Gpl su MultiAir

Discussione in 'GPL' iniziata da Slevin, 1 Dicembre 2010.

  1. Scusate volevo fare una domanda che probabilmente sarà già stata posta nel forum ma non l'ho ancora trovata... Volevo chiedere se esistono impianti GPL per il multiair 170cV, e se sono già stati montati, con quali esiti e quali costi anche... GRAZIE MILLEEEE :)
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Domanda: posizione corretta iniettori gpl GPL 20 Marzo 2019
    Problema Gpl instabile GPL 25 Febbraio 2019
    Turbo non spinge a gpl GPL 5 Gennaio 2019

  3. Si, lo specifico è Tartarini... il distributore dalle mie parti è della bassa padovana... ti cito la risposta via mail che mi ha mandato alle mie domande sui problemi noti, raffreddamento valvole, star&stop, affidabilità, problematiche,...:

    Buongiorno,l'impianto su questa vettura è stato installato da circa 2 mesi,per cui,
    essendo stata trasformata da poco,non abbiamo nessuna nota tecnica.
    Per quanto riguarda la strategia start&stop la centralina dell'impianto,prevede questa strategia.
    Per quanto riguarda il raffreddamento delle valvole,c'è la possibilità di iniettare un pò di benzina assieme al gas a certi regimi di giri,
    questo permette come già facciamo in altre vetture di abbassare la temperatura.Questa opzione,la attua l'installatore dopo aver verificato provando la vettura,quale sia la soluzione migliore.
    Purtroppo non ho altri dati da fornirle al momento.
    Cordiali saluti
    Eurogas


    Poi io non ho sposato nessuno e non faccio pubblicità in particolare a nessuno. Ho visto che molti altri li hanno comunque realizzati, BRC, Landi, Lovato, Emer, ... , qualcuno sosteneva che basta siano veloci gli iniettori per cui sconsigliava Landi, qualcun altro ha invece montato Landi e pare si trovi bene. Non chiedermi cosa farei io perché ad oggi sono ancora combattuto.

    Spero di esserti stato utile
    (p.s. se su google scrivi "impianto gpl tartarini giulietta multiair" riesci a vedere il manuale d'installazione)
     
  4. novità??
     
  5. si novità?
     
  6. Si... novità! =)

    Ho avuto l'autorizzazione per il contributo statale (prenotato a Maggio dello scorso anno) e quindi farò l'impianto.

    Su consiglio di chi lo farà alla fine ho optato per un Imega Teleflex GFI Impianto GPL GFI
    specifico per quel tipo di vettura (giulietta MA 170 cv)....

    Questa officina autorizzata AlfaRomeo installa anche Vialle e Landi, ma alla mia domanda in merito hanno risposto
    "perché ci sentiamo più tranquilli con questo impianto" ... non me la son risentita di ribattere nulla =)

    E così giovedi prossimo porto l'auto a fare la trasformazione e venerdì sera la vado a riprendere

    Poi vi aggiorno su come và, sui consumi, sulle precorrenze dall'accensione alla commutazione in base alla temperatura esterna. Per il momento ho 12400 km percorsi con una media di 13,8 km/l mai azzerato il trip computer.

    Appena ho una relazione sul tipo di impianto (litri serbatoio, iniezione di benzina ogni tot di gpl, ...) la posto.

    Se lo staff mi autorizza a farlo vi posso dire pure quanto pagherò l'impianto e dove andrò a farlo.

    buona serata

    Enrico
     
  7. attendo con ansia...
     
  8. uuu ottimo!!davvero interessante;)
     
  9. Allora FATTO!

    Il costo è stato di 1500 euro, al netto degli incentivi di 500 euro che ho ottenuto dopo un anno di lista di attesa.
    I costi extra sono stati 20 € di GPL e 158 € di assicurazione di 3 anni su qualsiasi danno motore derivato dall'impianto.

    Il lavoro è stato pulitissimo, l'ho presa stasera e c'ho fatto una cinquantina di km di test per vedere come va.
    Domani con il chiaro vi faccio una foto del vano motore per farvi vedere il lavoro eccezionalmente ordinato svolto.

    Iniziamo con le prime analisi dei pregi e dei difetti che ho già iniziato a vedere, anche se qualcuno probabilmente sparirà col tempo, qualche altro lo dovrò modificare.

