2.2 Diesel Frequenza rigenerazioni

undertaker1981

Alfista Intermedio
9 Luglio 2021
225
171
44
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Lavaggio con idrogeno (decarbonizzazione) appena fatto. Qualche giovamento c'è stato perché l'auto è evidentemente più fluida, ma il problema dell'errore P14D1 con relativa spia avaria motore si ripresenta.
E allora non ci son cavoli... È il sensore particolato da cambiare...
Non stare a impazzire con altre robe...
 

dado73

Alfista principiante
20 Settembre 2019
116
27
29
Regione
Piemonte
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 210 CV
P14D1 Dovrebbe essere analogo al P24D1 ed essere legato al sensore del particolato che io ed altri abbiamo sostituito già... Non dipende dall'auto ma da una "generazione" di sensori sfigati che ha dato identici problemi su altri modelli FCA come jeep e 500 ma anche su auto di altri marchi.
Qua la spiegazione tecnica.


Se è lui te ne dovresti accorgere anche perché facendo il reset dovrebbe comunque tornare fuori ogni 110\150 km circa

Grazie, aprendo il link mi rendo conto che proprio lì avevo letto tempo fa del sensore (in effetti particolato, non NOX). Però come faccio a sapere se anche il mio ha davvero quel difetto ? E soprattutto come faccio a individuare il codice corretto del sensore da comprare per la sostituzione senza dover per forza andare in Alfa ?
 

undertaker1981

Alfista Intermedio
9 Luglio 2021
225
171
44
Regione
Lombardia
Alfa
Giulia
Grazie, aprendo il link mi rendo conto che proprio lì avevo letto tempo fa del sensore (in effetti particolato, non NOX). Però come faccio a sapere se anche il mio ha davvero quel difetto ? E soprattutto come faccio a individuare il codice corretto del sensore da comprare per la sostituzione senza dover per forza andare in Alfa ?
Purtroppo per il codice non posso aiutarti xchè a me l'hanno cambiato in Alfa...
Però sono andati a botta sicura perché era un problema che mi dicevano essere piuttosto comune su quella gen. di sensori. Quindi credo potresti provare dritto in assistenza. Spendi un filo in più ma dovrebbero andare dritti al sensore giusto.
Dal codice sembra lui.. Poi come ti dicevo il mio dopo reset tornava a dare errore esattamente dopo stessa percorrenza. Probabilmente ha un auto check ogni x km che se fallisce da errore. Anche quello può essere un indizio. Fai reset e monitora se torna errore dopo stessa percorrenza
 

Rosso_620

Super Alfista
18 Settembre 2019
1,322
966
159
Regione
Veneto
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 AT8 Q4 210CV
Lavaggio con idrogeno (decarbonizzazione) appena fatto. Qualche giovamento c'è stato perché l'auto è evidentemente più fluida, ma il problema dell'errore P14D1 con relativa spia avaria motore si ripresenta.
Il lavaggio con idrogeno mi sa tanto di gonfiaggio con azoto...
 
  • Like
Reactions: SkyNut

gigivicenza

Super Alfista
9 Settembre 2016
7,012
6,112
164
44
Vicenza
Regione
Veneto
Alfa
Giulietta
Motore
1.6 multi jet 120cv euro 6 anno 2015
Sicuramente qualcosa fa ovviamente se è incrostazioni sono molte e grosse dubito che in lavaggio possa pulire tt completamente magari più lavaggi… comunque anche se eliminasse il 50% o più e già molto senza smontare nulla
 

Marco 78

Nuovo Alfista
16 Gennaio 2022
1
0
2
Regione
Calabria
Alfa
Giulia
Invece che mettere in 4 a 1300 giri vai in 2 a 40/50km/h credo li tenga così i giri più o meno costanti.. non ho mai guidato Stelvio… non mi piacciono proprio i suv per me sono furgoni e di sportivo e utilità hanno nulla inoltre io non avrei sicuramente auto con cambio automatico… quindi no non so come funziona il cambio di Stelvio ho provato la Giulia con automatico e non mi piace affatto.. però mi sembra che li in( manuale) più o meno i 3000 giri lo riesci a fare…
Le auto, Giulia e Stelvio con cambio automatico possono essere tranquillamente portate a 3000-3500 giri, non superare i 4000 altrimenti cambia marcia in automatico, basta spostare il selettore in M cioè tirando il selettore a sx dopo aver inserito la D.
Per il problema rigenerazioni, se la macchina non si riscalda oltre al fap avrà tantissimi altri problemi, x quelle percorrenze doveva essere a benzina
 

danardi

Super Alfista
31 Marzo 2022
542
461
109
Regione
Toscana
Alfa
Giulia
Motore
Sempre sporca
… x quelle percorrenze doveva essere a benzina
Mi sembra una leggenda metropolitana.
Vai a prendere un benzina oggi ci trovi egr e dpf esattamente come nel diesel con gli stessi problemi.
Per pochi km sarebbe bene prendere i mezzi o uno scooter.
Se compri un’auto di grossa cilindrata va messo in conto di allungare un po’ i percorsi quotidiani per non far troiai.
Se compri un diesel 2.2 in alluminio c’è anche da mettere in conto di scaldarla pian piano sennò spezzi tutto.

150 anni di endotermico non si può ancora dire “accendo e vado a manetta” fregandosene di come si tratta la meccanica. Ha quasi funzionato per pochi anni (mi vien da dire l’epoca d’oro dei jtd), poi se si vuol lasciare un pezzo di verde in questo pianeta siamo tornati a complicarci la vita con aggeggi vari.
 

Rosso_620

Super Alfista
18 Settembre 2019
1,322
966
159
Regione
Veneto
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 AT8 Q4 210CV
Mi sembra una leggenda metropolitana.
Vai a prendere un benzina oggi ci trovi egr e dpf esattamente come nel diesel con gli stessi problemi.
Per pochi km sarebbe bene prendere i mezzi o uno scooter.
Se compri un’auto di grossa cilindrata va messo in conto di allungare un po’ i percorsi quotidiani per non far troiai.
Se compri un diesel 2.2 in alluminio c’è anche da mettere in conto di scaldarla pian piano sennò spezzi tutto.

150 anni di endotermico non si può ancora dire “accendo e vado a manetta” fregandosene di come si tratta la meccanica. Ha quasi funzionato per pochi anni (mi vien da dire l’epoca d’oro dei jtd), poi se si vuol lasciare un pezzo di verde in questo pianeta siamo tornati a complicarci la vita con aggeggi vari.
Lasciando perdere la mistica del "green" che è null'altro che una sequela di nonsensi tecnici e scientifici (ma ha grandi ricadute sul piano politico ed economico), è vero che il motore, la macchina, vanno trattati con rispetto e soprattutto vanno usati per come sono stati pensati e progettati.
Va comunque detto che la benzina è un carburante più raffinato del gasolio e pertanto il motore a benzina soffre meno (non che non soffra, comunque) della presenza di EGR e DPF.
 
  • Like
Reactions: danardi

dado73

Alfista principiante
20 Settembre 2019
116
27
29
Regione
Piemonte
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 210 CV
Purtroppo per il codice non posso aiutarti xchè a me l'hanno cambiato in Alfa...
Però sono andati a botta sicura perché era un problema che mi dicevano essere piuttosto comune su quella gen. di sensori. Quindi credo potresti provare dritto in assistenza. Spendi un filo in più ma dovrebbero andare dritti al sensore giusto.
Dal codice sembra lui.. Poi come ti dicevo il mio dopo reset tornava a dare errore esattamente dopo stessa percorrenza. Probabilmente ha un auto check ogni x km che se fallisce da errore. Anche quello può essere un indizio. Fai reset e monitora se torna errore dopo stessa percorrenza

Di reset in officina ne avevo già fatti tre e l'errore ricompariva dopo 50-80 km. Poi avevo deciso di lasciar perdere e continuare a viaggiare così in attesa di intervento, e l'errore dopo un po' era scomparso... Ora stessa cosa: stamattina parto e magicamente errore resettato da solo.

ATTENZIONE:
sto monitorando l'incremento di intasamento su tratte extraurbane di diversa lunghezza: noto che, con partenza da freddo, nei primi 8-9 km l'aumento percentuale è pari a circa il 5%, cioè 0,55-0,60% al km (il che giustifica guarda caso la mia solita media di 160-170 km tra una rigenerazione e l'altra); poi col motore in temperatura cala drasticamente assestandosi su 0,20-0,25% al km (che se facessi solo lunghe tratte di extraurbano mi consentirebbe di fare 350-400 km tra una rigenerazione e l'altra).
Sono valori che vi tornano secondo la vostra esperienza ?
 

Rollo38

Super Alfista
19 Ottobre 2021
551
380
109
Regione
Emilia-Romagna
Alfa
Stelvio
Di reset in officina ne avevo già fatti tre e l'errore ricompariva dopo 50-80 km. Poi avevo deciso di lasciar perdere e continuare a viaggiare così in attesa di intervento, e l'errore dopo un po' era scomparso... Ora stessa cosa: stamattina parto e magicamente errore resettato da solo.

ATTENZIONE:
sto monitorando l'incremento di intasamento su tratte extraurbane di diversa lunghezza: noto che, con partenza da freddo, nei primi 8-9 km l'aumento percentuale è pari a circa il 5%, cioè 0,55-0,60% al km (il che giustifica guarda caso la mia solita media di 160-170 km tra una rigenerazione e l'altra); poi col motore in temperatura cala drasticamente assestandosi su 0,20-0,25% al km (che se facessi solo lunghe tratte di extraurbano mi consentirebbe di fare 350-400 km tra una rigenerazione e l'altra).
Sono valori che vi tornano secondo la vostra esperienza ?
Sì a me sembrano corretti
 
  • Like
Reactions: dado73

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente