Alfa 75 -2.0 TS TURBO Q.V. Quale turbina montare.

Discussione in 'Turbo' iniziata da Vittore Caruso, 16 Maggio 2008.

  1. Gentili soci mi chiamo Vittore ho un'Alfa 75 turbo Q.V. vorrei postare una domanda, quale turbina montare su quest'Alfa? La mia auto ha una Garrett T3, ma mi sembra un pò vuota, non tira molto, ricordo che quando l'ho fatta cambiare c'era la possibilità di avere una turbina tipo "Turbo America potenziato", cosa vuol dire? Forse si intende Turbo Q.V. che infatti ha 10 cv in più dell'America. Grazie a tutti
     
  2. Sto caricando...


  3. Re: ALFA 75 TURBO Q.V. Quale turbina montare.

    Senti Vittore,avrai notato sulla sinistra del Link........ci sono tutti i Tuoi dati
    noti,è molto bello e simpatico da parte tua scrivere sempre chi sei eh eh
    ma puoi tranquillamente linkare la tua domanda direttamente,per carità se
    ti è comodo neh,sei troppo simpatico..... ;)
    tornando a noi,la risposta è si la dicitura america potenziata indica la Qv,ma di serie
    montano tutte e due la turbina garret T3,ora tutto è possibile,ma hai finito una turbina
    in 31000 km?dovresti fare una bella cosa.......posta delle foto della Tua bella 75 turbo Qv
    asn con una precisa descrizione delle modifiche eseguite e anche,sempre se ti và,la sua storia
    sai Noi si è sempre avidi di notizie....,il tutto nel garage del forum,così sapendo come è ti si può
    consigliare in questa sezione........
    personalmente ho montato una garret T4 tipo quelle montate sui 2,0 vedi Delta e Ford,
    ma ho anche eseguito altre modifiche per bilanciare il ritardo di risposta dovuto ad un
    compressore maggiorato,per cui ...........:eclipsee_Victoria:
     
  4. Re: ALFA 75 TURBO Q.V. Quale turbina montare.

    Grazie ancora mauretto, non so usare il sito così bene sono nuovissimo e non conosco le potenzialità, come per esempio postare le foto della mia 75, comunque la turbina che monto non è rotta è solo che non pompa molto, io l'ho cambiata quasi subito quando ho comprato l'auto in quanto prima avevo una T4 completamente modificata che è andata in pezzi dopo poco e quindi ho dovuto prenderne una nuova, appunto la T3 originale, credo però di aver montato quella del Turbo America.Ecco le modifiche dell'auto:-Testata modificata:lucidata, modifica valvole,assi a camme,aspirazione,scarico.(modifica condotti lubrificazione).-Turbina: T4 modificato(turbina come ho detto distrutta e ora cambiata con un T3),albero bilanciato,bronzine, chiocciola, trombetta all.,tubi olio maggiorati e rinforzati, lucidatura collettori di scarico.-Centralina rimappata-Iniettori grossi,"lavati"ed equilibrati-Overboost a doppia regolazione dall'interno, manometro supplementare.-Ventola radiatore ad accensione con led verde dall'interno.-Sensore temperatura olio motore e manometro.-Frizione completa e rinforzata.-Supporti motore e cambio, trasmissione e giunti.-Freni: Pinze Brembo, dischi baffati, pastiglie racing.-Ammortizzatori corsa completi di molle dure e ribassate(ora ho messo delle molle Eibach da 30mm. prima erano molle Sparco).-Modifica ponte posteriore per avere più trazione-Eliminazione scarico centrale.-Modifica collettore turbo per attacco valvola Pop-OffEcco questo è quanto.
     
  5. Re: ALFA 75 TURBO Q.V. Quale turbina montare.

    Solo? e poi? eh eh scherzo...bella serie di modifiche,sai dire se la centrale è ancora Bosch Le2 con debimetro?,e la mappa di che provenienza?scusa per il terzo grado ,ma non ce ne sono molte preparate così profondamente,per la turbina che non pompa oltre a 0,9 è la taratura della Wastegate che è rimasta originale,le turbine come sai girano mediamente intorno a 130.000 giri/min ed oltre e quindi è fondamentale un'equilibratura perfetta..... ti posso suggerire di sostituire la wastegate con quella della T4 che è sicuramente più 'tirata' però cerca di non superare di troppo 1,2-1,3 bar altrimenti rischi delle rotture,
    per le foto ti mando pm ciao
     
  6. Re: ALFA 75 TURBO Q.V. Quale turbina montare.

    La preparazione dell'auto è stata fatta dall'officina Furlanetto a suo tempo dal 1° proprietario, quindi quello che posso dire non è molto, l'auto era data per 260cv. io con la vecchia turbina, il T4 modificato, sono arrivato a fare i 220km/h, comunque di grane poi ne ho avuto diverse a causa di tutte le modifiche, oltre alla turbina ho anche rifatto le bronzine del motore o cuscinetti a guscio sottile che dir si voglia, mi sono dimenticato che il filtro dell'aria è della K&N, quindi, forse, è stata troppo ritoccata, troppi cavalli.Comunque come dicevo adesso ho il problema della temperatura dell'acqua, vedremo.
     
