E intanto le elettriche....

Mgaproduction

Alfista Megalomane
31 Maggio 2022
1,206
1,064
174
SW Infot
0
Regione
Piemonte
Alfa
75
Motore
2.0 Twin Spark
Il mercato premia l’elettrico per uso cittadino perché il senso dell’elettrico è solo per uso cittadino
Aggiungo che se si rimane fermi per batteria scarica in città, è un conto. Se dovesse succedere fuori, non è proprio così facile.
Io avevo pensato alla Tesla qualche anno addietro, attratto dalle novità. Poi mi son fatto una buona analisi dei viaggi che mediamente faccio io e ho lasciato perdere.
Uno dei miei viaggi frequenti è verso casa mia in montagna e solo dall'anno scorso hanno messo 2 colonnine di ricarica.
Avevo anche interpellato l'amministratore di casa per portare una linea dal mio contatore in garage, ma anche lì ci sono solo complicazioni burocratiche (nulla invece di tecniche : qualche metro di canaline e fili elettrici) perchè dovrei passare in zone comuni e quindi richiedere modifiche di progetto dell'impianto elettrico, autorizzazioni dei VdF, richiesta all'assemblea ecc ecc...
Tutte cose che mi hanno fatto passare la voglia di curiosare verso una full eletric. Diverso verso una plug in, ma queste costano ancora troppo in più rispetto alle endotermiche, differenza economica non giustificabile attualmente.
 

AsdasdGiulia

Alfista Megalomane
7 Marzo 2017
5,839
7,068
174
Regione
Piemonte
Alfa
Giulia
Motore
2.2 150cv mt6
Avevo anche interpellato l'amministratore di casa per portare una linea dal mio contatore in garage, ma anche lì ci sono solo complicazioni burocratiche (nulla invece di tecniche : qualche metro di canaline e fili elettrici) perchè dovrei passare in zone comuni e quindi richiedere modifiche di progetto dell'impianto elettrico, autorizzazioni dei VdF, richiesta all'assemblea ecc ecc...
Dipende da dove è posizionato, in certi casi come nei box esterni bisogna far saltare il pavimento, solitamente ai garage sono presenti linee di alimentazione di sezione ridotta per cui bisogna rialimentarli con una nuova linea dal proprio contatore (come hai potuto sperimentare), senza dimenticare poi che se tutti i condomi decidessero di farlo dovrebbero cambiare completamente la linea di fornitura allo stabile, a meno di ridurre alla grande l’energia erogata in caso di contemporaneità di utilizzo, la sera per esempio quando tutti attaccano
 

Mgaproduction

Alfista Megalomane
31 Maggio 2022
1,206
1,064
174
SW Infot
0
Regione
Piemonte
Alfa
75
Motore
2.0 Twin Spark
Posto auto coperto, sotto il condominio, con circa una 50ina di posti auto privati ma aperti.
Locale contatori al di là del muro di confine del garage, quindi i pochi metri che dicevo di canalina e fili.
Ma esiste già tutto un sistema di allarmi antincendio imposto dai VdF, e l'amministratore mi ha detto che non si può portare nulla di privato verso il posto auto senza le relative autorizzazioni progettuali.
Siamo alle solite burocazzate itaGliane
 

AsdasdGiulia

Alfista Megalomane
7 Marzo 2017
5,839
7,068
174
Regione
Piemonte
Alfa
Giulia
Motore
2.2 150cv mt6
Posto auto coperto, sotto il condominio, con circa una 50ina di posti auto privati ma aperti.
Locale contatori al di là del muro di confine del garage, quindi i pochi metri che dicevo di canalina e fili.
Ma esiste già tutto un sistema di allarmi antincendio imposto dai VdF, e l'amministratore mi ha detto che non si può portare nulla di privato verso il posto auto senza le relative autorizzazioni progettuali.
Siamo alle solite burocazzate itaGliane
Immagina 50 condomini che uno dopo l’altro, senza un coordinamento, portano la loro linea di alimentazione come pare a loro attraverso muri e soffitti comuni, puoi immaginare il risultato…per casa propria potrebbe in effetti esserci meno burocrazia, ma per ciò che è in comune ad altre persone si rischia un certo disordine, ma non solo
 
  • Like
Reactions: Tatuccio e Piezio77

Cristian. S

Alfista Megalomane
28 Marzo 2019
4,460
12,497
174
Osio Sopra
Regione
Lombardia
Alfa
Giulietta
Motore
1.4 120 cv
Altre Auto
Lancia Delta HF 1.6 TB CAT
Fiat Punto 1.7 TD
Il mercato premia l’elettrico per uso cittadino perché il senso dell’elettrico è solo per uso cittadino
Esattamente, lì lo vedo bene, come seconda auto va benissimo, non la devi ricaricare tutti i giorni ma una volta alla settimana. 200 km di città la fa una piccola auto elettrica, ma anche se la ricarichi 2 volte in una settimana puo andare, mettono meno batterie quindi meno peso.
Così a senso. Per il resto io vedo un futuro a Idrogeno.
 

Mgaproduction

Alfista Megalomane
31 Maggio 2022
1,206
1,064
174
SW Infot
0
Regione
Piemonte
Alfa
75
Motore
2.0 Twin Spark
Immagina 50 condomini che uno dopo l’altro, senza un coordinamento, portano la loro linea di alimentazione come pare a loro attraverso muri e soffitti comuni, puoi immaginare il risultato…per casa propria potrebbe in effetti esserci meno burocrazia, ma per ciò che è in comune ad altre persone si rischia un certo disordine, ma non solo
Ma quello è assolutamente logico e ci mancherebbe che non fosse così.
Il problema è diverso : indipendentemente da quanti condòmini richiedono di portarsi una linea al garage, bisogna sottostare a progetti, approvazioni, VdF ecc ecc.
Ovviamente a questo punto sarebbe molto meglio farlo per tutti anzichè per uno o due...
 
