Disattivazione paddle aftermarket

La Giulia Grigia

Alfista principiante
9 Agosto 2022
30
57
19
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2.2 jtdm 180hp at8
Buonasera a tutti, come da titolo: a qualcuno è successo? Mi sto informando per montare i paddle, ho chiesto info anche al mio concessionario, il quale mi ha risposto che non eseguono tale intervento perché non hanno la possibilità di di modificare la centralina che comanda i paddle. Mi ha inoltre detto che "al passaggio in officina per azzeramenti vari, potrebbe riperdere la funzionalità dei paddle in quanto il sistema verifica se il suo telaio li deve avere e li elimina"
Qualcuno ha esperienze in merito?
p.s.: mi scuso per l'ennesima discussione sui paddle ma non ho trovato queste info in altri 3d
Grazie a tutti!
 

romassi

Super Alfista
4 Aprile 2019
3,096
2,946
164
45
Pisa
Regione
Toscana
Alfa
Giulia
Motore
2.2 Diesel 180 CV AT8 Super
Buonasera a tutti, come da titolo: a qualcuno è successo? Mi sto informando per montare i paddle, ho chiesto info anche al mio concessionario, il quale mi ha risposto che non eseguono tale intervento perché non hanno la possibilità di di modificare la centralina che comanda i paddle. Mi ha inoltre detto che "al passaggio in officina per azzeramenti vari, potrebbe riperdere la funzionalità dei paddle in quanto il sistema verifica se il suo telaio li deve avere e li elimina"
Qualcuno ha esperienze in merito?
p.s.: mi scuso per l'ennesima discussione sui paddle ma non ho trovato queste info in altri 3d
Grazie a tutti!
Il montaggio dei paddle è un retrofit non consentito dalla casa madre, pur essendo tecnicamente fattibile, e banale (io me li sono montati da solo).
Una volta montati, per poter essere utilizzati è necessario attivarli "riprogrammando" la configurazione software degli accessori installati in macchina (lo dico in maniera "terra terra") con una procedura che si chiama "allineamento proxy". Ciò va a sovrascrivere la configurazione di fabbrica, e la modifica con una nuova in cui sono presenti anche i paddle. Questa procedura, banale, non può essere fatta dalla rete ufficiale poiché la casa madre non lo permette, ma può essere fatta da chiunque utilizzando software tipo multiecuscan.
La configurazione "modificata" rimane memorizzata in maniera perpetua, se non viene sovrascritta da una riprogrammazione successiva che riporta la macchina alle condizioni di fabbrica; ciò può avvenire, ad esempio, se in rete ufficiale la macchina subisce un aggiornamento che prevede un nuovo allineamento proxy. In quel caso il software della casa madre preleva la configurazione registrata sui loro database (essendo quella di fabbrica, i paddle non erano previsti) e perdi la funzionalità.
E' sufficiente però, una volta arrivato a casa, rifare nuovamente l'allineamento proxy, con multiecuscan, riattivandoli.
 

La Giulia Grigia

Alfista principiante
9 Agosto 2022
30
57
19
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2.2 jtdm 180hp at8
Il montaggio dei paddle è un retrofit non consentito dalla casa madre, pur essendo tecnicamente fattibile, e banale (io me li sono montati da solo).
Una volta montati, per poter essere utilizzati è necessario attivarli "riprogrammando" la configurazione software degli accessori installati in macchina (lo dico in maniera "terra terra") con una procedura che si chiama "allineamento proxy". Ciò va a sovrascrivere la configurazione di fabbrica, e la modifica con una nuova in cui sono presenti anche i paddle. Questa procedura, banale, non può essere fatta dalla rete ufficiale poiché la casa madre non lo permette, ma può essere fatta da chiunque utilizzando software tipo multiecuscan.
La configurazione "modificata" rimane memorizzata in maniera perpetua, se non viene sovrascritta da una riprogrammazione successiva che riporta la macchina alle condizioni di fabbrica; ciò può avvenire, ad esempio, se in rete ufficiale la macchina subisce un aggiornamento che prevede un nuovo allineamento proxy. In quel caso il software della casa madre preleva la configurazione registrata sui loro database (essendo quella di fabbrica, i paddle non erano previsti) e perdi la funzionalità.
E' sufficiente però, una volta arrivato a casa, rifare nuovamente l'allineamento proxy, con multiecuscan, riattivandoli.
Grazie mille, chiarissimo!
Ma a livello, invece, di assicurazione in caso di sinistro? Potrebbero rivelarsi del fatto che la macchina non è "come mamma l'ha fatta" e non rispondere? Qualcuno ha competenze in merito?
Grazie!
 

romassi

Super Alfista
4 Aprile 2019
3,096
2,946
164
45
Pisa
Regione
Toscana
Alfa
Giulia
Motore
2.2 Diesel 180 CV AT8 Super
Aggiungo un'ultima cosa: ho tenuto la Giulia senza paddle per quasi due anni, poichè ero "titubante" nei confronti della modifica, e mi scocciava spendere una cifra non trascurabile ed andare in giro per l'Italia a cercare qualcuno che me li montasse.
Alla fine me li sono comprati "nudi", ho acquistato la licenza di multiecuscan, ed in mezz'ora circa li ho montati ed attivati.
Vorrei averlo fatto prima, se sei uno a cui piace guidare (chi sceglie la miglior berlina che esista sul mercato, dal punto di vista del piacere di guida, è probabile che sia un appassionato) vedrai che l'esperienza di guida cambierà radicalmente, in meglio.....
 

romassi

Super Alfista
4 Aprile 2019
3,096
2,946
164
45
Pisa
Regione
Toscana
Alfa
Giulia
Motore
2.2 Diesel 180 CV AT8 Super
Grazie mille, chiarissimo!
Ma a livello, invece, di assicurazione in caso di sinistro? Potrebbero rivelarsi del fatto che la macchina non è "come mamma l'ha fatta" e non rispondere? Qualcuno ha competenze in merito?
Grazie!
Su questo non so cosa dirti.
I paddle che vengono montati sono assolutamente originali, la macchina è già completamente predisposta con tanto di connettore e cablaggio; l'installazione è totalmente plug and play.
Dunque non vedo quali basi tecniche ci possano essere per giustificare un'azione di rivalsa, se non una mera questione formale.
Oltretutto si sta parlando di un accessorio che consente di avere una nuova interfaccia di comando manuale del cambio, oltre a quella già presente (la leva); non di una modifica alle prestazioni dell'auto, o a qualche dispositivo di sicurezza attiva/passiva.
 

La Giulia Grigia

Alfista principiante
9 Agosto 2022
30
57
19
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2.2 jtdm 180hp at8
Su questo non so cosa dirti.
I paddle che vengono montati sono assolutamente originali, la macchina è già completamente predisposta con tanto di connettore e cablaggio; l'installazione è totalmente plug and play.
Dunque non vedo quali basi tecniche ci possano essere per giustificare un'azione di rivalsa, se non una mera questione formale.
Oltretutto si sta parlando di un accessorio che consente di avere una nuova interfaccia di comando manuale del cambio, oltre a quella già presente (la leva); non di una modifica alle prestazioni dell'auto, o a qualche dispositivo di sicurezza attiva/passiva.
Ancora grazie e sono perfettamente d'accordo con te! Ma siccome sono un ca*ac***i ho mandato mail all'assicurazione per chiedere info in merito...vediamo che dicono :)
 

romassi

Super Alfista
4 Aprile 2019
3,096
2,946
164
45
Pisa
Regione
Toscana
Alfa
Giulia
Motore
2.2 Diesel 180 CV AT8 Super
Ancora grazie e sono perfettamente d'accordo con te! Ma siccome sono un ca*ac***i ho mandato mail all'assicurazione per chiedere info in merito...vediamo che dicono :)
Fatto bene a sentire il loro parere, tuttavia se vuoi stare veramente tranquillo, non vedo altra soluzione certa se non quella di lasciar perdere.
Questo perchè temo che una risposta email "preventiva", se anche fosse di assoluta ed ampia rassicurazione (e non credo che lo sarà), possa essere impegnativa per l'assicurazione ed avere un'attendibilità certa nel prevedere quello che sarà il comportamento della Compagnia laddove venisse fuori il problema....
 

Antonio156alfa

Alfista Megalomane
20 Gennaio 2010
2,233
3,552
171
43
mi
Regione
Lombardia
Alfa
Mi.To
Motore
1.4 Turbo benzina Multiair 135cv
Solitamente le assicurazioni controllano che non siano modificate parti riguardanti la sicurezza in strada, impianto frenante, cerchi, pneumatici, potenza del motore, mappature varie, che fanno si che il veicolo non è più omologato per la circolazione su strada.

Sfruttano questa frase (non più omologato per la circolazione su strada) per non risarcire un eventuale danno, dichiarando che viste le modifiche apportate al veicolo quest'ultimo non poteva circolare in strada, e quindi l'incidente poteva esser evitato.

Dubito che creino storie per un accessorio che tra l'altro non modifica l'impianto elettrico in quanto già predisposto per una futura installazione.

Certo chiedere male non fa sicuramente, aiuta a togliere un eventuale dubbio.
 

GenTLe

Alfista Megalomane
22 Febbraio 2008
2,236
2,422
171
47
VA
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Motore
2000 TB AT8 200CV
Grazie mille, chiarissimo!
Ma a livello, invece, di assicurazione in caso di sinistro? Potrebbero rivelarsi del fatto che la macchina non è "come mamma l'ha fatta" e non rispondere? Qualcuno ha competenze in merito?
Grazie!
Dal mio punto di vista è come se cambiassi l'infotainment originale con uno stereo aftermarket: alle assicurazioni frega nulla ... Tra l'altro in questo caso è tutto originale...
 

undertaker1981

Super Alfista
9 Luglio 2021
301
273
109
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Il montaggio dei paddle è un retrofit non consentito dalla casa madre, pur essendo tecnicamente fattibile, e banale (io me li sono montati da solo).
Una volta montati, per poter essere utilizzati è necessario attivarli "riprogrammando" la configurazione software degli accessori installati in macchina (lo dico in maniera "terra terra") con una procedura che si chiama "allineamento proxy". Ciò va a sovrascrivere la configurazione di fabbrica, e la modifica con una nuova in cui sono presenti anche i paddle. Questa procedura, banale, non può essere fatta dalla rete ufficiale poiché la casa madre non lo permette, ma può essere fatta da chiunque utilizzando software tipo multiecuscan.
La configurazione "modificata" rimane memorizzata in maniera perpetua, se non viene sovrascritta da una riprogrammazione successiva che riporta la macchina alle condizioni di fabbrica; ciò può avvenire, ad esempio, se in rete ufficiale la macchina subisce un aggiornamento che prevede un nuovo allineamento proxy. In quel caso il software della casa madre preleva la configurazione registrata sui loro database (essendo quella di fabbrica, i paddle non erano previsti) e perdi la funzionalità.
E' sufficiente però, una volta arrivato a casa, rifare nuovamente l'allineamento proxy, con multiecuscan, riattivandoli.

Fatto da 2 settimane in concessionaria ufficiale.
Sul discorso del reset immagino che si siano fatti i loro conti... La porto da loro e se dovesse succedere (il reset) me li riattivano
 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente