ATTENZIONE!!! Problema di sicurezza delle vostra auto!!!

Gremlin

Alfista principiante
1 Dicembre 2007
1,134
23
39
33
RA
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
159
Motore
2.4 JTDm
Cari amici alfisti... :decoccio:

Rischiamo tutti di essere derubati!!!
:smiley_001:

Ho appena visto in TV l´ennesimo programma in cui hanno testato i cosidetti Jammer ed il loro funzionamento su auto anche nuovissime...:smiley_001: e di tutti i marchi e classi...:eek:

Mi sono chiesto se tutti voi siate al corrente di questa problematica sempre piú attuale...

Sono convinto di no, quindi mi sembra un argomento importante da sottoporvi...:)

Per chi non sapesse che cosa siano, cercheró di spiegarvi di seguito il piú semplice e chiaro possibile il funzionamento...:cool:

Chi giá sa, puó sorvolare, passando direttamente al punto 2. ;)

1. Che cosa sono i Jammer, e come vengono usati dai ladri?


I "Jammer" o cell-blocker, disturbatori di segnale... hanno altri svariati nomi, ma alla fine sono semplicemente aggeggi, grandi come un cellulare di adesso, che bloccano tutti i segnali, (GPS, GPRS, Radio, ecc... ) , di tutte le frequenze, in viando un segnale molto forte, in un raggio di azione che va dai 5 m ai 200 m... :eek:

Vi starete chiedendo il come possa essere pericoloso un aggeggio simile...

E molto semplicemente vi dico, mentre un jammer é in funzione vicino a voi, per es. non funziona il vostro antifurto satellitare, e molto piú pericoloso, il telecomando a distanza per la chiusura delle porte (e per l´attivazione di antifurti) é fuori funzione!:eek:

Quindi, in pratica la situazione potrebbe essere questa:

Arriviamo a destinazione (per es. ufficio, casa, centro...) e parcheggiamo l´auto come sempre...
Scendiamo dall´auto ed allontanandoci spingiamo il tasto sul telecomando, convinti che l´auto si chiuderá e l´antifurto si attivi...

Cosa che succederebbe... SE non ci fosse in agguato un malvivente,:smiley_004: che per soli 20 Euro, su Ebay, si é comperato un cosidetto Jammer made in China! :WC:

(ognuno che ne capisce un poco di elettronica, potrebbe anche costruirlo in casa, comprando i pezzi in un negozio di elettronica, seguendo gli schemi che si trovano online...)

In veritá, l´auto rimane aperta, l´antifurto disattivato, e appena noi abbiamo girato l´angolo, il malvivente puó semplicemente aprire l´auto, derubarci di navigatore, cellulare, notebook, fotocamera o autoradio... (se ci va bene)

Se il malvivente é un pesce un po piú grosso... ci ruba l´auto...(e tenendo il jammer in auto, anche gli antifurti satellitari non trovano connessione, e non possono fare il loro lavoro, quindi non puó piú essere rilevata dal satellite...!)
:auto003: nel :WC:...

Questo succede ogni giorno (secondo statistiche delle assicurazioni) ad oltre 500 persone, soltanto in Europa!!! Ogni giorno!

:Bash:

La nuova generazione di Jammer é ancor peggio... Si tratta di aggeggi un poco piú grandi, solitamente montati fissi in automobili, che catturano il segnale del vostro telecomando nel momento che voi chiudete l´auto e senza pensieri andate in ufficio...

Il ladro spinge su un bottoncino dell´aggeggio, e questo trasmette il segnale catturato poco prima... il codice del vostro telcomando...
La vostra auto si apre, e lui puo fare quello che vuole al suo interno...:Sega:

2. La situazione attuale:


La situazione é molto preoccupante, e a sentire quello che dicevano delle statistiche, il numero di furti sta aumentando notevolmente ogni giorno...

Ora invito tutti a leggere queste ultime righe, e ricordarsele...


Ogni volta che chiudiamo la nostra auto attraverso il telecomando, rischiamo di diventare vittima di un attacco di ladro con jammer...

Contro il primo tipo di jammer (diciamo i piu semplici, quelli da 20€) ci si puó proteggere semplicemente rispettando 2 semplici regole...:)

a. Quando chiudiamo l´auto con telecomando, controlliamo che le freccie lampeggino o che si senta il suono di conferma (funziona solo su auto predisposte)
b. Controlliamo sempre che le portiere siano veramente chiuse!

Contro il 2. tipo di jammer, il piú sofisticato... non c´é modo di proteggersi, a parte l´uso della buona e vecchia chiave (copiare quella senza contatto diretto é impossibile...):)

Io, per me ho deciso di continuare ad usare sempre la chiave per chiudere l´auto, anche quando prenderó la nuova, perché adesso, sapendo dell´esistenza di tali aggeggi, farmi derubare cosí... mi farebbe arrabbiare ancora di piú! :D

Non posso chiudere il discorso, senza aggiungere che i Jammer vengono usati anche per scopi "legali" come per esempio nei grandi musei, chiese/duomi, nei tribunali, palazzi pubblici e in molti altri edifici importanti, in cui, avrete notato, non c´é assolutamente segnale per i cellulari e pda....: Call :.

