Furto auto tramite rimozione del Radar Anteriore Alfa Giulia Stelvio

veloce86

Alfista Intermedio
17 Dicembre 2021
416
168
45
Regione
Calabria
Alfa
Stelvio
Ragazzi io ho parlato con l'ideatore di qull'antifurto con impronta digitale e mi ha detto che riuscirebbero ad aprire la macchina dal connettore del radar ma poi una volta entrati in macchina non partirebbe neanche con un miracolo perché dovrebbero intercettare il punto esatto in cui è stato installato l'aggeggio. Ho parlato anche con chi installa mosquito ed il principio è lo stesso, solo che non lo fanno con impronta digitale ma con trasponder, codice dei tasti o app dal cell
Ti ha dato delle informazioni corrette
 
  • Like
Reactions: Davide85cs

paciocco24

Alfista Intermedio
6 Settembre 2017
440
220
44
catania
Regione
Sicilia
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 180 cv
Ora l’unico problema è il transponder che fa avviare l’auto nel caso dì mosquito e igla… siamo sicuri che non riescano a duplicarlo e ingannare l’antifurto ?
 
  • Like
Reactions: Piezio77

veloce86

Alfista Intermedio
17 Dicembre 2021
416
168
45
Regione
Calabria
Alfa
Stelvio
Ma appunto mi sembra molto strano che da una porta qualunque si possa aprire ed avviare l'auto....immagino che ce ne siano altre facilmente accessibili...

Praticamente mi stai dicendo che un "pinco pallino qualunque" passa, stacca il radar, si attacca a quella porta con software adeguato ed il gioco è fatto?

E come mai i ladri se ne sarebbero accorti solo ora?

Inoltre faccio veramente fatica a credere che gli Ing. elettronici Alfa non abbiano pensato ad una cosa così stupida!... E se così fosse sarebbero delle fave da licenziare subito...e come minimo dovrebbero risolvere il problema "IERI" con una mega campagna di richiamo!
le case automobilistiche fanno autovetture, non antifurti per cui non faranno nessuna campagna di richiamo: il sistema è tecnicamente funzionante: il radar come altre decine di connettori odb stanno li per fare il loro dovere, ovvero comunicare con il body. Purtroppo tutto quello che e’ elettronico e’ bypassabile
 
  • Like
Reactions: Piezio77

veloce86

Alfista Intermedio
17 Dicembre 2021
416
168
45
Regione
Calabria
Alfa
Stelvio
Ora l’unico problema è il transponder che fa avviare l’auto nel caso dì mosquito e igla… siamo sicuri che non riescano a duplicarlo e ingannare l’antifurto ?
Tutti gli antifurti sono aggirabili, dipende dal tempo che si ha a disposizione. Questa tipologia di antifurto funziona sull’ effetto sorpresa della vettura che non si avvia, ma come tutta la tecnologia tra qualche tempo sarà obsoleto
 

Atropos

Alfista principiante
21 Novembre 2012
110
67
29
39
Pi
Regione
Toscana
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 TD 210 CV
le case automobilistiche fanno autovetture, non antifurti per cui non faranno nessuna campagna di richiamo: il sistema è tecnicamente funzionante: il radar come altre decine di connettori odb stanno li per fare il loro dovere, ovvero comunicare con il body. Purtroppo tutto quello che e’ elettronico e’ bypassabile
Scusa veloce86 ma non la penso assolutamente come te. Certo le case fanno auto, ma le devono fare anche un "minimo" sicure...almeno veicoli di fascia medio/alta come Giulia e Stelvio...e mettiamoci pure la nuova Tonale.
Su una macchina da 40/50 k€ per me un antifurto più che decente già dovrebbe essere di serie...e se così fosse immagino che a FCA costerebbe 100/200 € al max.

Inoltre permettimi il paragone...un conto è se uno mi entra in casa sfondandomi una porta o una finestra (anche non allarmate) ed un altro è se collegandosi all'apertura elettrica del cancellino del vialetto con qualche apparecchio elettronico mi apre la porta di casa e si mangia pure quello che ho nel frigo!

...nel caso andrei dall'installatore e lo attaccherei alla 220...ed è quello che ho fatto con alfa...e stai pur certo che per un pò mi sentono.... Poi sai com'è l'unione fa la forza...quindi come ho già detto spero che li conntattiate anche voi!

Tanto in Italia funziona così...o ti incazzi o non risolvi mai niente...non penso di aver scoperto l'acqua calda!
 

veloce86

Alfista Intermedio
17 Dicembre 2021
416
168
45
Regione
Calabria
Alfa
Stelvio
Scusa veloce86 ma non la penso assolutamente come te. Certo le case fanno auto, ma le devono fare anche un "minimo" sicure...almeno veicoli di fascia medio/alta come Giulia e Stelvio...e mettiamoci pure la nuova Tonale.
Su una macchina da 40/50 k€ per me un antifurto più che decente già dovrebbe essere di serie...e se così fosse immagino che a FCA costerebbe 100/200 € al max.

Inoltre permettimi il paragone...un conto è se uno mi entra in casa sfondandomi una porta o una finestra (anche non allarmate) ed un altro è se collegandosi all'apertura elettrica del cancellino del vialetto con qualche apparecchio elettronico mi apre la porta di casa e si mangia pure quello che ho nel frigo!

...nel caso andrei dall'installatore e lo attaccherei alla 220...ed è quello che ho fatto con alfa...e stai pur certo che per un pò mi sentono.... Poi sai com'è l'unione fa la forza...quindi come ho già detto spero che li conntattiate anche voi!

Tanto in Italia funziona così...o ti incazzi o non risolvi mai niente...non penso di aver scoperto l'acqua calda!
E’ il paragone che non regge: il cancello e’ preposto a garantire la sicurezza all’ ingresso, la porta del radar no, serve tutt’ altro proprio come la finestra. Del resto tutte le vetture del mondo soffrono delle stesse problematiche, non pensate che sia solo alfa
 

Atropos

Alfista principiante
21 Novembre 2012
110
67
29
39
Pi
Regione
Toscana
Alfa
Stelvio
Motore
2.2 TD 210 CV
E’ il paragone che non regge: il cancello e’ preposto a garantire la sicurezza all’ ingresso, la porta del radar no, serve tutt’ altro proprio come la finestra. Del resto tutte le vetture del mondo soffrono delle stesse problematiche, non pensate che sia solo alfa
Per me il paragone è più che corretto perché la finestra e la porta di casa corrispondono alle portiere e ai finestrini auto... Il radar al cancellino pedonale che io lascio sempre aperto ma che ha anche una chiusura elettrica...al massimo entrano in giardino...no in casa!

Qui invece, paragone a parte, per me è inconcepibile che da un accesso sulla carrozzeria si possa aprire ed avviare una vettura.

Questo è quello che penso io...poi ognuno è libero di pensare quello che vuole.

Il bello è che si parla di guida autonoma di livello 2,3,4 etc....ma per voi è normale che una macchina da un parcheggio la chiamo dallo smartphone e mi viene a prendere al ristorante? Lasciando stare il discorso sicurezza stradale se le case automobilistiche non si preoccupano di sicurezza antifurto alla fine succederà che i ladri stanno fermi in una bella villla con garage sotterraneo ed aspettano che la maccchina arrivi mentre si prendono uno spritz!

Ma stiamo scherzando?...ci devono pensare loro eccome!
 

Pietro

Staff Forum
Moderatore
Utente Premium: Quadrifoglio ORO
4 Gennaio 2007
6,158
417
136
PD
Regione
Veneto
Alfa
159
Motore
2.0 JTDm
Altre Auto
alfetta 1.6 1^ e 2 serie
alfasud 1.5 TI
Giulietta 1.6
90 2.0 I.E.
75 1.8 INDY
155 2.0 i.e. Super
164 2.0 t.s. Super
156 1.9 JTD 16V. 140 cv
continuo a restare basito nel leggere che su macchine da decine di migliaia di euro ci sia elettronica peggiore di quella di un frigorifero...
 
  • Like
Reactions: Piezio77

Chi Siamo

  • L’obiettivo primario di Club Alfa è quello di riunire, in spirito di amicizia tutti i possessori di autovetture “Alfa Romeo”, ed i simpatizzanti, dotati di autovetture anche di altra casa automobilistica.
    Nata come community ispirata ai grandi forum d’oltreoceano, Club Alfa diventa rapidamente il luogo principale di aggregazione ed informazione del mondo Alfa Romeo e FCA.
    Maggiori Informazioni.

Funzioni Utente