Alfa 164 - 2.0 TS - 1989 - Rossa - PG

Discussione in '164 Garage' iniziata da estiquaatsi, 20 Febbraio 2008.

  1. #1 estiquaatsi, 20 Febbraio 2008
    Ultima modifica di un moderatore: 2 Giugno 2016
    è una T.Spark del 1989 (primissima serie) che a tutt'oggi non ha passato i 100000 km anché perché la usiamo molto saltuariamente, visto che per primo mio padre, poi io abbiamo sempre avuto paura di rovinarla.

    Eccone una foto (notate i cerchi Stilauto e i fendinebbia gialli, indici della mia francofilia:D...):

    foto Alfa 164 - 2.0 TS - 1989 - Rossa - PG - 1
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche:
    1. Nico!
      Risposte:
      35
      Visite:
      2,206
    2. Camionaro
      Risposte:
      17
      Visite:
      2,483

  3. Re: La mia 164

    Veramente tenuta bene. Proprio un gioiellino.
     
  4. Re: La mia 164

    complimenti molto bella
     
  5. Re: La mia 164

    Mantenuta per bene: i miei complimenti.
     
  6. #5 estiquaatsi, 21 Febbraio 2008
    Ultima modifica di un moderatore: 2 Giugno 2016
    Re: La mia 164

    Siccome sembra piacervi...

    URL=http://imageshack.us] foto Alfa 164 - 2.0 TS - 1989 - Rossa - PG - 2 [/URL]
     
  7. #6 estiquaatsi, 21 Febbraio 2008
    Ultima modifica di un moderatore: 2 Giugno 2016
    Re: La mia 164

    Gli interni:

    foto Alfa 164 - 2.0 TS - 1989 - Rossa - PG - 3
     
  8. Re: Alfa 164 2.0 T. Spark estiquaatsi

    Quanto sono belle le alfa, con lo sfondo del mare, complimenti veramente una bella macchina è veramente ben tenuta!!!

    Ragazzi qui potremmo creare un concessionario generale, ci fossse un'auto che sembra un ferro vecchio!! sembrano tutte, nuove fiammanti!
     
  9. Re: Alfa 164 2.0 T. Spark estiquaatsi

    vedo ora gli interni...ma è uscita dal concessionario????
     
  10. Re: Alfa 164 2.0 T. Spark estiquaatsi

    In effetti non sembra "anzianotta" vedo che hai gli interni in velluto, come li curi? usi prodotti particolari? sembrano in ottimo stato
     
  11. Re: Alfa 164 2.0 T. Spark estiquaatsi

    stupendaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa