Impianto metano - Miscelatore riduttore - ClubAlfa.it Forum

Impianto metano - Miscelatore riduttore

celicared

Alfista Intermedio
21 Dicembre 2007
6,290
26
49
36
sr
Regione
Sicilia
Alfa
90
Motore
2.0 i.e.


Il metano esce dal serbatoio tramite l'apposita valvola e si dirige al vano motore attraverso una tubazione alta pressione alla quale è collegato anche il sistema di rifornimento.

In linea con gli impianti gas metano di ultima generazione, il vano motore ospita il riduttore dove il metano entra e subisce una riduzione di pressione che lo porta da 220 bar alla pressione di alimentazione del motore; poi dal riduttore il metano raggiunge il miscelatore aria/carburante che, posto sul condotto di aspirazione, svolge la funzione di dosare in maniera ottimale in termini di guidabilità, consumi ed emissioni il flusso di gas proporzionalmente alla richiesta del motore rappresentata dalla depressione che si genera nei dispositivi di miscelazione.
Altro punto a favore della conversione metano: l'elettrovalvola alta pressione consente il passaggio del gas solo con motore acceso e commutatore in posizione gas.
Il commutatore/indicatore mod. 096, tra le altre funzioni, consente l'avviamento sempre a benzina con passaggio automatico a gas tramite l'attivazione dell'elettrovalvola Start-Petrol e permette all'utente di selezionare in qualsiasi momento il carburante desiderato visualizzando il livello di metano presente nel serbatoio. Durante il funzionamento a gas, l'emulatore elettronico (oppure il cablaggio esclusione iniettori) interrompe il flusso di benzina al motore, mentre durante il funzionamento a benzina, il flusso di metano al motore è interrotto dall'elettrovalvola alta pressione.
Per scaricare il catalogo degli impianti Metano con miscelatore clicca qui!
Componenti

<div id="components">
COMMUTATORE / INDICATORE MOD. 096M - 096M ECO

RIDUTTORE TN 1

RIDUTTORE TN 1 SIC

EMULATORI INIETTORI

VARIATORI D'ANTICIPO ELETTRONICI