Alfa Romeo Giulietta - 1.4 MA 150cv - Super - Veloce - Rosso Alfa - MY16 - 2017 - VE

Cristian. S

Super Alfista
28 Marzo 2019
4,326
12,001
164
Osio Sopra
Regione
Lombardia
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 120 cv
Altre Auto
Lancia Delta HF 1.6 TB CAT
Fiat Punto 1.7 TD
Ciao,
non condivido!
Non abbiamo per niente dimenticato come funzionano i motori è vero il contrario. Oggi sappiamo moltissime cose in più di come funzionano i motori e proprio per gestire tutte queste cose nuove che abbiamo imparato che c'è l'elettronica nei motori.
Prima abbiamo cominciato a sviluppare le accensioni elettroniche poi abbiamo aggiunto l'iniezione elettronica e l'abbiamo integrata con l'accensione; prima aprivamo meccanicamente la farfalla con il pedale dell'accelleratore ed adesso il pedale non apre più direttamente la farfalla ma chiede al motore una determinata coppia e l'insieme motore-elettronica ce la da col maggior rendimento possibile.
Nei MultiAir a tutto questo si è aggiunta la gestione praticamente camless delle valvole di aspirazione che consente oltre a massimizzare i rendimenti ad ogni regime di utilizzare la EGR interna o il ciclo Miller ecc.
È grazie all'elettronica che un motore da 150-200CV guidato in modo brioso consuma come una 500 di 40 anni fa.
RiCiao
Vero tutto ma alla fine l'elettronica va gestita, capita bene e poi però basta un sensore che legge male/sporco/difettoso o semplicemente rotto che ti taglia potenza e va in recovery. Il problema è che i nostri meccatronici fanno fatica a capire da dove parte il problema e cambiare solo quella parte danneggiata.
Oggi sempre di più, vedo che cambiano pezzi a caso solo perché il computer gli dice che quel sensore o parte meccanica è difettosa o rotta.
La realtà molte volte non è così ed alla fine devi tornare in officina più volte spendendo più soldi del dovuto e non potendo fare nulla per tutelarti. Non siamo tutti meccanici e anche tu che te ne intendi, ti hanno detto e fatto spendere soldi per avere poco dì più di prima.
Ti hanno rimborsato qualcuno di loro?
Dubito.
Quindi vero è che a parità di potenza oggi consumi meno ma hai anche più problemi a risolvere le rotture elettroniche sistematiche di oggi.
Ma il mondo va così non si torna indietro e sarà sempre peggio se non impariamo bene la gestione elettronica.
Buona giornata
 

enrico_ge

Utente Premium: Quadrifoglio Verde
27 Dicembre 2013
839
2,086
144
58
GE
SW Infot
18.1
Mappa
2013
Regione
Liguria
Alfa
Giulietta
Motore
1750 TBi TCT QV
Scusatemi, oggi mi sento un po' polemico.... ho letto gli ultimi messaggi...Avete ragione, i propulsori di oggi sono sistemi estremamente complessi, frutto di anni di evoluzione i tutti i campi, abbiamo potenze più elevate, consumi sensibilmente ridotti, inquinamenti decisamente inferiori rispetto a propulsori ben più semplici, più spartani, del passato. Tutto questo sforzo è uscito dalla testa di CENTINAIA di ingegneri che si sono spaccati la testa per migliorare tutti gli aspetti citati prima, lavorandoci anni e anni, migliorando un pochino alla volta, sulla meccanica, sull'alimentazione, sull'elettronica, non certo facendo magie con miglioramenti da capogiro istantanei...

Poi qualcuno se ne esce fuori che la macchina la RIESCE migliorare, promettendo MIRACOLI, ma ragazzi, per favore...pensate che un piccolo numero di persone (2?3 forse 10?) sia così GENIALE che fa scomparire lo sforzo di ANNI e di CENTINAIA di ingegneri? Arrivano questi, ti fanno la mappa nuova PERSONALIZZATA...e per magia la macchina eroga coppie spaventose e potenze altrettanto spaventose, magari consumando la metà! e che non compromettono assolutamente la durata del motore? ma per favore! Cerchiamo di essere sensati su! Pensate davvero che il singolo o un gruppetto sparuto possa fare meglio di veramente tanti ingegneri? dei veri GENI?

