Dischi "cotti" dopo 45000km!!!!

Discussione in 'Impianto Frenante' iniziata da matte0986, 18 Luglio 2013.

  1. Con grande sorpresa, mentre effettuavo il cambio gomme, mi sn accorto che i dischi anteriori erano praticamente cotti oltre che essere visibilmente usurati!!!!praticamente la pastiglia ha mangiato il disco!!!!!mai visto una roba del genere e credetemi, staccattoni a 280 ne faccio solo al Mugello e su 2 ruote!!!!!!!qualcuno ha riscontrato un problema simile??????
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    diametro installabile dischi anteriori Impianto Frenante 3 Giugno 2020
    Cambio dischi Impianto Frenante 10 Aprile 2020
    Misure dischi freno giulietta impianto brembo Impianto Frenante 21 Febbraio 2020

  3. Non puoi andare in pista con un disco da strada, anche chi ha l'impianto maggiorato se va in pista ogni 2 giri lo fa raffreddare.
    Se vuoi andare in pista e tirare tutti i giri cerca un'altra soluzione.
     
  4. Guarda che sei fuori strada!!!!!ho detto che in pista ci vado solo su due ruote ovvero in MOTO!!!!!!ho sempre e solo guidato più che tranquillo e su strada!!!!!
     
  5. Avevo capito che andavi in macchina su 2 ruote :D...
    Che dire forse stai in montagna e c'hai il piede parecchio pesante :D
    Continuo a pensare che i sensori delle pasticche finite quando si accendono il disco sia oramai gia' morto, e non penso che a te sia siano manco accesi.
     
  6. Non è poi tanto raro che anzichè le pastiglie si usuri il disco anche se i chilometri che hai percorso sono pochini...

    Pastiglie originali? Unico proprietario?

    La cosa che mi lascia perplesso è la tua definizione "cotti", cosa vuoi dire?
    Quanto il disco è "mangiato", Millimetri o decimi? :confused:


    :decoccio:
     
  7. Unico proprietario, IO. Cotti perché oltre ad essere mangiati oltre il millimetro e mezzo sono anche bruciati ovvero non presentano un colore omogeneo e sembrano appunto cotti!
     
  8. Matteo, di che marca sono le pastiglie?

    Potrebbe essere successa una cosa del genere:

    - frenata prolungata con "cottura" delle pastiglie

    - indurimento (vetrificazione, direi) delle stesse

    - conseguente usura eccessiva dei dischi

    A me non viene in mente altro...il diametro dei dischi lo conosci?

    Già che ci sei, se li trovi, consiglio la sostituzione dei dischi con i Brembo. E magari anche le pastiglie.

    Perché gli acciai (e i loro trattamenti) non sono tutti uguali...SEMBRA...

    ;)

    IA
     
  9. Grazie del consiglio
    Dischi e pastiglie originali...
    Ora ho provveduto cn dischi brembo e pastiglie ferodo...speriamo bene
     
  10. io non monterei mai i brembo....
    prenderei i Tarox sopratutto quelli sportivi come gli F2000 magari accoppiandolo con delle pasticche sportive....
    da precedenti esperienze se non si usano determinate precauzioni i brembo linea sport cioè forati alla lunga tendono a creparsi sopratutto dove ci sono le foratura per il raffreddamento mentre con i tarox solo baffati quindi f2000 o g88 montando delle pasticche sportive o anche da track-day tipo le EBC gialle non si hanno mai problema tranne che un usura precoce del disco(montando le EBC gialle)....
     
  11. GioGi, non credo proprio che Matteo avesse voluto prendere i dischi forati.

    Si parlava credo di Brembo ORIGINALI.

    Già le pasticche Ferodo possono risultare un po' morbide...figuriamoci accoppiarle a dischi forati (che poi come hai scritto tu sono pure soggetti a cricche).

    IA