  7. Re: ALFA 75 TURBO Q.V. Quale turbina montare.

    Diciamo che 260cv sono vicini a quanto dava il secondo step della preparazione che l'alfa forniva per le 75 turbo evoluzione
    ma quel motore aveva alcune differenze di base,le bronzine che hai sostituito erano in cattivo stato?
    considera che le temperature di esercizio di un motore così potente sono parecchio elevate a livello di
    camere di scoppio e turbina,quindi l'olio sarebbe consigliabile cambiarlo ad intervalli più brevi di quanto consigliato ed usare esclusivamente del totalmente sintetico meno soggetto a carbonizzarsi nei condotti
    roventi della turbina e ,ma questo sicuramente lo sai,dopo aver utilizzato il motore ad alte prestazioni
    dovendoti successivamente fermare fai qualche km a regime ridotto per consentire di smaltire buona
    parte del calore generato,ed in ogni caso attendi qualche attimo per spegnere il motore,
    credo che sia molto assetato con quello che descrivi
     
  8. Re: ALFA 75 TURBO Q.V. Quale turbina montare.

    Confermo a proposito delle bronzine, erano fuse con conseguente calo della pressione, quindi semi cuscinetti a guscio sottile nuovi e addittivo per migliorare la tenuta tra i perni di banco e di biella e appunto le bronzine, questo però anni fà. Mi sono dimenticato di dire che ho diversi ricambi per quest'auto, ho trovato i 2 paraurti completi che credo siano difficilmente reperibili.
     
  9. Re: ALFA 75 TURBO Q.V. Quale turbina montare.

    in effetti i paraurti sono esauriti da tempo,perlomeno in Italia per l'overboost che cosa utilizza doppia eprom o doppia pierburg?
     
  10. Re: ALFA 75 TURBO Q.V. Quale turbina montare.

    Per quanto riguarda l'overboost c'è una regolazione interna nell'auto, una manopola, non so a proposito dell'eprom doppia, so che la centralina è modificata quindi ovviamente la mia eprom è modificata per la vecchia turbina, la valvola pierburg? Che valvola è? Non ricordo più bene,la T4 aveva modifiche tipo la west-gate forata in modo da essere sempre in tiro e all'interno era completamente stravolta, hanno trovato all'interno lavori tali da far pensare che questa turbina fosse stata istallata su qualche altra auto da corsa, l'overboost non lo uso da tantissimo tempo, non mi fido, l'auto non ha i getti d'olio supplementari alla base dei cilindri in modo da raffreddare i pistoni come i moderni motori turbo quindi lascio stare, per quanto riguarda i consigli sull'uso dell'auto grazie faccio così sempre, in partenza la riscaldo per qualche minuto e dopo un viaggio la lascio accesa in folle per le temperature della turbina, così si dovrebbe preservare meglio, dovrebbe durare di più.
     
  11. Re: ALFA 75 TURBO Q.V. Quale turbina montare.

    Per quanto riguarda l'overboost c'è una regolazione interna nell'auto, una manopola, non so a proposito dell'eprom doppia, so che la centralina è modificata quindi ovviamente la mia eprom è modificata per la vecchia turbina, la valvola pierburg? Che valvola è? Non ricordo più bene,la T4 aveva modifiche tipo la west-gate forata in modo da essere sempre in tiro e all'interno era completamente stravolta, hanno trovato all'interno lavori tali da far pensare che questa turbina fosse stata istallata su qualche altra auto da corsa, l'overboost non lo uso da tantissimo tempo, non mi fido, l'auto non ha i getti d'olio supplementari alla base dei cilindri in modo da raffreddare i pistoni come i moderni motori turbo quindi lascio stare, per quanto riguarda i consigli sull'uso dell'auto grazie faccio così sempre, in partenza la riscaldo per qualche minuto e dopo un viaggio la lascio accesa in folle per le temperature della turbina, così si dovrebbe preservare meglio, dovrebbe durare di più.