Alfa 166 - Frecce veloci e silenziose.

Discussione in 'Elettronica' iniziata da Paolo Gatto, 21 Dicembre 2008.

  1. Ciao,
    sara' perche' son diventato troppo vecchio, ma quando metto fuori le frecce poi dimentico di disinserirla perche' il ritorno del devio non funziona e perche' non la sento molto. Da qui' l'idea di mettere una cicalina per ogni indicatore di freccia laterali al parafango in modo che quando si accende sento il suono leggerment epiu' forte.
    Negli ultimi giorni ho notato che quando metto fuori la freccia, la lampadina dell'indicatore nel quadro comincia a lampeggiare normalmente, poi, dopo pochi secondi, il ritmo delle lampadine accelera parecchio. Ho guardato tutte le lampadine, ma funzionano tutte, solitamente fa questi versi quando ce n'e' una che non funziona. Grazie. - Paolo.
     
  2. Sto caricando...


  3. Il guasto al devioluci credo sia una caratteristica delle 166 :mad: anche il mio è rotto!
    Io non metterei un cicalino per aumentare il ticchetio delle frecce al limite proverei a sostituire l'intermittenza. A maggior ragione se rilevi che la frequenza degli indicatori di direzione aumenta senza ragione. Se inserisci le frecce d'emergenza il fenomeno si presenta? Per aumentare la sonorità prova a spostare di poco l'intermittenza, potrebbe migliorare la percettibilità...;)
     
  4. Fermo li'... foto Alfa 166 - Frecce veloci e silenziose. - {attachcounter}
    mi diresti per favore dove posso trovare l'intermittenza ? - Grazie...foto Alfa 166 - Frecce veloci e silenziose. - {attachcounter}
     
  5. scusate la mia ignoranza ma per intermittenza intendete il tic tic del relè ogni qualvolta si accendono le frecce?
     
  6. L'intermittenza si trova sotto plancia vicino al piantone dello sterzo. Per raggiungerla è sufficente smontare il rivestimento e forse il fianchetto sinistro del tunnel, li trovi il body computer che sovraintende l'accensione e il controllo delle luci, la centralina del l'immobilizair, la centralina che controlla il funzionamento degli indicatori posteriori a LED e l'intermittenza delle "frecce". Ehm sì è l'intermittenza che fa tic - tac...
     
  7. e nella 156 dove si trova? come si fa a regolare?
     
  8. Dove si trova sulla 156 non lo so, probabilmente più o meno come nella 166 considerato che si deve sentire... sicuramente non si può regolare!:rolleyes:
     
  9. Mi salvo il messaggio e al piu' presto faro' il contorsionista...:D
    Oggi per esempio la velocita' del ticchetio era normale (ricordo che le frecce vanno tutte e regolarmente) evidentemente e' l'intermittenza che vuole giocare...foto Alfa 166 - Frecce veloci e silenziose. - {attachcounter}
    Grazie molte e auguri, ciax.
     
  10. Grazie per la dritta... ma come si sa i guai capitano sempre con le feste... foto Alfa 166 - Frecce veloci e silenziose. - {attachcounter}
    Oggi ho acceso l'auto e ho cominciato sentire odore di bruciato, non capivo da dove venisse, cmq. era roba elettrica... mi sono accorto quasi subito che le frecce non andavano piu', nemmeno quelle di emergenza... adesso non so se sia il relais, l'intermittenza, o altro, non escluderei nemmeno il devio guida... Spero che non sia quest'ultimo, cosa dite ? - sabato guardo... intanto qua nevica che e' una meraviglia... e mi son appena fatto 50km senza frecce, con la collera di chi mi stava dietro.. grrrrrrrrrrrrrr... mi spiace per loro.foto Alfa 166 - Frecce veloci e silenziose. - {attachcounter}
     
  11. scusate ma il tic delle frecce non è altro che una bobina elettrica che per il principio dellelettromagnetismo, apre e chiude il circuito ripetutamente per cui:
    1) non si puo variare il rumore inquanto proprietà intrinseca del relè stesso
    2) la sua posizione è dietro il qadro strumenti per auto tipo 156 mentre è nella scatoola fusibili per le antecedenti
    3) non centra il devioluci in questo caso, a mio parere se azioni il asto delle frecce di emergenza e non funzionano è il relè