Ecco, in questo caso, vengono usati per scopi antiterroristici, e anti-disturbo.
Solo che la malavita, come sempre, usa delle invenzioni pensate per il bene delle persone, contro gli onesti...: dannaz :

Spero che leggiate tutti il mio post, e che con questo mio piccolo romanzo, io possa aver salvato la radio, il cellulare, o anche l´auto, ad almeno uno di voi...

Se cosí fosse, questa mia ultima mezz´ora, é stata spesa bene... .:blink:.

Il vostro mostriciattolo preferito... Il Gremlin! :grinser005:
 
  • Like
Reactions: BOBO159

Loretta

Alfista principiante
4 Novembre 2009
1,476
6
39
46
CA
Regione
Sardegna
Alfa
147
Motore
1.9 jtdm 120 cv
meno male che per queste cose son maniaca! la chiudo con l'antifurto con telecomando ma mi accerto sempre sia chiusa!! grazie della notizia!!
 

stivy73

Alfista principiante
1 Settembre 2009
74
1
9
48
TV
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
1750 TBi
Cari amici alfisti... :decoccio:

Rischiamo tutti di essere derubati!!!
:smiley_001:

Probabilmente la prima metodologia potrebbe funzionare: il jammer effettivamente può bloccare la frequenza del telecomando. D'altronde non è un caso che le case automobilistiche mettano le quattro frecce a chiusura avvenuta, basta prestarci attenzione :grinser005:

Mentre assolutamente falsa è la bufala dello scanner per telecomandi. Quella tecnica poteva funzionare negli anni 80/90 quando i telecomandi trasmettevano un codice univoco. Ma è già da una decina d'anni che il codice varia ad ogni pressione del tasto (un po' come le chiavette per certi home banking).
Qui un po' di approfondimenti a riguardo: markogts: Bufala antifurto
 

Mauri Q2

Alfista principiante
27 Aprile 2007
4,630
22
39
32
TA
Regione
Puglia
Alfa
147
Motore
1.9 M-Jet Q2
questa storia purtroppo la conosco da un bel pò...quattroruote ha dedicato vari articoli e info...i posti più a rischio sono centri commerciali...autogrill e aree di servizio in autostrada...occhi sempre aperti...
 

Camoz

Alfista Intermedio
22 Ottobre 2008
2,580
29
49
43
BS
Regione
Lombardia
Alfa
GT
Motore
1.8 TS
Il primo metodo è stato provato da quattroruote di qualche mese fa, e come gia detto basta fare attenzione al lampeggio o ascoltare se le chiusure scattano;
Altro metodo utilizzato (nei parcheggi affolati di auto) è quello di aprire una portiera appena il proprietario del mezzo si allontana (ovviamente prima che chiuda la vettura) in questo modo la centralizzata prima chiude ma poi riapre.
Questi mezzi sono utilizzati sopratutto agli autogril per rubare oggetti in macchina e non per rubare le autovetture.

Ovviamente se hanno deciso di rubare l'auto lo fanno e anche il miglior sistema d'antifurto non basta; a un mio un mio conoscente hanno rubato la 911; come?? Semplicemente quando è sceso l'hanno minacciato con una pistola e si sono fatti dare le chiavi; e anche se aveva il satellitare con un jammer anti Gps il blocco motore non è intervenuto.
 

anogri

Utente Premium: Quadrifoglio ORO
21 Gennaio 2009
4,107
57
49
62
Ti
Regione
Svizzera
Alfa
Spider (939)
Motore
3,2 V6 Q4
Io ricordo che alcuni mesi fà, hanno fatto un servizio a striscia la notizia, più precisamente in un autogrill. Il tipo arriva, chiude l'auto con il telecomando, viene rilevato la frequenza/codice, è, intanto che uno si gode un caffé, il ladro fà piazza pulita degli oggetti all'interno....
Quando si ritorna alla macchina, la si trova chiusa regolarmente ma vuota...:WC:.
 

ALEX 147

Alfista principiante
22 Dicembre 2008
1,173
23
39
33
Mi
Regione
Lombardia
Alfa
147
Motore
1.6 Twin Spark 140cv
Sapevo gia da un po' di questo aggeggio, infatti chiuedevo l auto con la chiave, solo che ogni volta tutti mi gurdavano come fossi un pazzo perchè lo fai?
Effettivamente dicevo si ho il telecomando che bello fare click e via alla fine sono tornato al telecomando ma torno in dietro all auto provo e riprovo se è chiusa e i dobbi mi assillano.
Uffa avare il telecomando e non usarlo:grinser005:
 

Gremlin

Alfista principiante
1 Dicembre 2007
1,134
23
39
33
RA
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
159
Motore
2.4 JTDm
Probabilmente la prima metodologia potrebbe funzionare: il jammer effettivamente può bloccare la frequenza del telecomando. D'altronde non è un caso che le case automobilistiche mettano le quattro frecce a chiusura avvenuta, basta prestarci attenzione :grinser005:

