Alfa 75 - 1.6 Carburatori - Verde Gabardine - 1986 - MI

aledj

Nuovo Alfista
13 Giugno 2011
20
1
4
MI
Regione
Lombardia
Alfa
75
Motore
1.6 Carburatori
Come già abbondantemente annunciato apro questo topic per presentarvi l'ultima arrivata in famiglia, questa Alfa 75 1.6 a Carburatori color Verde Gabardine (AR 247). È stata costruita presso lo storico Stabilimento di Arese il 18 Febbraio 1986 rientrando tra le prime 15 mila prodotte. È stata immatricolata il 10 Marzo 1987 da una nota concessionaria esclusiva Alfa Romeo di Milano, di cui conserva ancora i tappetini ed il portatarga. Ovviamente ha documenti e targhe originali ed ha percorso solamente 90mila km!

È di mia proprietà da 10 giorni. Inizio con le foto scattate il primo giorno in cui l'ho incontrata!

placeholder.png


placeholder.png


...nella prima foto la nostra Zafira subito dietro sembra quasi indispettita! :D

La carrozzeria, purtroppo, è da rifare. Bisogna riverniciarla totalmente, includendo i profili neri delle fiancate ed i paraurti. Poi occorre cambiare la gemma posteriore sinistra con tutta la barra arancione longitudinale, il logo posteriore, la freccia anteriore sinistra e la targhetta identificativa che ha perso il colore. Nonostante sia stata 25 anni all'aperto ha solo un buco di ruggine nel vano motore, proprio sopra al passaruota lato guida. Ovviamente l'ex proprietario (che dal 1989 ha avuto più di 30 Alfa Romeo) mi ha portato dal suo meccanico/carrozziere di fiducia (specializzato in auto d'epoca) per controllarla in ogni punto, compreso sotto il pianale. Ed in più mi sistemerà quel buco con pochi soldi.

placeholder.png


placeholder.png


Il vano bagagli sembra che non sia stato mai utilizzato, così come il divano posteriore!

Anche mio padre l'ha controllata scrupolosamente. Ci sarà da lavorare ma per quello che ha voluto la considero un'ottima base per un restauro!

placeholder.png


placeholder.png


Il posto guida in cui spicca l'Alfa Romeo Control, totalmente funzionante e la strumentazione con il Modulo di Efficienza, che comprende l'Econometro e l' indicatore di marcia successiva. Le plastiche ed il volante sembrano nuove. Così come la moquette dei vani portaoggetti. L'unica cosa rotta è il pulsante per azzerare il contachilometri parziale, ma verrà sistemato a breve.

placeholder.png


placeholder.png


Devo cambiare i pulsanti dell' Hazard e del Lunotto Termico che come si nota sono un po' sbiaditi. :x

Ecco i sedili. Sembrano veramente nuovi, ad eccezzione di un piccolo strappo in quello posteriore al centro. In compenso nemmeno una macchia di nessun genere. Il cielo dell'auto anch'esso è come nuovo, morbidissimo e pulito. Stranamente non è caduto, nemmeno nei congiungimenti con le plafoniere! La moquette è pulitissima e c'è ancora qualche brandello del cellophane di protezione!

placeholder.png


placeholder.png


Ecco il suo cuore, il mitico bialbero Alfa da 81kw. Evidentemente il motore in 25 anni non è mai stato pulito, soprattutto sotto è abbastanza sporco ma non ha nessun trafilaggio. Funziona veramente bene, l'ho guidata per un centinaio di km e mi sono divertito veramente tanto. Ha un bellissimo suono, un'accellerazione ed una ripresa veramente ottime. L'ex proprietario ha sostituito olio, candele, filtri, cavi candele e cinghia dei servizi. Spiccano inoltre la pompa dei freni e l'alternatore nuovi. Sono veramente soddisfatto.

placeholder.png


Si nota in basso a destra il marchio Alfa Romeo Auto Spa!

La mattina prima del passaggio l'abbiamo messa sul ponte per guardarla sotto per bene. Nulla da segnalare, pastiglie e dischi nuovissimi, solo un pò di sporco incrostato ed una minuscola perdita dell'idroguida dovuta allo scarso utilizzo.

placeholder.png


placeholder.png


Il vano della ruota di scorta è immacolato come le cuffie dei giunti, mai sostituite. :D

Qui si nota il famoso Parallelogramma di Watt.

placeholder.png


Ho già ricevuto dall' ex proprietario cinque dei suoi oramai rari copriruota originali, ancora imballati. Il tutto in una busta Alfa Romeo dell'epoca!

placeholder.png


Inoltre è presente il suo libretto d'uso e manutenzione, che sembra non sia mai stato aperto! ;)

placeholder.png


Domani continuo! :D
 
Ultima modifica da un moderatore:
P

pasqualealfa

Utente Cancellato
Re: Aledj: Alfa 75 - 1.6 Carburatori - Verde Gabardine -1986 - MI

grande! bellissima, fantastica, stupenda!!! un mito su 4 ruote; complimenti vivissimi!!!
 

WERSA79

Alfista principiante
6 Gennaio 2010
85
3
9
41
NO
Regione
Piemonte
Alfa
75
Motore
1.8 Carburatori 120 Cv "Riar"
Re: Aledj: Alfa 75 - 1.6 Carburatori - Verde Gabardine -1986 - MI

Bravo, bella macchina e di un colore molto raro, all'epoca non molto apprezzato, ma che oggi è una chicca di esclusività, complimenti, ciao.
 

aledj

Nuovo Alfista
13 Giugno 2011
20
1
4
MI
Regione
Lombardia
Alfa
75
Motore
1.6 Carburatori
A me è piaciuta ma sinceramente non ne ho mai incontrata nessuna di questo colore. Poi ti assicuro che si fa notare parecchio. Risalendo all'indirizzo del vecchio proprietario sono riuscito addirittura a scovarla su StreetView.

placeholder.png


placeholder.png


(foto prese da Internet)

Un particolare delle chiavi dell'auto: ci sono le rare chiavi lunghe per le portiere tipiche della prima serie e della Milano. Purtroppo era stato rotto il blocchetto di avviamento dal primo proprietario quindi per l'avvio del motore ci sono due chiavi corte. Il Jack serve per attivare l'antifurto dell'epoca di cui metto un dettaglio!

placeholder.png


placeholder.png


Sabato scorso ho dato una lavata profonda alla carrozzeria ed ho tolto le targhe per pulire anche sotto ed eliminare quel pessimo portatarga artigianale che c'era sul muso. Ho cominciato a pulire per bene le targhe stesse, in particolar modo quella anteriore su cui il portatarga ha lasciato uno spesso strato di ruggine, ora andato via quasi del tutto. Essendo dell'epoca ho intenzione di tenerlo e di farlo zincare. Successivamente ho aspirato per bene gli interni, ho eliminato il terzo stop e tutti i bollini sul parabrezza.

placeholder.png


placeholder.png


Ora vi mostro i difetti. Iniziamo con il posteriore:

placeholder.png


Ecco il buco di ruggine dentro al vano motore. Nonostante sembra un guaio il carrozziere mi ha rassicurato, in modo particolare quando mi ha comunicato il preventivo!

placeholder.png


Veniamo alle coppe ruota. Il terzo proprietario, una persona anziana, ci ha dato dentro parecchio con i marciapiede:

placeholder.png


Plastica sottoporta lato passeggero da sostituire o riparare:

placeholder.png


Adesso racconto velocemente la storia. Come vi ho già raccontato è stata immatricolata in 10 Marzo 1986 a nome di una società di leasing. Successivamente il 27 Ottobre 1987 viene riscattata e venduta ad un privato che la tenne fino al 3 Aprile 1996 quando entrò in possesso dell'anziano signore di cui vi parlavo, che la usava principalmente per spostarsi da Milano ad Ancona e viceversa. Successivamente verso la fine del 2009 viene notata da Stefano, l'Alfista DOC che me l'ha poi venduta, per via del colore e delle targhe. Fin dal primo momento in cui l'ha vista ha subito tenuta d'occhio ed ha incominciato a contattare l'anziano (che a detta sua faceva manovra indietro guardando in avanti :? ) per acquistarla. Costui non voleva venderla, sparava cifre intorno ai 5-6 mila euro e le condizioni erano pari a quelle di adesso. Allora Stefano lasciò perdere. Fino a quando, qualche mese dopo, lo contattò la moglie dell'anziano per proporgliela allo stesso prezzo a cui l'ha lasciata a me. Fu così che entrò in suo possesso il 24 Marzo 2010, perdendo il rischio di fare una gran brutta fine. Lui non l'ha mai usata per raduni, la usava di tanto in tanto per fare qualche gita. Fino al 27 Maggio scorso, quanto trovai l'annuncio e lo contattai.

Continuo con l'unico problemino interno:

placeholder.png


Un'altro scatto al cruscotto e dettaglio dell'Alfa Romeo Control:

placeholder.png


placeholder.png


Qui ho cercato di evidenziare l'illuminazione verde degli strumenti, perfettamente funzionante in ogni punto:

placeholder.png


C'è stata anche una sorpresa. Mai potevo immaginare la scatola dei fusibili illuminata!

placeholder.png


Qualche dettaglio del cielo, la cui elettronica va alla grande:

placeholder.png


placeholder.png


Qualche altro dettaglio, tanto per gradire:

placeholder.png


placeholder.png


Il cassetto portaoggetti ha una particolarità, che Stefano da buon Alfista mi ha fatto notare. Infatti estraendolo, sul retro notiamo il tagliando del test finale con la firma del collaudatore. Arese, 18/02/1986. Spero che riuscite a leggere.

placeholder.png


placeholder.png


placeholder.png
 
Ultima modifica da un moderatore:
P

pasqualealfa

Utente Cancellato
Re: Aledj: Alfa 75 - 1.6 Carburatori - Verde Gabardine -1986 - MI

cavolo...quella del collaudo è una chicca favolosa...ti rinnovo i complimenti, hai comprato un'Alfa D.O.C.!
 

dragunof88

Alfista principiante
15 Agosto 2009
1,362
22
39
32
AV
Regione
Campania
Alfa
166
Motore
2.4 JTD
Re: Aledj: Alfa 75 - 1.6 Carburatori - Verde Gabardine -1986 - MI

ale complimenti davvero, è tenuta molto bene rispetto alla sua età, la 75 è un pezzo di storia da conservare ed è molto sia nel colore che nella motorizzazione a carburatori anche se 1.6...