Poi ok, tutti i pezzi sono generati con tolleranze, per garantire una durata nel tempo, quindi qualcosa in più si può ottenere, ovvio(riducendo comunque un po' la vita, ovviamente), ma i miracoli scordateveli, volete la macchina potente? tirare fuori i soldi, pagate anche più bollo e assicurazione.. e ne comprate una di più grossa cilindrata, NATA per ANDARE FORTE come base di progetto non con espedienti che ne compromettono in misura più o meno elevata l'affidabilità... e che sia finita li (tralasciando l'illegalità delle modifiche di cui si è parlato in parecchi altri messaggi).

E poi basta rileggere i non pochi messaggi degli ultimi anni, leggete bene.... non solo in questo thread, TANTI hanno avuto problemi, o alla frizione o al cambio o alla turbina o qualsiasi altro pezzo... chi non ha avuto problemi mediamente è gente che fa giusto l'accelerata per superare qualcuno e lo fa ben raramente ma poi non sfrutta il motore per la potenza che potrebbe erogare con la nuova mappa... perché se lo fa....e ha esagerato chiedendo curve di coppia e potenze esagerate...spacca tutto, è inevitabile. Se proprio vuoi che sia una modifica duratura...devi cambiare TANTI pezzi, non basta certo fare una mappa che fa tutto lei, il miracolo!...e ricordiamoci che comunque sei nell'illegalità... ma ne vale la pena? contenti voi...
 

iddi

Alfista Megalomane
6 Giugno 2012
2,049
1,996
171
RM
Regione
Lazio
Alfa
Giulietta
Motore
1,4 GPL 120 CV
Scusatemi, oggi mi sento un po' polemico.... ho letto gli ultimi messaggi...Avete ragione, i propulsori di oggi sono sistemi estremamente complessi, frutto di anni di evoluzione i tutti i campi, abbiamo potenze più elevate, consumi sensibilmente ridotti, inquinamenti decisamente inferiori rispetto a propulsori ben più semplici, più spartani, del passato. Tutto questo sforzo è uscito dalla testa di CENTINAIA di ingegneri che si sono spaccati la testa per migliorare tutti gli aspetti citati prima, lavorandoci anni e anni, migliorando un pochino alla volta, sulla meccanica, sull'alimentazione, sull'elettronica, non certo facendo magie con miglioramenti da capogiro istantanei...

Poi qualcuno se ne esce fuori che la macchina la RIESCE migliorare, promettendo MIRACOLI, ma ragazzi, per favore...pensate che un piccolo numero di persone (2?3 forse 10?) sia così GENIALE che fa scomparire lo sforzo di ANNI e di CENTINAIA di ingegneri? Arrivano questi, ti fanno la mappa nuova PERSONALIZZATA...e per magia la macchina eroga coppie spaventose e potenze altrettanto spaventose, magari consumando la metà! e che non compromettono assolutamente la durata del motore? ma per favore! Cerchiamo di essere sensati su! Pensate davvero che il singolo o un gruppetto sparuto possa fare meglio di veramente tanti ingegneri? dei veri GENI?

Poi ok, tutti i pezzi sono generati con tolleranze, per garantire una durata nel tempo, quindi qualcosa in più si può ottenere, ovvio(riducendo comunque un po' la vita, ovviamente), ma i miracoli scordateveli, volete la macchina potente? tirare fuori i soldi, pagate anche più bollo e assicurazione.. e ne comprate una di più grossa cilindrata, NATA per ANDARE FORTE come base di progetto non con espedienti che ne compromettono in misura più o meno elevata l'affidabilità... e che sia finita li (tralasciando l'illegalità delle modifiche di cui si è parlato in parecchi altri messaggi).

E poi basta rileggere i non pochi messaggi degli ultimi anni, leggete bene.... non solo in questo thread, TANTI hanno avuto problemi, o alla frizione o al cambio o alla turbina o qualsiasi altro pezzo... chi non ha avuto problemi mediamente è gente che fa giusto l'accelerata per superare qualcuno e lo fa ben raramente ma poi non sfrutta il motore per la potenza che potrebbe erogare con la nuova mappa... perché se lo fa....e ha esagerato chiedendo curve di coppia e potenze esagerate...spacca tutto, è inevitabile. Se proprio vuoi che sia una modifica duratura...devi cambiare TANTI pezzi, non basta certo fare una mappa che fa tutto lei, il miracolo!...e ricordiamoci che comunque sei nell'illegalità... ma ne vale la pena? contenti voi...
Il genio c'era, e non ha mai promesso niente a nessuno...
L'uovo di Colombo è un aneddoto popolare diffuso come modo di dire in diverse lingue per designare una soluzione insospettatamente semplice a un problema apparentemente impossibile.
 
