Costo cerchi quadrifoglio

maurinoBO

Alfista Megalomane
27 Giugno 2018
1,424
873
169
60
Bologna
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Stelvio
Motore
2.0 280cv
Altre Auto
SsangYong Rodius 2.7 D AWD AT
Qualcuno sa quanto possono costare i cerchi della Stelvio Quadrifoglio da 20" ? Vorrei montarli con le gomme estive sulla mia, adesso ho i 19 e volevo valutare quanto mi costa il cambio ruote... Vorrei montare 4 cerchi anteriori della Quadrifoglio, per non avere il canale diverso davanti e dietro, anche se credo che i 255 montino anche sui cerchi con canale da 10". I concessionari li vendono 4 uguali? Quale sarebbe un prezzo giusto, compreso di sensori? Grazie
 
  • Like
Reactions: SimoNegus
Si trovano online di concorrenza, prezzo tra i 1500 e 2000 per tutto il set
 
Su linea diretta li trovi a 800€ cad. Se no li trovi tra i 1600/1800 se vuoi ti giro un contatto
 
Per quest'anno rimango con i 19" ormai. Se consumo le gomme che ho ordinato adesso prima della prossima estate ci ripenso.
Ma linea diretta cos'è?
 
Canale ufficiale non riesci ad avere il set da 20 tutto a canale 9

Non spezzano i set ….

O prendi il canale differenziato come ho fatto io o ti accontenti di repliche o cerchi tra l’ usato
 
Le alternative commerciali si riducono al Brock B40 ed al Mak Lario canale 9, entrambi sono stilisticamente lontani dal disegno originale di alfa per il set cerchi quadrifoglio, possono piacere o non piacere.
Poi esisterebbero i WSP italy, che i rivenditori affermano provenire dalla stessa fonderia degli originali, purtroppo nessuno propone documenti tipo TUV od altre omologazioni, vengono venduti come ricambio sostitutivo replica degli originali ai soli fini di riparazione della dotazione originale della vettura..In pratica se rompi un cerchio della quadrifoglio ti fai due conti e decidi di sostituire con i replica tutti e quattro e ti costa meno:(:(:(.
 
Le alternative commerciali si riducono al Brock B40 ed al Mak Lario canale 9, entrambi sono stilisticamente lontani dal disegno originale di alfa per il set cerchi quadrifoglio, possono piacere o non piacere.
Poi esisterebbero i WSP italy, che i rivenditori affermano provenire dalla stessa fonderia degli originali, purtroppo nessuno propone documenti tipo TUV od altre omologazioni, vengono venduti come ricambio sostitutivo replica degli originali ai soli fini di riparazione della dotazione originale della vettura..In pratica se rompi un cerchio della quadrifoglio ti fai due conti e decidi di sostituire con i replica tutti e quattro e ti costa meno:(:(:(.
I cerchi wsp sono omologati ece124, tanto basta per essere venduti in Italia e poter essere utilizzati su strada, nelle condizioni cui siano speculari a quelli di primo impianto.
 
Cosa intendi per speculari, se ho un cerchio replica su un asse l'altro cerchio sullo stesso asse deve necessariamente essere un replica. Mi potrai dire che sull'altro asse posso montare ancora due originali. Non credo che i replica abbiano esattamente le stesse caratteristiche fisiche e dinamiche degli originali, montare su uno stesso asse un sistema misto mi pare azzardato.
 
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Cosa intendi per speculari, se ho un cerchio replica su un asse l'altro cerchio sullo stesso asse deve necessariamente essere un replica. Mi potrai dire che sull'altro asse posso montare ancora due originali. Non credo che i replica abbiano esattamente le stesse caratteristiche fisiche e dinamiche degli originali, montare su uno stesso asse un sistema misto mi pare azzardato.
Semplicemente che abbiano le stesse caratteristiche degli originali. In Italia sono valide 2 categorie di omologazioni: la ece per i cerchi equivalenti agli originali e la NAD per i cerchi di uso generico. Tutto il resto non ha alcun valore legale.