assetto alfa 75

Discussione in 'Sospensioni - Assetto - Sterzo' iniziata da fabiopit, 16 Ottobre 2011.

  1. ciao a tutti posseggo un alfa 75 indy,mi piacerebbe aumentare la sua tenuta di strada.cosa ne dite se gli applico dei distanziali( visto che il mio modello monta i passaruota larghi ) e cambio gli ammortizzatori senza però cambiare l'altezza dell'auto. il mezzo ha percorso 108000 km e sui curvoni veloci dai 130km/h in poi mi sembra che galleggi,cosa ne pensate ?
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Alfa 75 Assetto più basso davanti Sospensioni - Assetto - Sterzo 22 Dicembre 2011
    Modificare l'assetto - Assetto Sportivo - Uso Rancing Sospensioni - Assetto - Sterzo 21 Marzo 2011
    Assetto Molto Strano!! Help!! Sospensioni - Assetto - Sterzo 22 Dicembre 2009

  3. Ciao Fabio,non riesco a risponderti in pm.
    Mah il montaggio dei distanziali sulla 75 presenta alcune difficoltà,già se stai a livello di 1 cm i bulloni si avvitano sulle colonntette di pochi giri e rischi che sotto carico si rompano con le prevedibili conseguenze,inoltre i distanziali fanno variare il carico sui cuscinetti,anche quì il lavoro per la sostituzione è abbastanza difficoltoso,per migliorare la tenuta hai già la buona idea di indurire l'assetto,ma anche il montaggio di pneumatici che risultino con le spalle ben allineate al profilo del cerchio elimina il movimento laterale del cerchio sulla ruota,questo è a causa della sensazione di perdita di aderenza,ti suggerirei il montaggio di cerchi con diversa larghezza del canale adeguata alle ruote che intendi montare,non saprei che off set consigliarti,ma un bravo gommista ha sicuramente la soluzione ideale per un ottimo compromesso tra prestazioni e effetto estetico,varrebbe la pena di verificare ed eventualmente sostituire i vari gommini del ponte DeDion e delle barre Watt ,delle barre antirollio e degli ammortizzatori,il loro cedimento negli anni è ulteriore causa della perdita di aderenza,i migliori ammortizzatori sul mercato sono i Koni.costano una cifra,i rossi sono l'ideale per un uso quotidiano,mentre i gialli sono ideali per un uso prettamente sportivo,entrambe le serie sono registrabili,unico neo,per variare la regolazione bisogna smontarli dalla carrozzeria,se nella tua città ci sono officine di revisione e modifica degli ammortizzatori vale la pena di fare un salto a raccogliere qualche info in merito,si possono ottenere ammortizzatori fatti su misura per le proprie esigenze,se opti per quest'ultima soluzione pretendi che utilizzino olio nuovo e non filtrato di recupero.
     
  4. Mi sa che è meglio non mettere i distanziali prima che perdo qualche ruota.Per quanto riguarda i pneumatici monto dei dunlop fastresponse,piuttosto tu a che pressione tieni i pneumatici? ti chiedo questo perché se guardo il manuale di uso e manutenzione mi da:1.8 x l'anteriore e 2.0 x il posteriore riferendosi a una gomma di 185/70/13 mentre io monto 185/60/14. Tu sulla turbo cosa monti ?
     
  5. puoi montare le barre stabilizzatrici della t.s, oppure della turbo che sono piu spesse, oppure o anche le barre di torsione che fanno da molla, ovviamente ammortizzatori

    puoi anche mettere i mozzi a cinque fori per mettere l impianto freni della t.s.
     
  6. Monto cerchi da 15" con le 205/50/15,pressione anteriore 1,9 atm e posteriore 2,0 atm,però per la pressione devi attenerti alle indicazioni del costruttore degli pneumatici,oppure fare qualche prova in un circuito con configurazioni diverse per ottenere una tabella secondo le tue impressioni e preferenze,considera però che la pressione dovrebbe essere variata a seconda del carico di persone e/o cose sulla vettura,questa è una cosa che nessuno fa mai.
     
  7. giusto giusto infatti le prove le intendo con mezzo serbatoio e solo la mia persona.bè vedo che anche la tua è bassina di pressione,se non ricordo male montavo la tua misura sulla 155 ma la pressione indicata era se non ricordo male sui 2.3 probabilmente era piu pesante
     
  8. dici che c'è molta differenza nell impianto freni dalla mia al ts ?
     
  9. La pressione dipende dal tipo di pneumatico e dalle indicazioni del costruttore,con un profilo così basso come il /50 pressioni superiori porterebbero a un saltellamento della ruota,per l'impianto freni non credo che troveresti delle grandi migliorie con quello del Ts,inoltre i dischi freno del Ts hanno 5 fori per le colonnette,volendo si possono modificare i dischi per trasformarli a 4 fori,ma non me la sento di consigliarti una modifica del genere,non per la difficoltà tecnica che è molto bassa,ma per la scarsa resa dell'operazione,le pasticche sono identiche e i dischi sono di pochi mm più grandi sul diametro e solo per l'apporto dato dal sistema autoventilante,ripeto il gioco non vale la candela.
    Per esperienza diretta so dirti che in sede di revisione contestano le modifiche all'impianto frenante,per avere un impianto frenante efficente si dovrebbe adottare un sistema derivato dalle moderne Alfiat con pinze a quattro pompanti sull'anteriore,queste ultime risultano molto visibili e dubito che non vi siano interferenze con i cerchioni da 14" di diametro.
     
  10. mauretto, anche io monto i 205-50/15, ma nessun uso in pista, consigli anche a me quella pressione?
     
  11. Mah,devi vedere le specifiche dei tuoi pneumatici e fare due prove di aderenza e trovare il miglior settaggio,senti anche il tuo gommista che ha sicuramente una tabella specifica delle pressioni da usare con quel determinato tipo di pneumatici.