Alfa 166 - Anomalia climatizzatore

Discussione in 'Interni' iniziata da carlo contini, 3 Febbraio 2008.

  1. #1carlo contini,3 Febbraio 2008
    Ultima modifica di un moderatore: 3 Febbraio 2008
    climatizzatore alfa 166, impianto elettrico bruciato?

    ciao a tutti, ieri sera per poco mi andava a fuoco la vettura alfa 166 20.TS, ad un tratto ha iniziato a venir fuori fumo dalla bocchette e un odore acre di inpianto elettrico bruciato. Presumo si tratti della ventola o di un motorino di apertura e chiusura delle paratie. Qaulcuno ha già avvuto la stessa disavventura? E possibile reperire ricambi usati ?
    Per ispezionare il gruppo è necessario smontare completamente la plancia?
    Prima di rivolgermi ad un centro Alfa vorrei avere notizie. Ringrazio anticipatamente chiunque vorrà fornirmi indicazioni. A presto Carlo.
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Volante Alfa 156 su 166 2 serie Interni 16 Agosto 2017
    vibrazione sotto plancia alfa 166 Interni 18 Gennaio 2014
    tunnel centrale alfa 166 Interni 7 Gennaio 2014

  3. Re: climatizzatore alfa 166, impianto elettrico bruciato?

    Benvenuto Carlo...:decoccio:

    Aspettando risposte al tuo problema potresti per cortesia passare da qui per presentarti:

    Le presentazioni dei nuovi iscritti al Club - Club Alfa Italia - Alfa Romeo Forum

    Buon forum...:)
     
  4. Re: climatizzatore alfa 166, impianto elettrico bruciato?

    Credo che possa trattarsi del ventilatore in quanto i due motorini che azionano gli sportelli dell'areazione sono esterni al circuito percorso dall'aria di ventilazione.
    Potrebbe anche trattarsi di un problema a qualche circuito o relè ubicato nella paratia tra il vano motore e l'abitacolo. Ma il riscaldamento funziona? e il ventilatore gira o è tutto spento?
    Non preoccuparti se sono i motorini o il ventilatore....per effettuare la riparazione è necessario smontare tutto il gruppo di climatizzazione :WC:.
    Io l'ho smontato lo scorso ottobre e ho impiegato tra smontaggio, rimontaggio e reperimento del ricambio 6 7 ore circa, forse un elettrauto capace riesce a fare meglio...
    Non sò quanti km ha la tua auto ma ti consiglierei di sostituire, visto che praticamente ce l'hai in mano, il motorino che comanda la paratia di miscellazione aria calda/fredda in quanto questo oltre all'azionamento, ha un potenziometro che invia dati alla centralina del clima. Se questo si guasta, la centralina va in "recovery" e ti lascia sempre al massimo caldo.(a me è capitato così)
    Visto che su questo forum se ne parla spesso ti consiglio di verificare anche il radiatorino del riscaldamento, magari senza smontarlo...:grinser002:
     
  5. Re: climatizzatore alfa 166, impianto elettrico bruciato?

    Grazie Maurizio, già confermi alcune mie ipotesi, credo che la ventola non dia più segni di vita, in realtà per precauzione ho scollegato la batteria e non ho più fatto alcun tentativo. La vettura ha 86000 km. Mi sembra di capire che hai eseguito personalmente la riparazione ma è stato necessario smontare l'intera plancia?
    Grazie per il tuo prezioso contributo Carlo.
     
