120cv Consumo eccessivo di olio

Buonasera a tutti, scusate la lunga assenza, allora cercherò di essere breve, per chi ha seguito e consigliato, ad oggi sembra che il problema sia stato risolto.

Come dicevo ho dovuto fare 2-3 prove a 1000km l'una e rabboccare nell'officina autorizzata al caso così che constatavano che il problema esisteva...
Alla 2° volta hanno capito che il problema era reale e quindi a dicembre mi hanno fatto lasciare l'auto da loro per la verifica del caso; risultato:
Cilindri ovalizzati causa un difetto di fabbrica, la macchina al tempo aveva 27k km e sempre trattata bene, se la sono tenuti fino a metà gennaio facendo passare l'intero intervento in garanzia, a parole loro hanno preferito rettificarli facendo un "lavoro di precisione" perchè a cambiare motore di netto avevano paura che il problema magari potesse ricapitare.... Vabbè, ovviamente oltre alla lavorata hanno cambiato anche la raccorderia/guarnizioni ecc limitrofe (in caso pubblico il listino del lavoro fatto)
Ad oggi ho fatto 10k km e giusto oggi ho tagliandato per un lungo viaggio che dovrò affrontare e diciamo il consumo penso sia stato giusto: ad asta a livello massimo, prima del tagliando aveva consumato 1/4 del suo livello.. Meglio che rabboccare completamente a 2000 km fatti:oops::oops:

Quindi detto ciò, grazie mille e incrociamo le dita!!! io fino ad Agosto 2024 son coperto dalla garanzia in più ho anche la garanzia di 1 anno del lavoro effettuato..
Fortuna che eri breve .....
 
Ciao,
come ti sta andando la macchina adesso?
Grazie

Ciao,
come ti sta andando la macchina adesso?
Grazie
1.Per quanto riguarda il problema dell'accensione a freddo, la macchina va perfetta si è sempre accesa senza alcun problema quindi mi viene da pensare che il problema sia dovuto a qualche sensore magari appunto quando la temperatura si abbassa ( visto mi succedeva durante l'inverno) ma ad ogni modo vedremmo ad autunno..
2. Si come già scritto l'auto consuma olio precisamente 1 litro circa 1500/1700 km, visto che faccio circa 5000 chilometri l'anno preferisco effettuare il rabbocco e tirare avanti ( l'auto nonostante il consumo è perfetta alla guida)
 
Buonasera a tutti, scusate la lunga assenza, allora cercherò di essere breve, per chi ha seguito e consigliato, ad oggi sembra che il problema sia stato risolto.

Come dicevo ho dovuto fare 2-3 prove a 1000km l'una e rabboccare nell'officina autorizzata al caso così che constatavano che il problema esisteva...
Alla 2° volta hanno capito che il problema era reale e quindi a dicembre mi hanno fatto lasciare l'auto da loro per la verifica del caso; risultato:
Cilindri ovalizzati causa un difetto di fabbrica, la macchina al tempo aveva 27k km e sempre trattata bene, se la sono tenuti fino a metà gennaio facendo passare l'intero intervento in garanzia, a parole loro hanno preferito rettificarli facendo un "lavoro di precisione" perchè a cambiare motore di netto avevano paura che il problema magari potesse ricapitare.... Vabbè, ovviamente oltre alla lavorata hanno cambiato anche la raccorderia/guarnizioni ecc limitrofe (in caso pubblico il listino del lavoro fatto)
Ad oggi ho fatto 10k km e giusto oggi ho tagliandato per un lungo viaggio che dovrò affrontare e diciamo il consumo penso sia stato giusto: ad asta a livello massimo, prima del tagliando aveva consumato 1/4 del suo livello.. Meglio che rabboccare completamente a 2000 km fatti:oops::oops:

Quindi detto ciò, grazie mille e incrociamo le dita!!! io fino ad Agosto 2024 son coperto dalla garanzia in più ho anche la garanzia di 1 anno del lavoro effettuato..
E già che sono intervenuti in garanzia è cosa buona e giusta... Immagino almeno 5000 Mario Draghi
 
1.Per quanto riguarda il problema dell'accensione a freddo, la macchina va perfetta si è sempre accesa senza alcun problema quindi mi viene da pensare che il problema sia dovuto a qualche sensore magari appunto quando la temperatura si abbassa ( visto mi succedeva durante l'inverno) ma ad ogni modo vedremmo ad autunno..
2. Si come già scritto l'auto consuma olio precisamente 1 litro circa 1500/1700 km, visto che faccio circa 5000 chilometri l'anno preferisco effettuare il rabbocco e tirare avanti ( l'auto nonostante il consumo è perfetta alla guida)
Caspita va ad olio. Insomma non hai risolto nulla.
Ciao
 
