Cambio olio su boxer IE: può essere aspirato anziché scolato?

Discussione in 'Boxer Iniezione' iniziata da BlackAngel85, 5 Aprile 2015.

  1. Ciao a tutti,
    come da titolo vorrei capire se è possibile cambiare l'olio al boxer aspirandolo al posto del metodo "alla vecchia maniera".
    Molti sostengono che non è adatto, altri che il risultato è lo stesso. A me personalmente converrebbe l'aspirazione perché già una volta ho provato l'ebrezza di infilarmi sotto l'auto e, non essendo un meccanico, non è stata una bella sensazione ritrovarsi il motore a 5cm distante dalla testa.
    Il metodo che adotterei sarebbe quello di far scaldare un po' l'auto e poi infilare l'aspiratore ed aspettare che finisca completamente lo scolo, magari cercando di agire per quanto possibile sul tubo di pescata; cambio filtro e giù l'olio nuovo.
    Qualcuno di voi l'ha mai fatto? Mi pare che la 33, a differenza di auto più moderne, non abbia il famigerato tappo con la calamita. Un motivo in più per non toccarlo!
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Imbrattamenti olio motore Boxer Iniezione 8 Aprile 2016
    smontaggio coppa olio Boxer Iniezione 8 Dicembre 2013
    Spia olio a regime minimo. Da cosa può dipendere? Boxer Iniezione 2 Luglio 2009

  3. Se l'aspirazione dell'olio è a premessa del fatto che non te la senti di cambiarlo di sostituirlo con il metodo previsto, allora va bene.
    Personalmente non approvo l'aspirazione in sostituzione del metodo classico.
    Per quanto riguarda la sensazione negativa che hai avuto nell'infilarti sotto la macchina, ti posso dire che non ce alcun bisogno di entrare completamente sotto l'auto per svitare il tappo della coppa, basta allungarsi leggermente con il braccio ed è fatto.
     
  4. Grazie del consiglio IPOIDE. Non voglio usare il metodo tradizionale anche perché mi risulterebbe davvero semplice smaltire l'olio vecchio senza fastidiosi imbrattanti travasi oltre alla notevole perdita di tempo (so che non è nulla di così complicato ma non sono un meccanico).
    Altro fattore è che non so se possono esserci differenze nell'aspirare olio da un motore di ultima generazione a uno vecchio come il boxer giacché nel primo caso l'olio risulterebbe più "pulito".
     
  5. Secondo me è meglio toglierlo da sotto così tutte le impurità presenti scendono assieme all'olio, aspirandolo ho come la senzazione che la sporcizia ( o buona parte di essa) resti li dov'è ...
     
  6. Non saprei perché se volessimo eliminare del tutto le impurità, dovremmo ogni volta smontare la coppa dell'olio ed agire nella parte interna con dei detergenti appositi, senza contare le impurità che sono in circolo grazie all'olio ancora presente in alcuni punti del motore.
    Non sto cercando di auto-convincermi che l'aspirazione sia migliore, ma solo ipotizzo tutti i pro e i contro del caso. Sentitevi pure liberi di smontare tutte le mie tesi :lachen001:
     
  7. #6bobkelso,6 Aprile 2015
    Ultima modifica: 6 Aprile 2015
    Ciao, per me vai pure di aspiratore..in effetti sembra pratico,
    non rischi neanche imprevisti con il tappo da svitare
    (in teoria bisognerebbe anche cambiare nuova la rondella
    in alluminio ma spesso tiene bene anche la vecchia)..

    ..è vero che come detto sopra scolandolo da sotto forse pulisci leggermente
    meglio (specie se l'auto viene messa in pendenza, cioè sollevata solo davanti,
    in tal senso sono ottimi i sollevatori per un solo asse che hanno i benzinai,
    però se vai li con la tua tanichetta di olio preferito storcono il naso),
    ma non ci sarà una differenza abissale se con l'aspiratore
    riesci ad arrivare a contatto sul fondo della coppa, e poi se non sei attrezzato
    per questi lavori (es. doppio treppiedi di sicurezza e cric rapido da officina)
    in effetti si perde un fracco di tempo a sistemare accrocchi di sicurezza alternativi
    (del solo crick non bisogna fidarsi mai, una spinta laterale e si sposta)

    ..penso che una volta che fai cambi olio regolari non ci sia
    grande differenza nei metodi (poi io per divertirmi sviterei la il tappo
    dalla coppa, anche perchè ho crick e treppiedi ma non l'aspiratore..)..


    ..che poi per chi vuol fare un lavoro perfettino la strada è ancora un altra:
    come dici tu quando si ha l'occasione (per es. macchina sul ponte per altri lavori)
    si smonta la coppa e la si pulisce dalle morchie con stracci e benzina/nafta,
    diciamo che basta una volta nella vita dell'auto e poi continuare con cambi olio regolari..

    ..e magari si rimonta la coppa con guarnizione di carta (10-15e disponibile
    ricambio comune con alfa 145) e un filo minimo di mastice nero da motori
    su ambo il lato della guarnizione carta, al posto della guarnizione spessa
    in gomma-sughero di primo equipaggiamento su molte 33 (almeno fino al 91
    poi non so) che trafila sempre un po' olio sul fondo del motore e serrare i bulloni
    più forte non rimedia, anzi a esagerare deforma il bordino flangiato della coppa
    perchè la gomma-sughero si schiaccia al contrario di quella in carta..

    ..ps: so che volendo il tappo con calamita si può mettere,
    sia alla coppa motore che al cambio..ricambio 145 o altre alfa,
    poi per pigrizia non li ho cercati..
     
    A romeogiuliato piace questo elemento.
  8. Sicuramente è più comoda e spiccia se nn disponi di una buca o un ponte ;)