di distribuzione, in gergo significa che la cinghia possa aver saltato un dente sulla ruota dell'asse a camme del sensore di fase. Questa ipotesi di solito fa storcere il naso a molti autoriparatori che ritengono che un dente di distribuzione scappato dovrebbe creare chissà quali problematiche mentre invece spesso accade che le variazioni funzionali siano minime.
    In un simile caso la centralina si accorge della sfasatura tra sensore di giri e sensore di fase e segnala questo tipo di difetto in diagnosi.

    La seconda ipostesi è che possa esserci un problema meccanico all'albero motore. Questa è una ipotesi fortemente improbabile ma assai facile da verificare, basta infatti controllare il segnale del sensore con un oscilloscopio e verificare se modula (le onde del segnale si alzano e si abbassano) se così fosse ne dedurremmo una deformazione meccanica, altrimenti sarebbe tutto a posto.

    Terza ipotesi: un problema di massa motore e/o carrozzeria che provocando oscillazioni di tensione fanno credere alla centralina che a oscillare sia il segnale del sensore. Teoricamente un simile difetto dovrebbe creare anche altri problemi, ma non si può dire concertezza.

    Per adesso non mi viene in mente altro, se non controllare il sensore di giri con motore caldo per verificare se dà oscillazioni del segnale.

    Queste ipotesi vanno però associate alle situazioni specifiche rilevate sull'auto.
    Mi sono infatti dimenticato di dire che:

    Prima delle riparazioni la spia si accendeva frequentemente
    -Le varie sostituzioni (che si sono succedute in un arco di tempo di circa tre mesi) sono state eseguite in quanto ad ogni intervento non si risolveva il problema


    -L'ultimo componente è stata la ruota fonica; a seguito di quest'ultimo intervento il problema non si è più manifestato

    -Successivamente passati quattro mesi (e 8.000 km) senza che la spia si accendesse, si riaccende (viene rilevato errore sensore giri motore)

    - Da allora -però- l'errore non si è più ripresentato ed il veicolo ha percorso ben 18.000 kn senza la comparsa dell'errore (tra l'altro examiner non rileva alcuna anomalia né errori recenti)

    Si è passati, quindi, da una presenza pressoché costante dell'errore ad una sua scomparsa, se non fosse che dopo 8.000 km l'ultima riparazione e nessun problema, si era accesa la spia e si è generato il solito errore.