  • Like
Reactions: ARTOTO

enrico_ge

Utente Premium: Quadrifoglio Verde
27 Dicembre 2013
839
2,086
144
58
GE
SW Infot
18.1
Mappa
2013
Regione
Liguria
Alfa
Giulietta
Motore
1750 TBi TCT QV
Il genio c'era, e non ha mai promesso niente a nessuno...
L'uovo di Colombo è un aneddoto popolare diffuso come modo di dire in diverse lingue per designare una soluzione insospettatamente semplice a un problema apparentemente impossibile.
e quindi questa soluzione insospettabilmente semplice...consiste in?
 

iddi

Alfista Megalomane
6 Giugno 2012
2,049
1,996
171
RM
Regione
Lazio
Alfa
Giulietta
Motore
1,4 GPL 120 CV
e quindi questa soluzione insospettabilmente semplice...consiste in?
A questa domanda potrebbe rispondere solo IL Genio che ovviamente non sono io.
Restano comunque disponibili su questo forum diversi massimi esperti, chi doveva capire ha capito.....
 

gigivicenza

Super Alfista
9 Settembre 2016
7,079
6,162
164
44
Vicenza
Regione
Veneto
Alfa
Giulietta
Motore
1.6 multi jet 120cv euro 6 anno 2015
La meccanica moderna non è come quella vecchia che i motori erano sovradimensionati e tenevano il doppio delle potenze senza tanti problemi ora li fanno già molto tirati tirare fuori cv non è semplice e comunque se si riesce o cv guadagnato sono pochi… fare le mappe da zero con tt i componenti che ci sono ci vuole un sacco di prove e tempo che fanno le case in collaudo prima di uscire con il modello.. ormai era dei motori termici è finita da un pezzo non si investe più da molti anni ormai su sperimentazione ecc.. i motori seri erano quelli di 15/20 anni fa..
 
  • Like
Reactions: Cristian. S

manuele s.

Super Alfista
12 Novembre 2017
347
346
109
Alessandria
Regione
Piemonte
Alfa
Giulietta
Motore
1.4tb 120cv super 2017
Altre Auto
Fiat grande punto 2007 1.3 75cv €4 "il trattore"
Domanda, ma passarla a tjet come fanno sulle punto Evo Abarth e le mito qv? È un lavorone difficile o è fattibile?
 
  • Like
Reactions: ARTOTO e ziopalm

ARTOTO

Super Alfista
14 Settembre 2019
311
287
109
Regione
Lazio
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 Tb 120cv
Se leggete tutta la sua discussione capirete che lui ha scelto di proposito il multiair perché riteneva il modulo un’innovazione. Infatti, si possono ottimizzare parametri che invece prima non si potevano toccare. Tuttavia, la blindatura della centralina, proprio per la sua complessità, purtroppo ha impedito tutto questo.
Ragazzi ditemi tutto ma non scrivete assurdità perché in questa discussione c’è tanta di quella conoscenza “umile e aperta al confronto” che è un peccato indispettire… so già che domani quando vi leggerà vi risponderà a modo e spero vivamente che non se la prenda. Uno come lui è una risorsa da non far scappare, quindi pregherei tutti coloro che non hanno mai aperto questa discussione di leggersela tutta ❤️
 
  • Like
Reactions: Cristian. S

EmilMila

Super Alfista
19 Maggio 2017
429
528
139
Regione
Veneto
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 TB MA 150 CV
Altre Auto
Fiat Grande Punto
@enrico_ge

Quello che hai scritto è quasi del tutto vero ma non è tutto, ci sono altre cose da scrivere.
La prima: non sono gli ingegneri che decidono cosa mettere e come sul mercato;
La seconda: un peso fondamentale ce l'hanno i costi di produzione;
La terza: la passione per i motori.