Beh, se fosse cosí semplice, e tutti lo facessimo, non verrebbero derubate cosi tante persone ogni giorno... E che la metologia funziona, é una cosa molto semplice da capire... Per questo motivo ho creato la discussione...:)

Mentre assolutamente falsa è la bufala dello scanner per telecomandi. Quella tecnica poteva funzionare negli anni 80/90 quando i telecomandi trasmettevano un codice univoco. Ma è già da una decina d'anni che il codice varia ad ogni pressione del tasto (un po' come le chiavette per certi home banking).
Qui un po' di approfondimenti a riguardo: markogts: Bufala antifurto

Riguardo a questo, posso solo dire che il tizio nel servizio, aveva un portatile con un aggregato, grosso come una valigetta 24 ore, e hanno fatto il test su 5 auto diverse, tra cui bmw, audi, wv e opel nuove, e non di chissá quanti anni fa...:rolleyes:
Ha funzionato anche la 2. metodologia, in tutti e 5 i casi (solo che nel servizio, una delle persone se ne é accorta perché é tornata prima, per caso...):eek:

Non so dirti come e perché, comunque quello apriva le auto ai parcheggi, stando seduto in auto con quello del programma di auto, con un click sul portatile...:eek:

Cmqe, meglio stare cauti...:)

Ah, e dimenticavo di parlare del problema assicurazione... che spesso, se non ci sono segni di scasso o manomissione (cosa che non puó esistere, se é stato usato un jammer) non vogliono pagare in caso di furto...:mad: (tipo, quando si lasciano le chiavi dentro all´auto, oppure semplicemente l´auto aperta...:smiley_001:)

Nel servizio hanno parlato con un sig. che ha dovuto girare mille avvocati e periti, per mesi e mesi, prima di ricevere pagata l´auto che aveva fullcasco, ed era stata rubata cosi...(una Audi A6 se ricordo bene)
(lui l´ha lasciata davanti casa della morosa, ha chiuso, e la mattina quando si é svegliato, l´auto non c´éra piú, e credono che sia stato usato il trasmettitore di segnale copiato, perché lui é sicuro di aver visto lefreccie e sentito il clacson dare il tono...)

Se veramente fosse una bufala, e quel trasmettitore non esistesse veramente (quindi la trasmissione l´abbia fatto vedere solo per rendere piú cauta la gente) sarebbe una cosa buona... Spero tu abbia ragione... ma visto che non ci metterei le mani sul fuoco (menchémeno la mia auto...) io continuo a chiudere a chiave... :D

Con questo...

Speriamo bene, vá! :)

Gre.

Io ricordo che alcuni mesi fà, hanno fatto un servizio a striscia la notizia, più precisamente in un autogrill. Il tipo arriva, chiude l'auto con il telecomando, viene rilevato la frequenza/codice, è, intanto che uno si gode un caffé, il ladro fà piazza pulita degli oggetti all'interno....
Quando si ritorna alla macchina, la si trova chiusa regolarmente ma vuota...:WC:.
Beh allora abbiamo visto piú o meno la stessa cosa, solo che io l´ho visto qui in germania, in un programma del genere "mondo Auto" in cui fanno test drive, ecc ecc...
Ma la storia é quella... Occhi aperti! ;)
 

Camoz

Alfista Intermedio
22 Ottobre 2008
2,580
29
49
43
BS
Regione
Lombardia
Alfa
GT
Motore
1.8 TS
Nel servizio hanno parlato con un sig. che ha dovuto girare mille avvocati e periti, per mesi e mesi, prima di ricevere pagata l´auto che aveva fullcasco, ed era stata rubata cosi...(una Audi A6 se ricordo bene)
(lui l´ha lasciata davanti casa della morosa, ha chiuso, e la mattina quando si é svegliato, l´auto non c´éra piú, e credono che sia stato usato il trasmettitore di segnale copiato, perché lui é sicuro di aver visto lefreccie e sentito il clacson dare il tono...)
Gre.
Se ti rubano la macchina come fai a sapere se hanno sfondato un vetro, l'hanno caricata su un carro attrezzi o hanno usato il macchinino; nel momento in cui non la trovi piu, fai denuncia ai carabinieri chiami l'assicurazione consegni le 2 chiavi che hai e dopo tot tempo se l'auto non viene ritrovata te la rimborsano.

Per dare conferma alle affermazioni è sempre bene citare le fonti (nome trasmissione, canale e orario di trasmissione) se sono trovate in internet lasciano il tempo che trovano;

per il primo caso confermo che Quattroruote l'ha testato; il mese non lo ricordo ma posso verificare andando in cantina a vedere gli arretrati, altri come Mauri Q2 possono confermare perchè hanno letto tale articolo.

Ok la prudenza ma non facciamo nemmeno terrorismo.
 

Mauri Q2

Alfista principiante
27 Aprile 2007
4,630
22
39
32
TA
Regione
Puglia
Alfa
147
Motore
1.9 M-Jet Q2
si si..me lo ricordo perfettamente...il problema è stato affrontato anche dalla rivista Auto...
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente