Alfa 33 - sostituzione liquido refrigerante

Discussione in 'Guide Fai da te' iniziata da Simone 33, 14 Novembre 2008.

  1. Salve ragazzi,qualcuno di voi sà dirmi cosa devo fare per sostituire il liquido refrigerante dalla mia 33?:confused:?Fatemi sapere:rolleyes:Grazie :decoccio:simone 33
     
  2. Sto caricando...


  3. Re: sostituzione liquido refrigerante

    sul monoblocco ci son due dadi, uno a destra vicino al supporto antivibrazione del motore...
    l'altro posto proprio all'opposto!
    svitando questi due, liberi tutta l'acqua nel monoblocco!
    per sostituirla del tutto, devi smontare il radiatore e la vaschetta!

    ah dimenticavo... riscaldamento dell'abitacolo al max e tappo vaschetta aperto...

    se stacchi solo i manicotti al radiatore, rimangon ancora circa 2 litri d'acqua nel monoblocco...
     
  4. Re: sostituzione liquido refrigerante

    Grazie lorenz!domani ci provo!Ciao Simone 33
     
  5. ti conviene fare queto lavoro con il motore in moto...cioè tu stacchi l'entrata del radiatore e l'uscita ....così lavi tutto con acqua conrrente...e poi fai uscire quanta più acqua puoi e spegni subito il motore..dopo di ke aggiungi il liquido dilutio con acqua distillata
     
  6. :decoccio:Io l'ho fatto questa estate e ho fatto così: con la leva del caldo della climatizzazione tutta aperta e il motore ben caldo (così il termostato è aperto e in più sei quasi sicuro di scottarti!:lol2:), ti sdrai sotto il motore con due grosse bacinelle o taniche tagliate, una bussola credo da 14 con prolunga meglio se corta, allenti i due bulloni che trovi sul monoblocco all'interno dei collettori, a dx e a sx della coppa, li riconosci perchè ci si arriva bene.
    Allenti di un paio di giri i bulloni, poi procedi a mano con la sola bussola, occhio ai collettori roventi non ti scottare!:smiley_001:
    Quindi li rimuovi e fai scolare l'acqua vecchia, apri il tappo della vaschetta e aspetti che sia ben scolata. Travasi il liquido vecchio in appositi recipienti e lo smaltisci dal mecca o in una stazione di servizio amica.(questo è molto importante, il liquido è altamente inquinante!)
    Aspetti che il motore sia freddo e riempi con acqua semplice ti fai un bel guiretto e ricominci da capo, finchè l'acqua non esce bella pulita.
    A questo punto non è male sfilare i manicotti e allentato il bullone centrale dietro lo scudetto rimuovere il radiatore e dargli una bella lavata dentro e fuori: dentro bicarbonato e acqua, tappi gli imbocchi con pezzi di buste e fascette e agiti, poi sciacqui bene!
    Fuori con un detergente aggressivo tipo quello per i cerchi in lega o per rimuovere gli insetti, lasci agire per 10 minuti poi sciacqui a pressione, col dito sulla gomma non con l'idropulitrice:mad:!
    Maneggialo con cura le alette sono delicate.
    Rimonti con un filo di grasso sul bullone e di grasso di vasellina sui gommini e riempi con 3 litri di liquido permanente di marca (quello blu va benissimo, non usare quello rosso corrode il basamento!:eek:), non miscele già pronte all'uso, ma quello puro. Quindi riempi fini alla tacca superiore della vaschetta (MAX) con acqua distillata, (costa poco la tanica da 5 litri).
    Metti in moto, scaldi, e aspetti che si raffreddi quindi ripristini livello appena sotto il MAX.
    La quantità prevista dall'Alfa è 7,3 litri totali, con le proporzioni suggerite dovresti andare tranquillamente a -20° e oltre.
    Il controllo del livello è valido solo a motore freddo, a caldo il livello aumenta anche se il motore è fermo. Lava sotto un getto d'acqua il tappo e bagna la guarnizione di antigelo prima di rimontarlo.
    Sostituiscilo ogni 2/3 anni. Finito il lavoro la 33 sarà più silenziosa e scorrevole e più protetta.;)