Il motore resta accelerato

Discussione in 'Twin Spark' iniziata da albesco, 28 Febbraio 2013.

  1. Cari amici

    La mia 166 TS 2.0 è da un paio di mesi che mi fa uno scherzo strano: resta accelerata.

    In pratica..
    - a regime regolare, quasi non mi accorgo di nulla
    - cambiando marcia, quasi sempre c'è una "gommosità" nella risposta quando salgo di marcia, e una mancanza di freno motore quando scalo
    - se mi fermo, a volte mi resta a 2'000giri, altre a 2'500giri; quando succede, magari dopo 15-20 secondi mi torna a 1'500giri, ma.. comunque mi resta accelerata.

    Informazioni a margine
    - il problema si presenta allo stesso modo sia a metano, sia a benzina
    - mi ha fatto così già 2 mesi fa; il meccanico ha azzerato la centralina e.. pareva esser tornata normale, però.. il giorno dopo mi si spegneva quando, avvicinandomi a uno stop, lasciavo la frizione e frenavo. Questo problema progressivamente è andato diminuendo, fino a scomparire del tutto
    - la mattina per farla partire devo tenere l'acceleratore premuto, sennò.. per 1minuto buono il motore soffre moltissimo, borbotta e non prende giri, neanche accelerando.

    Secondo voi cosa può essere?
    Il mio metanista l'estate scorsa mi disse che avevo una sonda lambda pigra... possibile sia quella che è andata del tutto?
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    Motore 166 Twin Spark 7 Gennaio 2019
    Quantità olio motore 166 t.s. Twin Spark 16 Novembre 2016
    Problema o caratteristica: raffreddamento motore in marcia Twin Spark 4 Ottobre 2015

  3. Ciao a tutti, difficile dire di certo cosa possa essere, hai fatto una bella diagnosi?????? La sonda lambda potrebbe essere dai sintomi, se cosi fosse potresti cavartela con 60/100 euro. dipende dalla marca . Potrebbe essere anche il potenziometro, prima di spendere soldi fai una bella diagnosi :)
     
  4. per il minimo alto è molto probabile che sia il motorino passo passo andato, hai provato a dare un colpo di gas ? torna al regime del minimo?
     
  5. La 166 ha il corpo farfallato elettronico ed è lui che funge sia da farfalla che da motorino del minimo, magari se è presente molto olio inzaccarato attorno che gli impedisce i movimenti
     
  6. Forse ho risolto: mentre ricontrollava la valvola a farfalla, al meccanico è rimasto in mano un coperchietto di plastica, che pareva stesse per staccarsi.
    Lo ha riattaccato con l'attak e.. ora pare andar bene: solo ogni tanto mi accorgo di qualche "rimbalzo" a 1200giri, ma per il resto sia all'avvio la mattina, sia al cambio marcia, il problema pare esser risolto!
    :)

    Vi terrò aggiornati su eventuali sviluppi (che spero non ci saranno :p )
    GRAZIE!!!
     
  7. ok a presto ;)
     
  8. dai una pulita anche al corpo farfallato...
    escludendo noie a motorino del minimo e sonda lambda/debimetro.

    attenzione infine che con gli impianti a gas/metano gli iniettori vanno puliti ogni 60/80000 km circa e le candele sostituite prima dei fatidici 100000 km.
     
  9. perche' tocca sostituire gli iniettori dopo 80000km?
     
  10. non ce l'ha il motorino del minimo, forse un'elettrovalvola che chiude/apre un foro del 4 con filtrino, la farfalla funge sia per accelerare che per tarare un minimo...
    Gli iniettori vanno puliti sia quelli adella benzina che del GPL a metano non serve perchè sono continuamente lubrificati........quando usi il GPL costantemente quelli a benzina si sporcano, se però hai l'accortezza di usarla ogni tanto anche a benzina non hai problemi, anche solo l'avvio