Dubbio su livello temperatura motore

Discussione in 'Jtd' iniziata da marcalfa, 30 Dicembre 2008.

  1. Salve, ho un'alfa 166 2.4 jtd, sul libretto di manutenzione leggevo che dopo qualche chilometro dall'accensione dell'autovettura l'indicatore della temperatura del motore sul quadro si attesta sui 90° per rimanere stabile su quella temp. a meno che causa non so' un lieve innalzamento della temperatura dovuto al rimanere fermi nel traffico si attivano le ventole di raffreddamento e quindi la temperatura scende nuovamente a 90°. Ora noto in questo periodo invernale che il livello dell'indicatore di direzione stenta ad arrivare a 90°, mantenendosi anche dopo un bel pò di km una tacca al di sotto dei 90°, inoltre in condizioni di macchina in moto ma ferma nel traffico e con riscaldamento acceso le ventole si azionino anche al di sotto dei 90°. il livello dell'acqua di raffreddamento è nei limiti e quindi chiedo se è normale una situazione di questo genere oppure c'è qualcosa che non và? Grazie, ciao.
     
  2. Sto caricando...


  3. Le ventole vengono attivate anche dall'impianto di climatizzazione, per cui dovresti staccare il clima per verificare a quale temperatura effettivamente vengono attivate.
    Se la temperatura rimane bassa hai il termostato che non funziona più molto bene.
    ciao
     
  4. se cerchi bene nel forum trovi discussioni aperte per questo argomento, come detto da altri utenti può essere un margine di tolleranza del termostato o dello strumento che indica la temperatura, in ogni caso se il problma si verifica anche l'estate secondo me è da sostituire il termostato, per ora nulla di preoccupante, in ogni caso lascio la parola a persone più competenti.
    Ciao e buon anno
     
  5. Ciao, grazie per la risposta. Allora se l'impianto di climatizzazione non è acceso intendendo, in questo periodo, riscaldamento e/o sbrinamento lunotto termico le ventole non si azionano mai, nè in movimento e sporadicamente nel traffico a macchina in moto ma ferma. Ma se è acceso allora nel traffico si azionano. Il punto è che mi aspetterei che partino le ventole dopo i 90° e non a 75-80°.