Alfa 166 - V6 TB singhiozza in accellerazione

Discussione in 'Busso V6' iniziata da agostino, 3 Febbraio 2009.

  1. salve a tutti, sono agostino. ho un alfa 166 V6TB del '99. ho un problema: in accelerazione la macchina singhiozza....immaginate in un sorpasso, che raggiunta la macchina da sorpassare la mia tende quasi a mollare .....e poi raggiunta una velocita di circa 210Km/h, hai voglia a spingere sull'accelleratore che non va. noto inoltre un leggero consumo di benzina. aiutatemi..grazie. Dimenticavo, cambiato candele e mi hanno sostituito il debimetro, dicono che era la causa dell'accensione della spia AVARIA INIEZIONE che avevo sul cruscotto.
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche:
    1. alfista tedesco
      Risposte:
      15
      Visite:
      375
    2. FE77
      Risposte:
      2
      Visite:
      422


  3. controlla che i cavi candele siano intatti........nn esteticamente ma con un cacciavite e con motore acceso prova ad avvicinarlo ai cappucci delle candele e vedi se fa delle piccole scosse!!!! altrimenti controlla la prex benzina!!!potrebbe essere la pompa stanca!!
    ciao Mario
     
  4. Avrei detto debimetro, ma te lo hanno cambiato.....Dando per scontato che tu non abbia un problema al turbocompressore puoi far verificare, con poca spesa, il funzionamento della sonda lamba (se ha dei problemi può compromettere la carburazione).
     
  5. Ciao!anche la mia (166 2.0 V6 turbo del 99) aveva un problema simile, in accelerazione ansava a strappi....erano i cavi delle candele!! per il consumo eccessivo (non che a posto consumi poco) potrebbe essere un problema di sonda lambda!!
    PS: che macchina la nostra .:blink:.
     
  6. Anche io da qualche giorno ho lo stesso problema, però la mia se viaggio con un filo di gas va bene, quando invece affondo non ha la stessa spinta di prima e poi tende a singhiozzare intorno ai 3000 giri.
    Per intenderc, se vado con un filo di gas e aumenta pian piano il numero di giri il motore gira regolare, se affondo invece strappa!
    Avevo pensato al debimetro, ma spendere 400 e passa euro per tentare non mi pare il caso!
    La spia di avaria non è accesa!
     
  7. Ciao a tutti, anch'io possessore stra-felice di una v6tb :D e purtroppo ci sono già passato per i vostri problemi due volte :mad:. Vi dico subito che la prima volta erano i cavi candele, questi li riconoscete perchè danno dei tagli secchi all'accelerazione, e confermo che accelerando dolcemente quasi non si nota il problema perchè è proprio quando si schiaccia a fondo che (scusate i termini forse non corretti, non sono meccanico) richiamando più corrente verso le candele, i cavi rovinati vanno a scaricare sul motore. spesa per i 6 cavi circa 200 euro senza lavoro. La seconda volta, che sono andato quasi per mani di avvocato, mi hanno scollegato i cavi della batteria per così tanto che si sono azzerati tutti i parametri di autocorrezione della centralina, così mi hanno provato a fare di tutto, cambiato debimetro, pompa benzina ecc.. alla fine non hanno risolto niente, mi sono fatto rimontare i miei pezzi originali e sono andato da una altro che mi ha spiegato il problema della riacquisizione dei parametri di funzionamento del motore da parte della centralina. In questo secondo caso avevo degli strappi anche molto forti tra i 2000 e i 3500 giri, sopra e sotto andava benissimo (soprattutto sopra :D:D:D) e anche qui se si accellerava dolcemente non compariva il problema.
    Spero tanto di avervi dato una mano a risolvere i mlanni del votro gioiellino.
    Ciaoooooooooooo, fatemi sapere :decoccio::decoccio::decoccio:
     
  8. Parametri di autocorrezione della centralina??? Di che cosa si tratta?
    Io stacco spesso la batteria, la macchina a volte la tengo ferma anche per due settimane!
    Oggi ho spruzzato del disossidante per contatti sui contatti bobina, poi aprendo il coperchio della bancata anteriore, il cappuccio della candela centrale non era del tutto inserito, domani andando a lavoro la provo, in caso contrario cambio i cavi!
    Grazie per le risposte! :)
     
  9. Se sono i cavi, con lo spray avevo provato anch'io, migliora qualcosina ma non grandi cose e solo per qualche oretta :-(
    Per quanto riguarda l'autocorrezzione della centralina, se non ho capito male, è che col tempo nel motore si può sporcare il corpo farfallato o crearsi altri piccoli inconvenienti a cui la centralina pone rimedio cambiando i parametri di funzionamento del motore, più passa il tempo e più queste correzzioni possono essere "forti", nel momento in cui perde questi nuovi parametri che si era memorizzati, il motore mostra di botto tutti i problemi che avrebbe avuto senza l'intervento "intelligente" della centralina.
    Questo è più o meno quello che mi hanno spiegato.
    Ciaoooooo:decoccio::decoccio::decoccio:
     
  10. Buonasera a tutti
    molto interessante quello che dice airton !
    inutile dirvi che ho lo stesso problema di Remus
    ho sostituito bobina cavi e candele ma in effetti il prob è iniziato quando per far cambiare gli ammortizzatori nel rifare la convergenza per spotare lo sterzo mi hanno staccato la batteria .
    Ora se airton ci spieghi meglio come hai risolto , ovvero il secondo meccanico ti ha detto della riacquisizione dei parametri da parte della centralina, ma quindi come ti ha risolto il prob..?
    grazie e un saluto a tutti......
     
  11. A questo punto deduco che utilizzando la vettura così, col tempo si ripiristina tutto!
    Anche se questa cosa non mi convince molto! Quei buchi dai 2500 ai 4000 circa non credo dipendano dalla centralina! Io ho anche il minimo che mi sembra ogni tanto perda un colpo, anche se è migliorato molto dopo che ho pulito il corpo farfallato( aveva la parte inferiore con un bordo di morchia)!