  6. Re: climatizzatore alfa 166, impianto elettrico bruciato?

    Per sostituire la ventola o i motorini non è necessario smontare la plancia, si fà tutto dal vano motore. Non è difficile ma è molto antipatico...inoltre bisogna scaricare l'impianto di condizionamento e poi ricaricarlo. Fortunatamente ho un amico che ha l'attrezzatura e me lo sono fatto. La mia quando ho sostituito il motorino ne aveva circa 120.000, per cui potresti anche non sostituirlo. E' un componente soggetto ad usura in quanto continua ad aprire e chiudere una paratia. Strano che il motorino si sia guastato in quanto è "brushless" e perciò non ha le spazzole che si possono consumare. Probabile che si tratti del regolatore elettronico di velocità. Io fossi te aprirei il coperchio (2 viti) dove ci sono i fusibili e il filtro antipolline e verificherei se ne è saltato qualcuno. Poi proverei a dare corrente provvisoriamente e verificherei da dove esce il fumo... a proposito, visto che hai staccato la batteria hai i codici PIN del NAV, ICS e radio? Spero proprio di sì. Ciao.:decoccio:
     
  7. Re: climatizzatore alfa 166, impianto elettrico bruciato?

    Salve Maurizio confermo tutta la tua diagnosi in realtà è successo che la griglia di plastica che sta sulla presa d'aria si è rotta ed alcuni frammenti sono finiti sulla ventola bloccandola da ciò il surriscaldamento.Quì nella mia provincia è introvabile il pezzo di recupero di conseguenza ho ordinato il pezzo presso il concessionario ( 201,00 €) - Per il resto si procede esattamente secondo le tue indicazioni. Si ho i codici che ho già utilizzato in quanto il sistema ICS è andato in blocco, ma prima di fare altri tentativi avevo scollegato i tre fusibili che alimentano il sistema, resettando la memoria e successivamente riavviato, a tutt'oggi funziona normalmente. In quel caso, non so quanto ciò sia possibile, ho supposto che a generare l'errore sia stato un comando radio di apertura automatica di un cancello, perchè il fenomeno si è verificato 2 volte sempre nello stesso punto e nelle stesse modalità.
    Ti ringrazio ancora per i preziosi consigli un saluto dalla Sardegna Carlo.
     
  8. Re: climatizzatore alfa 166, impianto elettrico bruciato?

    Ciao Carlo, mi spiace per l'accaduto, ma l'hai smontato tu ho l'hai fatto smontare?
    Per quanto riguarda il reset è successo anche al mio un paio d'anni fà e non ho capito il motivo...
    • ipotesi uno (non plausibibile), era nevicato e l'auto aveva l'avevo lasciata all'aperto, la temperatura era inferiore allo zero. All'avvio tutto normale, dopo circa un chilometro si è resettato radio, nav e ICS.
    • Ipotesi due, il totalizzatore "continuo" ha raggiunto i 9.999 km e si è resettato come già detto prima, radio, nav, ICS (io penso possa essere stata questa la causa)
    Per far ripartire il tutto ho dovuto inserire tutti i codici

    Invece la scorsa settimana, in autostrada si è resettato nuovamente e ha perso oltre che la rotta, la destinazione e i consumi parziali. In questo caso la radio funzionava e non ho dovuto inserire codici...
    Nel tuo caso non penso possa essere stato un segnale radio di un apricancello in quanto la potenza emessa è veramente irrisoria. A volte uso delle ricetrasmittenti della potenza di qualche watt ma non ho mai visto fenomeni strani...
    Comunque le radio le uso con cautela in quanto la mia preoccupazione maggiore è che possano attivare gli Airbag:eek:

    Ciao.

    Se riesco ti allego le foto del mio intervento.
     

    Files Allegati:

  9. Solo aria calda dal clima (166)

    Salve sono 2 giorni che la mia alfa 166TI ha il clima in avaria in pratica esce solo aria calda nn c'è modo di far uscire quella fredda anche se imposto sull ICS low esce sempre calda e questo anche in modalità ECON..al contrario ICS nn mi da nex messaggio di anomalia
    mi chiedevo se qualkuno qui poteva darmi un aiutino su come accedere al motorino che controlla la paratia della miscelazione aria se quello è il problema..e se qualkuno sa darmi un indicazione in piu...Grazie 1000.........
     
  10. Re: climatizzatore alfa 166, impianto elettrico bruciato?

    Carlo Contini non si fa più vivo. Suppongo abbia in qualche modo risolto.
    Si chiude.