Consigli su guida diesel per un piede nato e cresciuto benzina

Discussione in 'Curiosità - Informazioni Generali' iniziata da M0rF3uS, 26 Marzo 2009.

  1. Ciao a tutti,

    con questo topic vorrei raccogliere, sperando di non aver sbagliato sezione, i consigli per chi come me ha sempre guidato macchine benzina ed adesso si ritrova con un autovettura diesel.
    Vorrei avere consigli su come "trattare" il motore...soprattutto per chi come me ha macchina nuova a 0km, e quindi immagino ci siano degli accorgimenti particolari da intraprendere per i primi kilometri.

    grazie a tutti.
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Consiglio alfa 147 ( quale scegliere ) Curiosità - Informazioni Generali 29 Giugno 2018
    Alfa Romeo 147 consigli per l'acquisto Curiosità - Informazioni Generali 28 Giugno 2017
    Guida e consigli su acquisto nuova Alfa 147 Blackline 1.6 TS 105CV Curiosità - Informazioni Generali 28 Febbraio 2008

  3. Ciao, anch'io ho sempre guidato macchine a benzina fino a 4 anni fa quando per la prima volta sono passato al Diesel. Effettivamente la guida è diversa, nel senso che la ricchezza di coppia rispetto al benzina consente cambiate a regimi di giri impensabili sul benzina.
    Cmq, come primo consiglio scalda bene il motore, partendo subito dopo averlo avviato però cambiando molto in basso finchè l'acqua raggiunge i 90°, qualche minuto dopo (l'olio nella coppa impiega più tempo a scaldarsi) puoi richiedere anche prestazioni maggiori.
    Non tirare le marce, non serve a molto, il motore spinge adeguatamente anche a bassi giri, cambiando attorno ai 1700/1800 giri hai già una spinta sufficiente e un consumo basso, tieni conto che in VI a 1800 giri sei oltre i 90 Km/h, fa un certo effetto provenendo da un benzina un regime così basso però il diesel lo sopporta disinvoltamente.
    Se fai un lungo viaggio autostradale, prima di spegnere il motore puoi lasciarlo giare al minimo 1 minuto o 2 per dare tempo alla turbina di raffreddarsi adeguatamente, questo accorgimento può allungarle la vita, rispetto ad un brusco spegnimento con conseguente interruzione della lubrificazione quando è molto calda.
     
  4. ai bassi non va un cavolo il jtd 150cv..forse il 120cv è + fluido..
    scaldalo in moto e non da freddo ek fa + male ke bene, i diesel moderni sono dei muli e non hanno bisogno di accorgimenti particolari, aspetta semrpe che si spenga la spia delle candelette prima di accendere...
    x il rodaggio dovrebbe parlarne il libretto..
    cmq non stare semrpe e solo a bassi giri se no si intasa tutto..ogni tanto dai una bella stirata alle marce!
     
  5. la faccenda del riscaldamento già la faccio (santo forum :)) la cambiata piano piano mi sono reso conto anche io da solo che già a 1500/1700 si può fare senza farlo "sottogiri" aumentando i consumi
    la faccenda della turbina invece non la sapevo grazie infinite :eclipsee_Victoria:

    @onka, ogni tanto stiracchio la seconda e poche volte la terza proprio per questo motivo (2500 giri massimo e rarissimamente 3000 giri) magari approfittando in qualche sorpasso, mi piace un botto quando ti appiccica al sedile e la turbina fischia :lol2:

    il libretto parla di non raggiungere alte velocità per i primi 1000km in modo da lasciare rodare bene gli ingranaggi del motore, io cerco di rispettare questa regola anche se passando da un 1.2 ad un 1.9 turbo spesso mi ritrovo a 140/150 senza rendermene conto :smiley_001: (il che è abbastanza pericoloso)
     
  6. x te 3000 giri sono tanti?
    ossignur..allora quando arrivo a 4500 cosa vuol dire?:D
    occhio a parlare di velocità non a codice...
     
  7. la faccenda del riscaldamento già la faccio (santo forum :)) la cambiata piano piano mi sono reso conto anche io da solo che già a 1500/1700 si può fare senza farlo "sottogiri" aumentando i consumi
    la faccenda della turbina invece non la sapevo grazie infinite :eclipsee_Victoria:

    @onka, ogni tanto stiracchio la seconda e poche volte la terza proprio per questo motivo (2500 giri massimo e rarissimamente 3000 giri) magari approfittando in qualche sorpasso, mi piace un botto quando ti appiccica al sedile e la turbina fischia :lol2:

    il libretto parla di non raggiungere alte velocità per i primi 1000km in modo da lasciare rodare bene gli ingranaggi del motore, io cerco di rispettare questa regola anche se passando da un 1.2 ad un 1.9 turbo spesso mi ritrovo a 140/150 senza rendermene conto :smiley_001: (il che è abbastanza pericoloso)
     
  8. beh a sentire il motore diesel già a 3000 giri la stai bella che stiracchiando, ovvio 4500 giri sono ancora di più però è una cosa che, per ora, tendo a non fare avendo percorso solo 400 km.

    Si hai ragione, però quella velocità ovviamente l'ho presa solo in autostrada, e purtroppo non volontariamente :rolleyes:, appena me ne rendo conto calo subito i ritmi non ho voglia di schiantarmi contro qualcuno/qualcosa nei primi giorni di vita con l'alfa :lol2:
     
  9. fai bene, x i primi 1000km stai tranquillo con i giri e le velocità!;)
    cmq poi ti ci abitui..io son passato da benza 86cv a diesel 150cv e ora mi sembran cmq pochi..
     
  10. i cavalli sono come una droga, una volta che ti ci abitui sono sempre pochi, anche se ne hai 380 :lol2:
     
  11. ah una domanda: non so se è tipico dei diesel..
    quando accendo la macchina a caldo o a freddo che sia, si sente normalmente il motorino che gira, quando il motore si avvia per il primo istante si sente che da dei colpi assurdi e balla tutta la macchina :smiley_001: è normale? a lungo andare non causa danni ad elettronica e meccanismi mobili vari?