Per esempio il motore della Giulietta MultiAir 150CV è perfettamente uguale a quello della 170CV così come il motore dello Stelvio da 200CV è perfettamente uguale a quello da 280CV e queste potenze non le hanno decise gli ingegneri le hanno decise quelli del marketing. Lo stesso motore della Giulietta MultiAir nella sua versione Tjet viene venduto dall'Abarth a 180CV: basamento, canne, testata, albero motore ecc. sono tutti uguali; non solo la termodinamica, la fluidodinamica e la chimica della combustione hanno fatto progressi ma dei grandi progressi li ha fatti anche la metallurgia: il blocco motore del 1.368 cc, 4 valvole per cilindro, erede del FIRE tiene tranquillamente potenze oltre i 240CV; certo richiede un uso ragionato ed una manutenzione accurata e per uso ragionato intendo, per esempio, l'eliminazione dello start/stop, il warm-up e, soprattutto, il cool-down.

Il MultiAir della Giulietta, fino alla ECU Magneti Marelli 8GMF, poteva essere portato tranquillamente sino a 185CV oltre avrebbe iniziato a stressare la GT1446, se pero si toglie il catalizzatore ceramico da 800 cpsi e si mette un metallico da 200 cpsi, di ottima qualità e delle stesse dimensioni del cat originale, si può arrivare senza stressare la turbina sino a 195CV.
Ti chiederai perchè allora Alfa Romeo non l'ha fatto? Perchè mentre il ceramico all'Alfa Romeo costerà qualche decina di euro il metallico gli costerebbe almeno il quadruplo e certi costi di produzione hanno un riflesso dell'ordine delle 10 volte sul costo di vendita che vuol dire che per prendere 10-15CV il prezzo di vendita sale di qualche migliaio di euro.
Questo non vale solo per il motore vale, per esempio, anche per un differenziale Torsen: perchè non offrire l'opzione Torsen per la Giulietta QV? Perchè non ci sarebbe mercato; i pochi appassionati che probabilmente l'avrebbero ordinata non giustificano la messa in produzione ed il costo di una simile opzione. Io per il Quaife ho speso 600€ più altri 400€ per l'installazione; l'Alfa Romeo una opzione del genere non potrebbe metterla in commercio a meno di 2000€: quanti l'avrebbero scelta?

Infine c'è la passione: è pieno di appasionati che hanno comperato la QV e ci hanno messo le mani e se comprassero una sportiva da 350cv ci metterebbero le mani lo stesso.
Le quattro volte che sono andato da Carburatori Bergamo ho sempre trovato autovetture da ben più di 300cv con i proprietari che ne volevano un po' di più: del resto come si dice "i cavalli non sono mai abbastanza" è come per le barche a vela "manca sempre un metro per la perfezione" qualunque sia la lft.
Io alla mia Giulietta ho messo molle Eibach, ammortizzatori Bilstein, barra duomi superiore, barra culla inferiore, differenziale Torsen e tutto questo ben di Dio lo uso anche se mi riduce di un botto la vita dei pneumatici ma nel misto mi diverto come un matto quando qualcuno, con parecchi cavalli più della mia, prova ad attaccarsi dietro.

Tutto quanto ho scritto è solo una traccia che potrebbe essere sviluppata ben più approfonditamente.

Altra cosa sono l'enorme quantità di peracottari che si spacciano per dei maghi della preparazione: oramai ho una casistica imponente di gente che appena capisce che probabilmente non sei un totale incompetente in materia si defila con le scuse più raccapriccianti opure non si fa più sentire.

Ciao a Tutti.
 
Ultima modifica:

Francescoc.

Alfista principiante
9 Ottobre 2021
15
5
5
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Giulietta
Giusto per chiedere, qualcuno ha mai avuto esperienze con Powerking Chiptuning?
Questo è il loro sito web Rimappatura Centralina e Centraline Aggiuntive, scopri i servizi PowerKing
Per la Giulietta multiair dichiarano come potenza massima raggiungibile con stage 1 (che presumo significhi per loro la sola mappa senza cambiare alcun pezzo), 185cv massimi mentre con stage 2 (di cui non si capisce quale modifica specifica vada fatta sull'auto), 195 cv massimi. Non parlano nel loro sito di potenze più alte raggiungibili con la Giulietta multiair... Ho visto qualche loro video su YouTube di varie preparazioni su diverse vetture e anche se da un video non è assolutamente possibile giudicare l'operato di un preparatore non mi sono sembrati all'apparenza degli sprovveduti quindi chiedevo se qualcuno gli avesse già contattatti o avesse avuto esperienze con loro per sapere se sono i soliti cazzari o quantomeno sanno ciò che fanno...
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente