Gpl - Il trhead di riferimento - consumi, consigli e info - Tutto Qui!

Discussione in 'GPL' iniziata da machoman, 19 Marzo 2007.

  1. Secondo voi sarebbe una pazzia installare un impianto gpl su una gt 2.000 jts (iniezione diretta quindi) con selespeed.
    Ho letto che esistono impianti specifici per motori ad iniezione diretta, ma non so quale affidabilità diano e cosa cambi in termini di prestazioni.
    Qualcuno sa darmi qualche ragguaglio. Grazie.
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche:
    1. PaoloBitta146
      Risposte:
      15
      Visite:
      221
    2. Alfav6
      Risposte:
      3
      Visite:
      255

  3. Re: impianto gpl su 2.0 jts: pazzia?

    per quanto risulta a me, a tutt'oggi non esistono impianti a gpl per i motori jts.
    E questo, tra l'altro, è il motivo principale per cui sono passato al gasolio.
     
  4. Re: impianto gpl su 2.0 jts: pazzia?

    date un'occhiata qui.... Qui
     
  5. Re: impianto gpl su 2.0 jts: pazzia?

    Tra l'altro pubblicizzato proprio di recente da De Adamich .:blink:.
     
  6. Re: impianto gpl su 2.0 jts: pazzia?

    uhm guarda io sono un antidiesel gpl fan e da tanti km adotto benza + gpl...

    devi considerare che le case costruttrici di impianti a gpl sono come dei davide contro golia...

    sono piccoli costruttori geniali o copiatori, che si adeguano alle grandi sparate delle norme euro 4 e del progresso...

    per ora sono troppo giovani come impianti quelli per l'iniezione diretta...

    cmq c'è chi molto serio come installatore li installa già e dice di non aver avuto problemi...

    se vuoi ti do via pm un sito di un installatore di bergamo che fa gran bei lavori, tra cui una croma 2.2 jts gplizzata...

    ma fossi in te adotterei un T.S. per gasarlo :eclipsee_Victoria: :eclipsee_Victoria:

    edit sei di ragusa ho letto ora... come non detto :ignore:
     
  7. Gpl - Il trhead di riferimento - postiamo tutto qui!

    Ebbene su invito del buon Tibe eccomi qui!

    personalmente ho una esperienza medio alta con gli impianti a gpl;

    ho avuto due auto a gpl, una clio 1.2 del 2000, con cui ho percorso 150.000 km in meno di tre anni e ora la 147 che si appresta ad aver percorso oltre 80.000 km in quasi due anni che l'ho gplizzata...

    aggiungo che le auto le compro, senza impianto a gpl, perchè non conta la marca dell'impianto ma da chi lo fai fare!

    anche la 147 non è stata esente da difetti di installazione, molti meccanici pensano di poter installare impianti a gpl come se nulla fosse, ma la realtà è che oramai sono arrivati ad un livello tecnologico che richiede formazione e aggiornamento!

    così nascono gli abomini come sulla mia! tubicini del gpl di sezione sbagliata da 6 mm invece di 8 mm, filtro del gpl non idoneo ai matrix, pessimo posizionamento del riduttore del gpl (nome tecnico perchè di fatto non riduce nullla :smiley_004: :grinser021:)

    tutte cose risolte con una spesa di 70 euro, quindi minima! ma piccolezze cosi determinano la cattiveria di erogazione, l'assenza di strappi e tante cose!

    sono certo che qui sul forum ci saranno varie persone che avranno a che ridire e a loro rivolgo la preghiera di non buttarsi in sterili polemiche!

    a breve ci sarà il primo raduno nazionale gplisti che stiamo organizzando!

    chiunque di noi avrà avuto una brutta almeno una brutta esperienza con il gpl, ma volendo approfondire sono certo che è riconducibile al solito installatore "basta che se magna sopra"

    non c'è niente di piu bello che fare strillare un motore benzina senza l'incubo dei costi carburante, viaggiare in totale liberta senza pensieri!

    chiunque abbia dubbi o domande, critiche o affermazioni sul gpl eccoci qui!

    io non inquino!
     
  8. Re: Gpl - Il trhead di riferimento - postiamo tutto qui!

    Bravo SIB... sei un genio!! :lol:

    Io ho avuto una opel Corsa 1.2 a gpl e una Brava 100!

    entrambe montavano un impianto BRC sequenziale.... con la Corsa mi sono trovato molto bene, anche se avevo un serbatoio piccola da 40 litri!
    Per altro la vettura è ancora in funzione, con 190000 km, attualmente in mano a mio fratello.
    la Brava aveva qualche problemino, mai risolto, in 3 anni..forse è stata piu dal Gassaro che in mano mia!

    Mi sono trovato da Dio, l unico problema è che faccio 100 km al giorno solo per andare al lavoro e, capite voi, con 240 km di autonomia non è proprio fattibile!
    Rinuncio al Grido del benzina... ma solo a quel patto!!!!
     
