fodera interna del tetto 164

Discussione in 'Interni' iniziata da Ciro279, 4 Settembre 2008.

  1. Ciao a tutti!
    Per la serie "il sole non sempre fa bene" mi sono accorto che forse a causa del riscaldamento del tettuccio della mia 164 (blu) la fodera interna del tetto si è staccata..
    Pensavo di iniettare con una siringa della colla seguendo uno schema di distribuzione dei forellini (intendo utilizzare ovviamente un ago)..
    Voi cosa ne pensate?suggerimenti e/o consigli?
    Vi ringrazio anticipatamente
     
  2. Sto caricando...


  3. Io ho avuto lo stesso problema con la delta!Purtroppo conviene andare a prendere un cielo nuovo allo sfascio , perchè io temevo che la colla potesse lasciare aloni bruttissimi oppure in occasione del "grande caldo" colare attraverso i microfori.
    Però io a suo tempo non ho sperimentato niente!
     
  4. Beh, visto che la lista di spese da fare è lunga proverei comunque con il fai da te..l'unica è la scelta della colla..se va male, fodera dall'autodemolizioni..se va bene, abbiamo arricchito il forum..faccio da cavia:D
    ma che colla posso usare?:confused:
     
  5. Io penso sia meglio sosttuire direttamente la fodera del tetto con una presa allo sfascio magari in condizioni migliori,se poi prorio vuoi sperimentare il tuo sistema fallo pure ma xlomeno ti assicuri di avere già il ricambio a dispozione!
     
  6. Ciao Ciro,
    Io ho effettuato il rivestimento del cielo della mia 164 da solo. Consapevole dell'impresa ne ho fatto un servizio fotografico che posso mettere a disposizione del forum una volta compreso come si postano le foto. Il lavoro è stato piu che eccellente, pulito anche agli occhi piu critici (i miei) ed in totale ho speso 40 euro tra fodera nuova comprata il merceria e colla(ho utilizzato due barattoli di colla americana). Mi metto alla ricerca delle foto e le posto quanto prima.
    Sconsiglio vivamente di iniettare colle con la siringa. Di solito si impasta con il telo rimasto intatto ed il pastrocchio si farà senz'altro notare. Inoltre quando cominciano le "bolle" il processo è ora mai attivato e non tarderanno a formarsene di piu grandi in punti diversi del tetto.Meglio la soluzione definitiva. Il cielo della 164 puo essere restaurato perchè è possibile rimuoverlo completamente a differenza di quello di molti altri modelli piu recenti come la 145 il cui procedimento è piu complesso ed il risultato non altrettanto ottimale.
    Se servono altre delucidazioni sono a disposizione.
     
    A Ciro279 piace questo elemento.
  7. P.S. Ciro vedo che sei di Roma. Se il lavoro che immagino avrai gia fatto non è stato ottimale posso consigliarti di persona visto che siamo vicini di casa.
    Saluti alfisti.
     
  8. salve a tutti ho lo stesso problema sulla mia 164 vorrei sapere come si fà a smontare il tetto visto che vorrei provare a ripristinarlo,da quello che vedo bisognerebbe smontare tutte le coperture dei piantoni anteriori centrali e posteriori per poter tirare giu il tetto. Qualcuno mi può dare conferma di quello che sto dicendo.
    Anticipatamente Vi ringrazio. Antonio
     
  9. Ciao Tony, scusami ma sono strato molto impegnato così da non poter postare le foto del lavoro da me fatto. Confermo che è necessario smontare maniglie di appiglio, bordature del tetto e rifiniture di plastica che coprono il meccanismo delle cinture di sicurezza anteriori, parasole anteriori, plafoniera anteriore, quindi bisogna titare via il tetto con un po di attenzione dopo aver abbassato i sedili anteriori. Il tetto è attaccato con degli "strap" che ti consiglio di rinforzare con degli altri nuovi prima del rimontaggio. Devi munirti di colla americana, una setola per rimuovore la spugna residua sotto la copertura, una spillatrice a pressione per riattaccare i fissaggi delle tendine posteriori ed un saldatore a stagno per forare senza sbavature tutti i buchi che dovrai ripraticare una volta steso ed incollato il nuovo panno(come ad esempio per l'alloggiamento della plafoniera o per gli attacchi dei parasole).
    Quando cominci non avere fretta e prenditi un paio di gg affinche la colla si asciughi e tu abbia il tempo di decidere come muoverti al meglio per limitare i danni.
    Per qualunque dubbio ti lascio la mia posta visto che non sempre mi arrivano i messaggi di notifica delle risposte.
    cuorealfa@inwind.it
    In bocca la lupo!
    Fabio
     
  10. Caro Cuoreguzzi mi sa che il problema cielo del tettuccio è abbastanza diffuso:D
    ci vorrebbe il manuale fotoillustrato..

    ps:quando vuoi e quando puoi ci si vede così ti faccio dare un'occhiata e mi dai qualche consiglio