  • Like
Reactions: AsdasdGiulia

VURT

Massimo esperto in Rumori
21 Febbraio 2010
27,203
18,709
181
Regione
Campania
Alfa
Giulia
Motore
2.2 150cv Super
Altre Auto
Fiat Bravo GT, Alfa 156, Lancia Lybra, bmw serie3, Alfa 159 grigia, nera, Alfa Giulietta, Lancia Ypsilon,Fiat G.Punto
Io mi chiedo: se l’inquinamento si concentra nelle città, perché continuano a sfornare macchinoni elettrici?
il motivo è la salvaguardia dell’ambiente o dei loro interessi? Ma vuoi vedere che fanno solo business a nostre spese…???🤔
 

AsdasdGiulia

Alfista Megalomane
7 Marzo 2017
5,839
7,068
174
Regione
Piemonte
Alfa
Giulia
Motore
2.2 150cv mt6
Io mi chiedo: se l’inquinamento si concentra nelle città, perché continuano a sfornare macchinoni elettrici?
il motivo è la salvaguardia dell’ambiente o dei loro interessi? Ma vuoi vedere che fanno solo business a nostre spese…???🤔
Produrre il litio e le altre materie prime necessare è il processo più energivoro nella produzione di questi mezzi, ciò significa maggiori emissioni di CO2, indubbiamente produrre megabatterie per l’extraurbano va nella direzione opposta alla salvaguardia dell’ambiente, a maggior ragione quando si parla di trasporto su gomma con le Duracell
 

gunny751

Super Alfista
8 Novembre 2021
621
395
109
Regione
Toscana
Alfa
Stelvio
come dicevo in altri post ci sarà un periodo di anni molto bizzarro e molto truffaldino ............:
- data x le auto a motore endotermico nn saranno piu prodotte per legge: succederà che nell'usato le auto endotermiche avranno dei valori assurdi e via le truffe di schilometro etcc
- tra data x e data y potranno circolare le endotermiche solo le piu recenti nei centri e via su i prezzi dell'usato degli euro 6
- tra data x e datat y le elettriche nn saranno incentivate a migliorare la tecnologia e quindi chi la comprerà , comprerà un prodotto nn innovativo...le case innoveranno dietro le quinte ma tenderanno a smaltire le vecchie tecnologie che oggi faticano a vendere.
- dalla data y nn potranno piu circolare le endotermiche dei comuni mortali: quindi le elettriche costeranno pochissimo quelle "tradizionali" ed inizieranno ad avere sviluppi sempre piu importanti quelle di alta gamma ma la concorrente piu agguerrita sarà la auto ad idrogeno che personalmente se sarò ancora vivo comprerò. Sarà sempre un elettrica ma con un vero ciclo green o quasi.
Dalla data y chi avrà auto iconiche e lussuose endotermiche avrà un assegno circolare per collezionisti. Quindi chi può permetterselo si compri una quadrifoglio , una gtr o per salire un carrera o una lambo-bentley-ferrari. Il petrolio rimasto a disposizione per autotrazione dalla datat y sarà roba da ricchi facoltosi che vorranno fare brum brum e che pagheranno oro

Quindi godiamoci la meccanica delle emozioni finchè potremo e io mi tengo stretto la mia fiat 500 f del 1967 con un po di elaborazioni magari uno sceicco mi da 500k euri tra qualche anno e vado a svernare su un isola ai tropici aggiugngendoli alla pensione sperem :) :)
 

ilCoca

Alfista principiante
30 Gennaio 2021
91
47
29
Regione
Toscana
Alfa
non la possiedo
come dicevo in altri post ci sarà un periodo di anni molto bizzarro e molto truffaldino ............:
- data x le auto a motore endotermico nn saranno piu prodotte per legge: succederà che nell'usato le auto endotermiche avranno dei valori assurdi e via le truffe di schilometro etcc
- tra data x e data y potranno circolare le endotermiche solo le piu recenti nei centri e via su i prezzi dell'usato degli euro 6
- tra data x e datat y le elettriche nn saranno incentivate a migliorare la tecnologia e quindi chi la comprerà , comprerà un prodotto nn innovativo...le case innoveranno dietro le quinte ma tenderanno a smaltire le vecchie tecnologie che oggi faticano a vendere.
- dalla data y nn potranno piu circolare le endotermiche dei comuni mortali: quindi le elettriche costeranno pochissimo quelle "tradizionali" ed inizieranno ad avere sviluppi sempre piu importanti quelle di alta gamma ma la concorrente piu agguerrita sarà la auto ad idrogeno che personalmente se sarò ancora vivo comprerò. Sarà sempre un elettrica ma con un vero ciclo green o quasi.
Dalla data y chi avrà auto iconiche e lussuose endotermiche avrà un assegno circolare per collezionisti. Quindi chi può permetterselo si compri una quadrifoglio , una gtr o per salire un carrera o una lambo-bentley-ferrari. Il petrolio rimasto a disposizione per autotrazione dalla datat y sarà roba da ricchi facoltosi che vorranno fare brum brum e che pagheranno oro

Quindi godiamoci la meccanica delle emozioni finchè potremo e io mi tengo stretto la mia fiat 500 f del 1967 con un po di elaborazioni magari uno sceicco mi da 500k euri tra qualche anno e vado a svernare su un isola ai tropici aggiugngendoli alla pensione sperem :) :)
Mi viene una tristezza...
Poi, vedi un po' di dati sui reali problemi dell'elettrico, e ti cascano le braccia...

 

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente