Giulia e gomme all season

Discussione in 'Sospensioni Assetto e Sterzo' iniziata da Meg@lo, 23 Maggio 2018.

  1. Che si spenda di più non c'è dubbio, ma la comodità ha un costo.
    Che ci si goda di meno la Giulia credo che sia più una questione psicologica, che reale, se si scelgono le quattro stagioni corrette.
    Faccio una domanda (non solo a te): qual è quella "cosa" che con le quattro stagioni non si riesce a fare e che limita quindi il piacere di guida?
    Lo chiedo perchè la prima volta che ho montato le quattro stagioni ho avuto qualche perplessità, perchè temevo che sull'asciutto e "al caldo" si comportassero come delle invernali più che come delle estive, ma non è stato così. Ho fatto varie prove con Volvo prima e con Giulia ora: guida allegra, guida "più allegra" fino ad arrivare a derapare e il comportamento è sempre stato controllabile e divertente. Senza considerare che non ho più l'età (e l'incoscienza che avevo diversi anni fa) di farmi le colline intorno a casa in derapata ad ogni curva (P.S. non iniziate a dire che con la Giulia non si riesce a derapare perchè ha i controlli elettronici perchè non è vero ;)).
    Uno svantaggio? Sì, il consumo, notevole con le Vredestein, più che accettabile con le Pirelli P7 all season.
     
  2. Mah... Ho letto l'ultima prova delle quattro stagioni su Al Volante e il risultato è proprio l'opposto di quello che dici tu.
    Le Cross Climate provate in estate (35 gradi e 50 gradi l'asfalto), si sono comportate molto bene, praticamente come gomme estive (forse hanno cambiato la mescola rispetto a quando le hai usate tu).
    Ho anche trovato un link che riassume l'articolo di Al Volante
    Gomme all season: una sfida a sette
     
    A Swordsman piace questo elemento.
  3. Non riesco a trovare nessuna prova delle Pirelli P7 AllSeason di primo equipaggiamento della Giulia. Se qualcuno ha trovato qualcosa sarebbe più che gradito il link.
    P.S. Quando ho detto che l'auto si comporta bene in derapata con le quattro stagioni, preciso che ho fatto una comparazione mentale con quando, parecchi anni fa, avevo provato a derapare con le invernali e l'auto non era praticamente controllabile, mentre quando montava le estive la derapata era controllabilissima.
     
  4. Infatti sto iniziando a convincermi che la scelta migliore rimanga il pirelli p7 allseason di primo equipaggiamento che tra l'altro ha il disegno del battistrada esattamente uguale alla versione estiva a parte gli Intagli delle lamelle che però sono fatti sullo stesso disegno.
    Consideriamo anche che le prove sono fatte tutte su pneumatici nuovi mentre normalmente lo pneumatico si usa fino alla fine. Secondo me se facessimo le stesse prove sullo stesso pneumatico a inizio vita e verso fine vita le differenze sarebbero superiori rispetto a quanto emerge dalle prove dei diversi pneumatici tutti nuovi. Bisognerebbe anche capire come si comporta il pneumatico dopo un certo periodo d'uso in quanto da quel che ho sentito qualcuno rimane efficace anche verso la fine altri invece calano parecchio le prestazioni e anche questo sarebbe un elemento importante da considerare
     
    A Swordsman piace questo elemento.
  5. Se non ho capito male l'aderenza su asciutto è minore all'inizio, mentre quella su bagnato all'inizio è massima.
    Comunque il P7 in quella prova di aderenza su bagnato se non erro è ultimo... [emoji26]
     
  6. #48ciomauro,28 Novembre 2019
    Ultima modifica: 28 Novembre 2019
    Nelle prove di cui ho postato i link non c'è il P7 all season. C'è il Pirelli Cinturato All Season che è una gomma diversa. Il P7 all season dovrebbe essere un quattro stagioni per auto ad alte prestazioni, ma non sono riuscito a trovare neanche una prova su internet.
    Se guardiamo la prova di Automobilismo la frenata su bagnato sembra un po' il tallone di Achille dei quattro stagioni (comunque nella prove sul bagnato non direi che il Pitrelli Cinturato sia ultimo). Invece nella prova di Al Volante le differenze non sembrano così marcate. Se poi parliamo di aquaplaning credo che la differenza la faccia più che altro pneumatico nuovo / pneumatico consumato.
    Interessante anche vedere come i risultati a volte siano anche discretamente diversi fra la prova di Al Volante e quella di Automobilismo
     
    A Swordsman piace questo elemento.
  7. @ciomauro la cosa che a mio avviso viene più compromessa è il feeling, la precisione di guida e di traiettoria
    sul consumo abbiamo già detto
    la gomma si trova a lavorare nei mesi caldi al limite superiore del suo range si temperatura, quando l’asfalto è caldo potrebbe scivolare un po’
    al di là del discorso derapate o simili, nella guida sportiva pulita, per me il rigore nella traiettoria è fondamentale
     
    A Swordsman piace questo elemento.
  8. Precisione di guida e traiettoria le ho trovate un po' limitate quando usavo le invernali e questo in effetti riduce il piacere di guida.
    Non mi sono accorto di differenze particolari con le quattro stagioni. E' anche vero che se normalmente guido più allegro che no, non è che su strada mi senta Niki Lauda.
     
    A kiaikido piace questo elemento.
Sto caricando...
Potrebbe interessarti anche: Forum Data
Omologazione misure gomme Giulia Q su Giulia "normale" Sospensioni Assetto e Sterzo 28 Aprile 2020
giulia 2.2 150cv at8 dubbio misure gomme Sospensioni Assetto e Sterzo 15 Ottobre 2019
Nuovo treno gomme per Giulia Veloce Sospensioni Assetto e Sterzo 15 Luglio 2019