Flop Auto Elettrica? Discutiamone

Ma anche no, proprio no. Preferisco la sovranità monetaria in primis, da cui consegue l'autonomia politica ed economica (lezione n. 1 di Economia Politica all'Università di Economia, tanto per chiarire). Almeno se si fanno degli sbagli la colpa ce la prendiamo noi e non il trombone di bruxelles di turno, e non voglio essere servo di nessuno. Si chiama dignità.

Sati uniti d'europa meno che meno: preferisco da soli che male accompagnati, o per meglio dire, in un sgangherata accolita di "vicini coltelli" che fanno di tutto e di più per mettercela dove non batte il sole. E per di più non vale niente e, ancora meno, conta niente, basti vedere tutte le attuali situazioni di crisi dove non viene manco interpellata: figura da mentecatti barboni, questo sì che è indiscutibile; non se la fila nessuno sul pianeta. Incommentabile, inguardabile, inservibile: peggio che inutile, ridicola e perniciosa!

Prodi invece l'ha cannata di brutto, o meglio ha fatto esattamente quello che si chiedeva (non so se ci credesse davvero neanche lui):

Spiace che sia ancora gente che ci crede: io sono stufo di prendere ceffoni a destra e a manca. Svegliatevi!

PS: TUTTO è discutibile, ad eccezione della morte; figuriamoci una monetucola nata contro natura, prima di una vera e propria unione politica (che a Dio piacendo non ci sarà mai). Mai successo prima nella storia, infatti (lezione n. 1 di Economia Politica all'Università di Economia, dopo il primo quarto d'ora). Paesi più svegli di noi già ci stanno già pensando:



oppure anche:


Io confido in loro: ne basta un altro solo ad uscire, ed è fatta.

Sulla Brexit s'è già detto tutto, soprattutto che sarebbero falliti dopo l'uscita dalla ue.
E infatti:
Concordo, purtroppo per AFD la vedo dura, faranno di tutto per non farla vincere anche una guerra in EU (cosa che già vi stanno dicendo da 3 mesi a questa parte)
Comunque sia tutti i politici attuali sono marionette e penso proprio anche afd
 
Pochi di voi, probabilmente, hanno vissuto professionalmente le esperienze economiche e finanziarie del 1993, del 1998, del 2001 e del 2008.
E non sui libri di economia e commercio che conosco a memoria, ma in Banca da, allora, uno dei più giovani quadri direttivi dell' Istituto per cui lavoro da 34 anni.

Senza l' appartenenza all' EU sarebbe stato drammatico per tutto il nostro sistema finanziario gravato da un debito pubblico che avrebbe subito le stesse conseguenze viste con l' Argentina.

E con questo chiudo l' off topic perché questa materia non intendo trattarla in questa sede.
 
Pochi di voi, probabilmente, hanno vissuto professionalmente le esperienze economiche e finanziarie del 1993, del 1998, del 2001 e del 2008.
E non sui libri di economia e commercio che conosco a memoria, ma in Banca da, allora, uno dei più giovani quadri direttivi dell' Istituto per cui lavoro da 34 anni.

Senza l' appartenenza all' EU sarebbe stato drammatico per tutto il nostro sistema finanziario gravato da un debito pubblico che avrebbe subito le stesse conseguenze viste con l' Argentina.

E con questo chiudo l' off topic perché questa materia non intendo trattarla in questa sede.
Si si le solite cose...
Chissa che fine faranno gli USA col debito più grosso del mondo, chi salverà gli Usa, mastro geppetto?
 
  • Like
Reactions: Snoopy
Pochi di voi, probabilmente, hanno vissuto professionalmente le esperienze economiche e finanziarie del 1993, del 1998, del 2001 e del 2008.
E non sui libri di economia e commercio che conosco a memoria, ma in Banca da, allora, uno dei più giovani quadri direttivi dell' Istituto per cui lavoro da 34 anni.

Senza l' appartenenza all' EU sarebbe stato drammatico per tutto il nostro sistema finanziario gravato da un debito pubblico che avrebbe subito le stesse conseguenze viste con l' Argentina.

E con questo chiudo l' off topic perché questa materia non intendo trattarla in questa sede.
Con tutti i soldi che diamo all’Europa e magari con una politica veramente costruttiva, il debito pubblico non sarebbe un problema. Anche e soprattuto fuori dall’Europa!
 
Pochi di voi, probabilmente, hanno vissuto professionalmente le esperienze economiche e finanziarie del 1993, del 1998, del 2001 e del 2008.
E non sui libri di economia e commercio che conosco a memoria, ma in Banca da, allora, uno dei più giovani quadri direttivi dell' Istituto per cui lavoro da 34 anni.

Senza l' appartenenza all' EU sarebbe stato drammatico per tutto il nostro sistema finanziario gravato da un debito pubblico che avrebbe subito le stesse conseguenze viste con l' Argentina.

E con questo chiudo l' off topic perché questa materia non intendo trattarla in questa sede.
Semplicemente balle al cubo, senza la benché minima controprova, sparapanzate a vanvera e strombazzate a destra e a manca solo da certa politica per intimorire almeno i boccaloni più ignoranti; ma non funzionano più, nessuna strategia del terrore psicologico funziona più, di fronte all'evidenza dei fatti. Tutte le teorie economiche stanno lì sui libri, per chi ha voglia di leggerli.

Nessuna moneta calata dall'alto è stata mai introdotta prima di un'unione politica nella storia; stai a vedere che c'è un perché? E neanche con un'unione fiscale: nella fattispecie, com'è possibile che tanti paesi con una tassazione totalmente diverse possano poi avere un'unica legge di bilancio o financo regole comuni?

Documentati:

L'evidenza dei fatti, unita ad un MINIMO di onestà intellettuale ovviamente, dimostra senza ombra di tutto che stavamo meglio tutti con la liretta. E la balla dell'Argentina manco fa più ridere i pollastri, risparmiacela e non prenderci per deficienti, sbatti male.

E che le tue siano semplicemente balle al cubo, oltre al fatto che l'euro e la ue siano stati una danno per l'Italia, lo certifica non un ipotetico pericolosssssssimo fasssssssissssssta, ma tale Mario Draghi, che non mi sempre del tutto estraneo ai fatti.


Leggi e rileggi attentamente, con pause se necessario: ho detto Mario Draghi.

Ripeto: di indiscutibile e di ineluttabile c'è solo la morte, purtroppo quella vale erga omnes, ma al di fuori della quali non ci sono dogmi che tengano, nessuno può arrogarsi la prosopopea di dire che qualcosa sia indiscutibile, nessuno tu compreso.

Finora la ue si è sempre rimangiata tutto quanto proposto prima o poi, persino la curvatura dei cetrioli e da ultimo la casa green. Che la ue non conti una cippalippa nel mondo ma sia lo zimbello allo stato dell'arte è innegabile anche per l'accolito più sfegatato.

Fa solo gli interessi di quelle 12.000 e oltre lobbies che stanziano perennemente a contatto di gomito con i "politici" di bruxelles, contro gli interessi dei popoli europei; QUESTA È L'IMMANE SCONCEZZA! NB: la carne sintetica e la farina di grilli te la compri tu, io NO e sto molto attento alle etichette.

Prima o poi dovrà cadere, e cadrà, almeno almeno nei suoi dogmi (ma quando mai) più stupidi, dannosi verso tutti i popoli europei ed anacronistici: confido nelle prossime e quanto mai vicine elezioni 2024; credo che ne vedremo delle belle.

Intanto l'Italia ha risposto picche sul MES: con buona pace delle BANCHE TEDESCHE E FRANCESI. Non sono tutti uguali, in definitiva. Penso che pochi ormai abbiano piacere ad essere servi della ue.

Alzi la mano chi oggi lavora un giorno di meno guadagnando come se lavorasse un giorno di più (cit. quelli che sparavano la balla delll'Argentina, n.d.r.):

Aggiungo uno spunto di riflessione, non da prendere come oro colato ovviamente, ma interessante:

Ulteriore balla sulle cause del debito pubblico?
Fatti una cultura e, prima di sparare balle, documentati e fai un paragone con gli atri, qui c'è tutto:
 

Allegati

  • D6uKUJDW4AAkPFZ.jpg
    D6uKUJDW4AAkPFZ.jpg
    26.1 KB · Visualizzazioni: 9
Ultima modifica:
Parole sante, si lavora di più e si guadagna di meno.

Un delle tante cose che ha fatto perdere all'Italia potere economico è stato proprio l'Euro, prima dell'entrata in vigore dell'Euro noi guadagnavamo il doppio esportando in Germania, ora è la Germania che guadagna il doppio sull'Italia, (una delle tante situazioni).

In ogni caso l'economia di ogni paese si regge sul debito pubblico, se non ci fosse sarebbe un male.

In Europa stanno facendo il gioco delle tre carte.

Ricordando che la moneta più forte è quella sovrana, non la moneta unica.

Altra cosa che grava sul debito pubblico e l'Euro stesso, per stampare una banconota ha un costo:
445566.PNG

Altra cosa che non dichiarano è la perdita di valore della moneta se pagata elettronicamente:
Esempio: io pago il mio fornitore con 50euro, striscio la carta e come per magia le 50euro diventano 49 per le tasse sulla commissione, a sua volta il fornitore pagherà il materiale con le 49euro che diventeranno 48/47 se faccio il bonifico, e cosi via pian piano delle 50euro non resterà nulla.

Chi ci guadagna in tutto questo? Solo la BCE.

Se paghiamo in contanti le 50euro resteranno tali a ogni acquisto.
 
  • Like
Reactions: Snoopy
Credevo ci volessero meno pagine, ma anche qui dentro ormai siamo finiti nei complotti e nel NWO. Forse è ora che la discussione finisca nella sezione "Misteri e Conoscenza" insieme a no vax e compagnia bella
 
  • Like
Reactions: Arom88
Esempio: io pago il mio fornitore con 50euro, striscio la carta e come per magia le 50euro diventano 49 per le tasse sulla commissione, a sua volta il fornitore pagherà il materiale con le 49euro che diventeranno 48/47 se faccio il bonifico, e cosi via pian piano delle 50euro non resterà nulla.

Chi ci guadagna in tutto questo? Solo la BCE.
qst è interessante. mnca solo un piccolo particolare: che è in italia che funziona così. all'estero sono anni che pagano con carta. saranno tutti boccaloni e solo noi italioti furbi? o forse da loro il sistema bancario non è fatiscente e asservito alla politica come da noi?
 
  • Like
Reactions: Antonio156alfa
Pubblicità - Continua a leggere sotto
Mio padre ha chiuso l'attività per lo stesso motivo, qui non si tratta di no vax e complotti, ma di economia del paese.
 
  • Like
Reactions: Snoopy