Alfa 33 Quadrifoglio Oro boxer doppio corpo candele????

Discussione in 'Boxer Carburatori' iniziata da dasty90, 3 Marzo 2015.

  1. Salve ho da poco acquistato un alfa 33 quadrifoglio oro e la sto mettendo a posto meccanicamente.
    Devo cambiare le candele e sul libretto di manutenzione dell auto dice che monta le golden lodge 25hl , dato che come tutti ben sapete la lodge e morta e sepolta, ho provato ad andar in giro a controllare ma di queste candele non ce ne traccia. (tranne qualcosa su ebay)
    Un negozio della mia città mi ha consigliato in sostituzione le bosch super 4 WR56 a 4 punte dice il negoziante che hanno le stesse caratteristiche tecniche quindi dovrebbero andar bene.
    Volevo sapere se qualcuno di voi le ha montate e se vanno bene, non vorrei procurar danni al motore o quant'altro.
    Preferirei le bosch dato che sono piu moderne con materiali migliori rispetto alle lodge che sono candele di 30 anni fa aspetto vostre risposte .
    Saluti Alex ;)
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Liquido refrigerante Alfa Romeo 33 Boxer Carburatori 13 Dicembre 2016
    Scoppiettio - Alfa 33 1.5 Q.V. a carburatori Boxer Carburatori 13 Febbraio 2016
    Alfa 33 Quadrifoglio Oro: modifica carburatori da mono-corpo a doppio-corpo Boxer Carburatori 13 Aprile 2009

  3. Oggigiorno con candele decisamente migliori delle lodge, peraltro abbastanza scadenti sia all'epoca che a maggior ragione oggigiorno dato che si trovano solo rimanze di magazzino vecchie di anni a meno di non imbattersi in cineserie che sono anche peggio non vale la pena impuntarsi di mettere quella quando per pochi euro si trovano le equivalenti NGK BPR7ES come da tabella di comparazione presente sul sito, che intanto sono migliori a livello di qualità della ceramica (mi è capitato di vedere coi miei occhi delle candele lodge, ok che erano vecchiotte, ma con la ceramica rotta finita dentro al cilindro, cosa accaduta anche con le pessime bosch e con le champion e mai accaduta con NGK anche vecchie di 100.000 km sulle 147) poi sono a una sola punta, quindi una miglior accensione specialmente in motori alimentati a gas metano o gpl ma discorso validissimo anche per i motori a benzina la scintilla scocca sempre e cmq su una sola punta ed è dimostrato che anche sulle candele a piu punte la scintilla per il 90% delle volte scocca sempre sulla stessa punta indi per cui è del tutto inutile averne altre ). Quindi al tuo posto lascierei perdere le lodge e montare delle ottime NGK.
    comunque so di diverse persone che di fatto non montano una 7 ma una 6 leggermente piu calda quindi BP6ES
     
  4. #3bobkelso,3 Marzo 2015
    Ultima modifica: 3 Marzo 2015
    Ciao, molti hanno montano le bosch super 4 WR56
    (costo medio e lunga durata come le lodge),
    sono date come multigrado (coprono un ampio
    intervallo di temperaturee situazioni di guida)
    e ormai sono state "collaudate" come sostituto delle lodge,

    oppure le NGK B7ES (durano molto meno ma costano poco)
    senza problemi,

    o al limite le BPR7ES (sporgono di più)
    o le B6ES (se hai una guida tranquilla senza tirare i giri,
    sennò hai un po' più probabilità di avere autoaccensioni,
    forse sul motore della Q.O che ha caratteristiche leggermente
    diverse dai motori delle ultime serie potrebbero anche andare bene
    ma esperienze reali riportate da altri non ne ho lette)

    Vanno bene anche altre marche se rispetti le tabelle di equivalenza.

    https://forum.clubalfa.it/boxer-carburatori/11452-33-boxer-carb-quali-candele-5.html

    http://ginograziano.altervista.org/compare.jpg
     
  5. Preferirei stare sulla 4 punte , poi io sono un tipo che ogni 30.000 km le cambia per sicurezza almeno evito rotture di porcellana e cose varie.
    Quindi da quello che ho capito oltre le ngk con le bosh super 4 wr56 posso stare tranquillo???a livello di prestazioni non perdo nulla e non danneggio nulla?
     
  6. L'errore sta proprio nelle 4 punte, le candele a 4 punte sono una pessima idea, d'accordo che possono aumentare la durata ma la scintilla scocca sempre su una punta sola.se poi tu avessi un impianto a gas o a metano con le 4 punte otterresti solo di avere guai e anche a benzina sono migliori a una sola punta.
    quindi vai sul sicuro con le ngk a 1 sola punta e lascia perdere le 4 punte soprattutto se bosch!
    anche io sulla mia 147 utilizzando il metano le candele originali non le uso, monto quelle all'iridio a una sola punta.
     
  7. ...mha..è sempre bello sentire che le cose che
    facciamo sarebbero pessime idee per non si sa
    quale imprecisata ragione logica/scientifica..

    ..vado a gpl con la mia 1.3 vl da mi pare 6 anni
    con candele a 4 punte mai stato meglio,
    partenze perfette, prestazioni da ritiro patente..

    ..negli anni prima inisieme a mio padre
    abbiamo guidato 1.3 '89 monocarburatore,
    1.3 I.E.imola, 1.7 I.E SW (e un 'altra 1.3 doppio carb)

    ..sempre lodge o bosch super 4, ci siam trovati
    bene e poi facendo (più in passato che adesso) abbastanza
    km non volevamo doverle controllarle ogni 6 mesi..

    ..le ngk chi le ha provate sulle ultime serie di 33 dicono
    che van bene anche loro, magari per scupolo di prudenza
    non usare quelle sporgenti ("P") perchè non conosco in particolare
    come è fatta dettaglio la camera di scoppio del Q.O.
    (negli anni sono cambiate leggermente)..eviterei anche i modelli
    con "R" nella sigla (vago dubbio significhi resistive) perchè
    hai già i cavi resistivi sulla tua 33, potresti perdere qualcosa
    (ma penso poco) in termini di scintilla..

    ..qualunque cosa usi poi magari facci sapere..non siete in tanti
    con una 33 prima serie!
     
  8. Se vai a vedere sul sito ngk potrai notare che hanno per esempio una serie di candele dedicate alle auto con impianti gpl metano e sono rigorosamente a una punta e con il gap piu ravvicinato rispetto alle normali per benzina proprio perche a gpl le candele a piu punte non sono ottimali per l'accensione come quelle a una sola punta! infatti utilizzando candele standard viaggiando a gpl/metano è sempre consigliabile avvicinare leggermente l'elettrodo per avere una migliore accensione!
     
  9. Ok ..questo ha senso..ma penso che il punto "tecnico" per il gas
    (soprattutto metano) sia la distanza ravvicinata degli elettrodi
    o la taratura della resistenza interna/materiali della candela,
    non il numero degli elettrodi..

    ..se mi trovi un argomento logico contro avere qualche elettrodo
    di scorta in più su una candela (che se va male non serve,
    se va bene aiuta un po' a trovare la zona più ricca di miscela
    per scoccare la scintilla, e in ogni caso si suddivide l'usura
    su più elettrodi pulendoli a turno) l'accetto volentieri..ciao!
     
  10. L'argomento logico sono prove e riprove su auto metano con problemi di ritorni di fiamma brillantemente risolti eliminando le candele a piu punte e cmq ti ripeto se vai a scegliele le candele specifiche per metano e gpl dei vari produttori nessuna è a piu di una punta.!