  9. Re: Gpl - Il trhead di riferimento - postiamo tutto qui!

    Tipi di impianto a gpl;


    Aspirato; in voga fino al 2000, era il classico impianto di una volta, privo di elettronica.

    sostanzialmente ha un polmone (vera causa dell'impoverimento di prestazioni) e un sistema di iniezione comparabile al vecchio carburatore, la cosa tragica è che molti fanno ancora installare questi impianti su auto anche euro4! come riportare un auto da iniezione elettronica a carburatori in sostanza, pretende di non avere problemi? costa sui 600 euro meno contributi
    __________________________________________________________________

    Sequenziale Fasato, iniezione gassosa; stato dell'arte tutt'oggi, decisamente ultra performante, consumi vicinissimi al benzina, prestazioni anche superiori ma cmq pari al benzina sempre e cmq.

    Ha la caratteristica di avere iniettori con tempi di risposta pressochè identici agli iniettori a benzina, di essere in grado di dialogare con la centralina originale per i parametri iniezioni e farlo con tempi rapidissimi, con le ultime euro 4 sono entrati in commercio dispositivi OBD da aggiungere per favorire la velocità di dialogo che è cresciuta man mano le leggi di inquinamento facevano produrre sistemi a benzina dannatamente rapidi nel cambiare parametri.
    Ad una fase iniziale con le euro 3 come la mia dove si avevano sporadiche accensionni di spie avaria motore dovute a parametri di inquinamento non corretti secondo la centralina benza oggi si puo tranquillamente affermare che questo problema è del tutto risolto, anche perchè gli installatori seri sanno dove è il problema. sulla mia euro 3 è stato risolto senza costi aggiuntivi, affinando l'installazione. Il costo di un impianto è sui 1300-2200 euro a seconda di quanti cilindri e quanti KW ha il mezzo in questione.

    tipi di iniettori;

    Matrix - derivati dalle ink jet (ebbene si) ha un sistema a lamelle e ancorine calamitate che garantiscono grandi prestazioni, ma data la pessima qualità del gpl italiano soffrivano di imbrattamenti dovuti a veri e propri incollamenti delle ancorine che si impastavano. Risolto da un paio di anni con filtri gpl dedicati ad alto potere filtrante (10 micron) possono essere revisionati con apposito kit in vendita a 40 euro.

    Med - derivati dalle elettrovalvole dell'aria compressa sono i "classici" iniettori, non si imbrattano e fanno consumare poco gpl, ma sono rumorosi e ASSOLUTAMENTE non in grado di garantire le prestazioni dei matrix quindi a gpl si percepirà una lieve differenza in peggio di prestazioni.
    Non possono essere revisionati ma solo sostituiti (sui 220 euro)

    Kehin Valtek e altri - arrivano i cinesi, e come sempre sono di pessima qualità, inaffidabili ma di buone prestazioni superiori ai med, ma da evitare secondo me.

    Esistono inoltre case che li producono in proprio!

    _________________________________________________________________________

    Iniezione liquida

    E' un progetto che nasce dalla Vialle, storica casa di gpl olandese fallita nel 1997 se non erro proprio per i suoi prodotti troppo all'avanguardia che in un panorama di impianti a gpl aspirati non era pronto per tali aperture. vengono montati dalla Volvo già ad inizio 90 e sono impianti con grandissimi pregi ma sempre per via del gpl in italia sono da sconsigliare ahinoi. Attualmente l'unica casa che li produce è la ICOM di latina. Usura sedi valvole zero, sui motori turbo vanno da dio, in sostanza il gpl diventa liquido nel collettore di aspirazione, portando un abbassamento delle temperature dell'aria in ingresso con conseguente apporto di ossigeno, e miglioramento delle prestazioni.
    ___________________________________________________________________________

    piu avanti vedrò di produrre una FAQ sui sintomi e problemi.

    Aggiungo in risposta al buon marco qui, che esistono diverse soluzioni di serbatoi, se devi fare 100 km al giorno è meglio perdere un po di portabagagli e mettere un 60 litri effettivi di forma tradizionale non nel vano di scorta!

    chiaro che porti piu peso e hai minore dinamica ma conviene certamente, tanto un auto da 100 km al giorno per forza "da battaglia" deve essere, nessun diesel moderno è tanto affidabile a mio avviso da garantire uno sforzo del genere, depotenziati a parte!
     
  10. Re: Gpl - Il trhead di riferimento - postiamo tutto qui!

    ottima discussione.
    E subito una domanda: per i motori a benza iniezione diretta è in corso l'adattamento degli impianti a gas; si sa qualcosa?
     
  11. Re: Gpl - Il trhead di riferimento - postiamo tutto qui!

    si la BRC già li produce con tanto di spot con de adamich e 159!

    solo hanno un consumo 80% gpl, 20% benzina per non far bruciare gli iniettori benzina...e ancora non si hanno dati certi sui consumi, oltretutto come tutte le nuove tecnologie è meglio aspettare ancora!


    http://www.brc.it/