1.Per quanto riguarda il problema dell'accensione a freddo, la macchina va perfetta si è sempre accesa senza alcun problema quindi mi viene da pensare che il problema sia dovuto a qualche sensore magari appunto quando la temperatura si abbassa ( visto mi succedeva durante l'inverno) ma ad ogni modo vedremmo ad autunno..
2. Si come già scritto l'auto consuma olio precisamente 1 litro circa 1500/1700 km, visto che faccio circa 5000 chilometri l'anno preferisco effettuare il rabbocco e tirare avanti ( l'auto nonostante il consumo è perfetta alla guida)
Oramai, vista la decisione di lasciare tutto così e non inoltrarsi in riparazioni incognite, io, se fossi al tuo posto, proverei la "decarbonazione" con il procedimento ad idrogeno, magari con tempi più lunghi della procedura prevista.
D'accordo che è un procedimento dedicato ai diesel, ma non ho sentito qualcuno, finora, che abbia avuto danni con il trattamento, quindi al massimo avrai buttato 200 € di soldi ma se è un problema di segmenti incollati potresti migliorare se non risolvere il problema consumi.
Per quanto riguarda le partenze a freddo "invernali" sono pronto a scommetterci che il problema non si ripresenterà.
A mio avviso ciò che hai riscontrato è stato generato da una lunga permanenza a motore fermo che ha portato ad un decadimento qualitativo del combustibile e cristallizzazione del lubrificante sui segmenti.
Certamente non avrebbe risolto per il consumo.olio, ma un bel "reset" della centralina ai.valorindi fabbrica avrebbe ottenuto lo stesso risultato nell' avviamento a freddo alla pari di come ti trovi ora.
 
  • Like
Reactions: gigivicenza
Oramai, vista la decisione di lasciare tutto così e non inoltrarsi in riparazioni incognite, io, se fossi al tuo posto, proverei la "decarbonazione" con il procedimento ad idrogeno, magari con tempi più lunghi della procedura prevista.
D'accordo che è un procedimento dedicato ai diesel, ma non ho sentito qualcuno, finora, che abbia avuto danni con il trattamento, quindi al massimo avrai buttato 200 € di soldi ma se è un problema di segmenti incollati potresti migliorare se non risolvere il problema consumi.
Per quanto riguarda le partenze a freddo "invernali" sono pronto a scommetterci che il problema non si ripresenterà.
A mio avviso ciò che hai riscontrato è stato generato da una lunga permanenza a motore fermo che ha portato ad un decadimento qualitativo del combustibile e cristallizzazione del lubrificante sui segmenti.
Certamente non avrebbe risolto per il consumo.olio, ma un bel "reset" della centralina ai.valorindi fabbrica avrebbe ottenuto lo stesso risultato nell' avviamento a freddo alla pari di come ti trovi ora.
Grazie del consiglio, nelle mie parti sono c'è solo un'officina che conosco con questo tipo di trattamento, quest'officina mi aveva detto che non avrei risolto il consumo con il trattamento ad idrogeno e piuttosto era preferibile fare un buon lavaggio del motore cosa che è stata fatta ed ha portato un leggero miglioramento.. l'ultimo meccanico che ha visto l'auto invece mi ha detto che bisogna aprire la testa e vedere la situazione ma non abbiamo parlato di prezzi..
 
  • Like
Reactions: vladaleee
Ti hanno consigliato bene, fatto all'ultimo tagliando sulla mia 147 ventennale e mi ha dimezzato i consumi (comunque umani). Prendi un flacone di LiquiMoly, lo metti dal tappo olio, fai girare al minimo 10 minuti (però 10 minuti veri), svuoti tutto dalla coppa (sarà anche tutto bello caldo perciò riuscirai a svuotare quasi del tutto) e metti l'olio nuovo.
 
che non avrei risolto il consumo con il trattamento

Concordo con l'officina...
ammesso e non concesso che fare un trattamento con l'idrogeno faccia pulizia della camera di scoppio e magari della 1^ fascia elastica, ciò può favorire il trafilamento dell'olio che magari era "frenato" dai vecchi residui della combustione.
 
Ti hanno consigliato bene, fatto all'ultimo tagliando sulla mia 147 ventennale e mi ha dimezzato i consumi (comunque umani). Prendi un flacone di LiquiMoly, lo metti dal tappo olio, fai girare al minimo 10 minuti (però 10 minuti veri), svuoti tutto dalla coppa (sarà anche tutto bello caldo perciò riuscirai a svuotare quasi del tutto) e metti l'olio nuovo.
si ho già fatto questo procedimento con un prodotto della Tunap, ciò ha portato un leggero miglioramento magari al prossimo tagliando proverò ad utilizzare anch'io il LiquidMoly
 
  • Like
Reactions: vladaleee
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Prova a cambiare olio , metti il PAKELO 5-W40 , non è detto che funziona, ma su un auto ho notato che il poco olio che consumava (mezzo litro ogni 10.000 km ..) si è azzerato del tutto. Prova, non è difficile , ne costoso provare.
 
X