:)

complimenti :decoccio:
 

WERSA79

Alfista principiante
6 Gennaio 2010
85
3
9
41
NO
Regione
Piemonte
Alfa
75
Motore
1.8 Carburatori 120 Cv "Riar"
Re: Aledj: Alfa 75 - 1.6 Carburatori - Verde Gabardine -1986 - MI

Ciao, caspita la vidimatura di collaudo è una cosa che proprio non sapevo..... Devo andare a controllare sulle mie due bestioline se è presente, specie sul 1.8 carburatori! Per quanto riguarda il colore della tua "Amata", è tipico della prima serie. Ne conoscevo l'esistenza, ma oltre la tua l'ho visto una volta sola, su di un Alfa 75 2.0 turbodiesel che girava nel mio paese in Sicilia fino al 99/2000 circa, e che casualmente l'autunno scorso ho ritrovato abbandonata in paesino vicino al mio, ancora targata ME47etcetc e tutto sommato non in pessime condizioni.
 

aledj

Nuovo Alfista
13 Giugno 2011
20
1
4
MI
Regione
Lombardia
Alfa
75
Motore
1.6 Carburatori
Grazie a tutti! :D

Per quanto riguarda il resoconto del collaudo ho sentito dire che alcuni esemplari ce l'hanno sotto l'imperiale del tetto!

Ho già fatto qualche lavoretto. Domenica scorsa sono andato in azienda da mio padre (dove la 75 è custodita per ora) ed ho subito notato una vistosa perdita di liquido lavavetri. Allora mi sono deciso a smontare la vaschetta e le relative tubazioni. Lo smontaggio dei fanali e della mascherina (che intanto ho lavato bene) è stato semplicissimo, un po' meno facile invece la rimozione della vaschetta, che integra le trombe del clacson. Alla fine la perdita era dovuta al raccordo con la pompetta del tubicino che porta il liquido agli ugelli, pieno di taglietti. Domani lo rifarò nuovo in casa. Ho colto l'occasione per pulire bene le due trombe Fiamm e la vaschetta, ancora sanissima. Metto qualche foto dei lavori, venute male a causa della mancanza della digitale:

placeholder.png


placeholder.png


placeholder.png


Inoltre ho aspirato tutti i detriti presenti nel cofano motore e nel buco di ruggine, ora molto più pulito e senza depositi. Qualcuno ha suggerimenti su come isolarlo in attesa del carrozziere?

Inoltre mi sono dedicato al restauro dei vecchi copricerchi. Il risultato non è stato per nulla sgradevole, contando che è la prima volta che mi cimento in una attività del genere e che ho fatto tutto "in casa".

Dopo averli puliti per bene con un prodotto apposta li ho passati col diluente e poi carteggiati con la apposita carta abrasiva ad acqua. Successivamente li ho verniciati con una particolare bomboletta consigliatami dal carrozziere. Purtroppo erano seriamente danneggiati e certi solchi non sono riucito ad eliminarle del tutto. In ogni caso credo che finchè non monterò quelli nuovi dopo il restauro dell'auto, andranno bene lo stesso.

placeholder.png


placeholder.png


Dopo la riverniciatura:

placeholder.png


Confronto con uno di quelli nuovi (a sinistra):

placeholder.png


Inoltre ho ordinato i due loghi Alfa Romeo su eBay. Speriamo di poter fare un bel giretto tra qualche giorno. Purtroppo la burocrazia ha i suoi tempi...

placeholder.png


Ed è arrivato il kit con Porta Assicurazione e Porta Documenti!

placeholder.png
 
Ultima modifica da un moderatore:

brucefri

Alfista principiante
14 Agosto 2008
111
3
19
37
vi
Regione
Veneto
Alfa
75
Motore
1.8 carburatori
Complimentoni, mitica e di quel colore non ne ho mai vista una! è dei primissimi esemplari e come la mia, sedili in tweed marrone,econometro,volante della 90..ce ne sono poche ormai,merita tutte le attenzioni possibili!
 

Ste 75 3.0 V6

Alfista principiante
25 Gennaio 2009
442
35
29
rm
Regione
Lazio
Alfa
75
Motore
3.0 V6
Molto bello il portadocumenti.
Puoi postare il link di chi lo vende, per favore?
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente