costo passaggio di proprietà alfa spider 2.2

Discussione in 'Codice della Strada - Fisco' iniziata da zampal90, 18 Luglio 2008.

  1. ciao è possibile che l'attuale proprietario sostenga che la spesa per le pratiche di passaggio di proprietà ammontino a 700€ ?? a me sembrano esagerate siferite alle 220 per le moto ma posso sbagliarmi...
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Costo voltura Codice della Strada - Fisco 24 Gennaio 2016
    costo preciso bollo auto giulietta campania Codice della Strada - Fisco 22 Marzo 2012
    Costo bollo nel 1957 Codice della Strada - Fisco 23 Maggio 2010

  3. purtroppo si ....sono altissime soprattutto se vai in agenzia
    se vuoi veramente risparmiare tanti soldi vai direttamente alla motorizzazione uff trasferimenti di proprietà risparmi oltre il 50%
    reduce da un passaggio di uno scooter 150 in agenzia costava circa 180 € in motorizzazione 80 €
    unico sbattimento è che devi fare un pò di documenti e versamenti !!!!
     
  4. Ecco come calcolare i costi del passaggio di proprietà
    Fonte: Sito ACI

    I.P.T.
    importo variabile a seconda del tipo di veicolo e della provincia di residenza
    Emolumenti ACI
    20,92 euro
    Imposta di bollo per trascrizione al PRA
    29,24 euro in caso di utilizzo del CDP o 43,86 in caso di utilizzo del mod.NP3
    Diritti MCTC
    9.00 euro
    Imposta di bollo per aggiornamento carta di circolazione
    14,62 euro


    Calcolo della IPT
    autoveicoli ed autovetture fino a 53 kw
    Euro 150,81
    autoveicoli ed autovetture oltre 53 kw
    Euro 3,5119 per ogni kw

    Maggiorazioni della IPT per provincia
    30%
    Agrigento, Alessandria, Ancona (6), Ascoli Piceno (1), Bergamo, Biella, Bologna, Brindisi, Catanzaro, Como, Cosenza, Cremona, Ferrara, Forlì-Cesena, Frosinone, Gorizia, Imperia, L'Aquila, Livorno, Lodi, Lucca, Massa Carrara, Milano, Modena, Novara, Nuoro, Ogliastra, Olbia-Tempio, Oristano, Palermo, Parma, Pesaro Urbino (2), Piacenza, Pisa, Pistoia, Potenza (2), Ravenna (2), Rieti, Rimini, Rovigo, Salerno, Savona, Teramo, Torino (3), Treviso, Verbano-Cusio-Ossola, Verona, Viterbo

    29%
    Vercelli

    26%
    Perugia

    25%
    Crotone, Lecco, Messina, Sondrio

    20%
    Arezzo, Asti, Avellino, Bari, Belluno, Benevento, Cagliari, Caltanissetta, Campobasso, Carbonia-Iglesias, Caserta, Catania, Chieti, Cuneo, Enna, Firenze, Foggia, Genova, Grosseto, Isernia, La Spezia, Latina, Lecce, Macerata, Mantova, Medio-Campidano, Napoli, Padova, Pavia, Pescara, Pordenone, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Roma (4), Sassari, Siena, Siracusa, Taranto,Terni, Trieste, Udine, Venezia, Vibo Valentia (5), Vicenza (7)

    19,355%

    Trapani

    18%
    Varese

    15%
    Ragusa

    10%
    Matera

    Nessun aumento
    Aosta, Bolzano, Brescia, Prato, Trento


    In conclusione

    per una spider 2.2 le spese sono:
    (136 kw * 3,5119)+ maggiorazione provinciale + 73,78 per le pratiche

    si passa da un minimo di 552 euro circa a un massimo di 695 euro circa
    Questo se il passaggio viene fatto a uno sportello ACI
     
    A AUDACE piace questo elemento.
  5. a cosa si riferiscono in numeri tra parentesi?
    grazie
     
  6. Ah cavolo, hai ragione asp che te li metto...

    penso intendessi quelli delle province giusto?
    Dati aggiornati a gennaio 2008

    1) La maggiorazione del 30% della tariffa di cui al DM 435/1998 si applica alle formalità di iscrizione, trascrizione ed annotazione soggette al pagamento della IPT, comprese quelle relative ad atti non aventi contenuto patrimoniale e con atti soggetti ad IVA, relative a veicoli (autovetture, autoveicoli, trattori stradali e autobus) oltre i 53 KW.
    Mantengono la maggiorazione del 20%:
    - le formalità relative a veicoli con alimentazione a metano, gpl, elettrica (esclusiva o ibrida);
    - le formalità relative ai veicoli con data immatricolazione antecedente al 01/01/1997;
    - le formalità con cui si costituiscono, modificano o estinguono diritti reali di garanzia;
    - tutte le casistiche non contemplate tra quelle espressamente menzionate con la maggiorazione al 30%.

    2) Per le formalità relative a veicoli con alimentazione elettrica, ibrida, GPL e metano, la maggiorazione IPT è del 20%.

    3) Per il calcolo della IPT dovuta, si applica la percentuale di maggiorazione del 30% alle formalità basate su atti non soggetti a IVA, mentre per la trascrizione di atti soggetti a IVA si applica la percentuale di maggiorazione del 20%.

    4) Ad esclusione delle formalità relative a veicoli:
    -uso locazione richieste a favore di esercenti servizi di locazione veicoli senza conducente;
    -uso trasporto pubblico di linea richieste a favore di imprese esercenti servizi di trasporto pubblico locale;
    -uso trasporto pubblico da piazza richieste a favore di esercenti attività di autoservizi pubblici non di linea (taxi e noleggio con conducente);
    -uso trasporto di cose per conto di terzi richieste a favore di imprese esercenti attività di autotrasporto di cose in conto terzi;
    -uso trasporto di cose per conto proprio richieste a favore di imprese esercenti attività di autotrasporto di cose in conto proprio.

    5) Ad esclusione delle formalità basate su atti soggetti ad IVA o atti non aventi contenuto patrimoniale (es:atti di rettifica e cancellazioni di ipoteche) per le quali è prevista la maggiorazione IPT al 30%.
    6) Per le formalità relative ad autovetture con emissione di CO2 fino a 120 g/Km la maggiorazione IPT è del 10%.
    7) Per le formalità relative a veicoli con alimentazione, esclusiva o doppia, elettrica, a gas metano, a idrogeno e a GPL si applica l'IPT senza nessun aumento.