    Il serbatoio è un toroidale da 52 litri, credo che al massimo riuscira a caricarne 46-47. Il pregio è l'autonomia che ti consente con un pieno di fare circa 600 km. Il difetto è che supera leggermente di qualche cm in altezza il pianale, quindi dovrò creare una sagoma di contorno per portare il tappetino in piano. A parte che potrei studiarci qualche vano tecnico... vedrò. Se devo essere sincero, abituato all'ingombro delle bombole del metano sulle mie vecchie auto, questo qui in confrondo è uno spasso, e ad oggi il pieno costerebbe 36 euro.

    Il pulsante di commutazione è stato installato nel vano portaoggetti a destra del selettore del DNA. Questo non mi piace, in primis perché mi toglie l'uso del portaoggetti, e in secondo luogo perché oltre ad essere un po' scomodo probabilmente vedrò male la spia della riserva. Questo me lo farò spostare in posizione sopra il selettore del DNA in verticale e lascerò il foro fino a che non mi procurerò il ricambio, o al massimo procuro una placchetta.

    Sento un leggero "fischio" dal riduttore dai 3000 ai 4000 giri col turbo inserito in N e dai 2800 in D, me l'avevano già detto che lo faceva e di vedere se spariva col fatto che il riduttore è nuovo. Su questo siamo comunque daccordo che se non sparisce entro 15 giorni me lo cambiano. Comunque è un discorso in concomitanza con la pressione del turbo, perché accellerando graduatamente il difetto non si sente. Speriamo sia solo un discorso di membrane nuove.

    I consumi sono un po' alti ma perché sto "tirando" in fase di test =) . Quelli magari li rivediamo tra un po' di giorni. Comunque mi hanno azzerato sia il trip A che il B. A questo punto direi che lascio l'A senza mai azzerarlo e mi regolo coi pieni sul B.

    L'alimentazione passa a gpl da freddo dopo che il motore supera la temperatura di 40°C, il che si traduce in credo meno di 5 km percorsi. Poi a motore caldo la commutazione avviene col "cicchetto" come lo chiamo io: leggera accellerata. Domani controllo il numero preciso di giri e lo posto, ma mi sembra intorno ai 1500. Non si sente lo scatto, se non smettesse di lampeggiare la spia nemmeno te ne accorgeresti. Infatti mi hanno detto che in viaggio quando finisce il gpl suona un beep, sennò nemmeno te ne accorgi. Posso invece garantirvi che la multipla quando finisce il metano e passi a benzina senti il "saltello". Non ho amici con bravo o giulietta di fabbrica a gpl e quindi non vi so dire come funzionano loro. Passando comunque dall'una all'altra alimentazione non si sentono vuoti.

    Correndo (ma è un impressione) mi sembra di sentire qualche vuoto in decellerazione a giri molto bassi, marce basse e velocità ridotta, ma potrebbe essere una mia impressione. Lo start&stop mi è capitato una volta, si è inserito bene, purtroppo ero ad uno stop e non sono riuscito a cronometrare per quanto tempo sarebbe rimasta spenta. La ripartenza è avvenuta a benzina, dando poi il piccolo colpetto all'accelleratore ha subito commutato (credo che la "sgasatina" non sia un problema per alcun alfista =) ). Non ho riscontrato cali di potenza, almeno all'apparenza. D'altronde dovrei essere su banco di prova per misurarli. Dopo che tutti gli incartamenti vari saranno a posto andrò a "tirarla" in luogo imprecisato per vedere se arrivo ancora a 214 km/h, altri test non me ne vengono in mente.

    A differenza degli impianti sui vecchi JTS e a quanto pare anche dell'attuale tartarini o landi (a quanto mi era stato riportato dai relativi installatori e rivenditori) questo tipo di impianto quando commuta a gpl poi va solo a gpl. Non avvengono iniezioni di benzina, e non ripassa a benzina sopra un tot di giri. E questa cosa non è modificabile, rimane così. Il tempo solo ci darà ragione (io intanto per precauzione ho deciso di fare l'assicurazione integrativa per 3 anni).

    Questo è tutto, almeno per il momento. Man mano che testo poi vi tengo aggiornati... e dovrò pure farmi una sacca per il ruotino di scorta.

    Buona serata
     
  10. Intanto un paio di foto... Il posizionamento degli elettroiniettori in alto e il posizionamento del pulsante di commutazione, in un posto che sto ancora valutando di spostare
     

    Files Allegati:

  11. Altre tre... (il sito è un po' a singhiozzi con gli upload):

    - Il vano bagagliaio un po' sollevato ... 5 cm circa
    - Il serbatoio senza il coperchio superiore con il gruppo valvola visibile
    - La centralina dell'impianto posizionata a fianco della batteria
     

    Files Allegati: