Giulietta - Va sostituito l’olio del cambio? Se si, quale tipo mettere?

Discussione in 'Cambio - Frizione' iniziata da francesco13, 6 Aprile 2014.

  1. Con questa nuova discussione vorrei mettere alla vostra attenzione l'utilità o meno della sostituzione dell'olio al cambio.

    Le case costruttrici non riportano alcunchè sui nostri manuali.

    Voi ritenete utile questa operazione? Se si, quale tipo di olio mettere?
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Giulietta 1.6 120CV, frizione che slitta Cambio - Frizione 24 Settembre 2019
    Sostituzione frizione Giulietta 1.6 JTDM quale scegliere? Cambio - Frizione 25 Dicembre 2016
    AR Giulietta: come sostituire l'olio cambio Cambio - Frizione 27 Gennaio 2014

  3. Re: Va sostituito l’olio del cambio? Se si, quale tipo mettere?

    La discussione è nuova ma il tema è stato ampiamente dibattuto...

    In sintesi, cambiare l'olio del cambio è necessario se fatto in corrispondenza della revisione della frizione o in caso di perdite da qualche parte. Ai fini della manutenzione direi poco, confermato anche dal costruttore che non prevede scadenze chilometriche.

    Quanto al tipo di lubrificante da utilizzare il migliore resta quello suggerito dalla casa, se poi l'utilizzo avviene in pista o con particolari condizioni climatiche non c'è che l'imbarazzo nella scelta.

    Esistono poi tutta una serie di addittivi che possono favorire la scorrevolezza del cambio ma qui mi ritiro in quanto sono estremamente scettico in materia.... :grinser002:


    :ernaehrung004:
     
  4. Re: Va sostituito l’olio del cambio? Se si, quale tipo mettere?


    Per "revisione della frizione" intendi il cambio vero e proprio della frizione?

    Mi sembra che la casa non da alcuna indicazione in merito.

    Anch'io lo sono.
    Non ho sentito alcun utente che abbia avuto riscontri positivi con questi additivi.
     
  5. Re: Va sostituito l’olio del cambio? Se si, quale tipo mettere?

    Si, per revisionare la frizione (disco e complessivo) è necessario smontare il cambio (non aprirlo) perciò si svuota l'olio che non viene recuperato per evidenti ragioni di contaminazione con sporcizia.

    La casa da indicazioni sulla gradazione e caratteristiche talvolta lasciando libero il cliente di utilizzare la marca che ritiene più opportuna...

    Io direi il contrario, molti affermano che gli addittivi fanno miracoli, per esperienza personale qualcosa fanno ma spesso il gioco non vale la candela...

    .:stretta:.
     
  6. Re: Va sostituito l’olio del cambio? Se si, quale tipo mettere?

    secondo me come tutti i lubrificanto anche qll del cambio è soggetto a degrado e credo vada cambiato. sicuramente con intervalli lunghi ma un cambio almeno una volta nella vita di un'auto va fatto
     
  7. Re: Va sostituito l’olio del cambio? Se si, quale tipo mettere?

    ziopalm per esperienza diretta posso dirti che ho avuto una Volvo TD con cambio automatico, ho fatto 760.000 km (ho scritto bene non ti preoccupare) e sostituito una sola volta l'olio al cambio e nessun problema.
    Ho avuto una Fiat Punto con cambio meccanico e in 330.000 km mai cambiato olio e mai avuto nessun problema.
    Se vogliamo fare un discorso di lubrificante che si deteriora dovrebbe essere una regola uguale per tutti, ti pare?

    Secondo me è il tipo di cambio che fa la differenza.
    Il cambio della Giulietta come tutte le Alfa hanno un cambio sportivo che forse richiede qualche operazione in più e quindi sostituzione dell'olio del cambio.
    E' ovvio che le mie sono supposizioni, per i dettagli tecnici aspetto chi più esperto di me.
     
  8. Re: Va sostituito l’olio del cambio? Se si, quale tipo mettere?

    francesco scusa ma mi stai dando ragione
    760k km ed un cambio olio, 330k cioè neanche la metà e nessun cambio....
     
  9. Re: Va sostituito l’olio del cambio? Se si, quale tipo mettere?

    Scusa l'indiscrezione ma che lavoro fai per fare così tanti km?
     
  10. Re: Va sostituito l’olio del cambio? Se si, quale tipo mettere?

    Sicuramente almeno una volta nella vita si cambia l'olio del cambio, non solo perchè si degrada ma perchè per rifare la frizione è necessario togliere l'olio.
    L'olio del cambio non essendo a contatto con i prodotti della combustione e raggiungendo temperature relativamente basse non perde rapidamente le proprie caratteristiche come quello motore, come giustamente hai affermato può raggiungere tempi molto lunghi.

    Diverso è per il lubrificante di un cambio automatico che imi pare deva essere sostituito anche ogni 60-100.000 km, a seconda del tipo di cambio.


    .:stretta:.