indicatore livello lento

Discussione in 'Elettronica' iniziata da GioTV, 23 Dicembre 2017.

  1. ciao a tutti, una domanda informativa, nella mia gtv 2.0 ts ho notato che ogni volta che accendo il quadro l'indicatore di livello è molto lento a raggiungere la posizione del livello, dopo svariate prove in ogni circostanza mi accorgo che si presenta quando fa molto freddo
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    problemi indicatore Benzina Elettronica 20 Maggio 2014
    Illuminazione anomala indicatori plancia Elettronica 26 Marzo 2013
    Alfa GTV - Indicatore livello carburante Elettronica 2 Marzo 2009

  3. Per poterti rispondere devi quantificare cosa intendi per lento ovvero ipotizzando che ci sia il pieno, quanti secondi (stimati) impiega per indicare il livello?
     
  4. se dalla riserva rabbocco con 50 € ,quando accendo il quadro rimane l'indicatore sulla riserva anche percorrendo 500-700 m ,dopo di che comincia a salire e stabilirsi sul livello giusto,ma con molta calma,questo ho notato che succede quando fa molto freddo
     
  5. E dopo come si comporta nelle accensioni successice?
     
  6. I più recenti strumenti (si fà per dire) a differenza di quelli anni '60/'70 sono volutamente frenati per ridurre le oscillazioni della lancetta.
    Ci sono diversi modi di frenare lo strumento uno è quello di contrastare l'oscillazione sfruttando la viscosita del lubrificante, il freddo accentua la "frenatura".
    Ad onor del vero le oscillazioni del carburante sono filtrate idraulicamente dal galleggiante presente nel serbatoio che comunque in condizioni statiche (all'accensione del quadro) non influenza le posizioni della lancetta...
     
  7. M@urizio, personalmente sono sìdaccordo con te, però volevo capire se il nostro amico ha notato un cambiamento nel comportamento abituale del suo strumento oppure se avendo da poco quel tipo di auto, si sia meravigliato di questa graduale misurazione.
     
    A M@urizio piace questo elemento.
  8. io ho questa auto da più di un anno, abito in liguria e qui generalmente non fa molto freddo tranne qualche eccezione come per esempio alla fine di novembre che c'è stato molto freddo, ho notato che con questo abbassamento di temperatura mi succede, per quel che riguarda una volta giunto l'indicatore nella posizione giusta,spegnendo il quadro e riaccendendo non cambia molto la cosa, per me non è un problema ora che so, la prima volta che l'ho notato è dopo aver messo 20 € e riacceso il quadro praticamente la lancetta non si è mossa,come non aver messo benzina, dopodiche' una volta partito ha cominciato a salire...
     
  9. Sta tranquillo è del tutto normale, come l' ha chiamato M@urizio è un sistema di frenature, per evitare oscillazioni brusche dell'ago dello strumento (a differenza di alcune auto anni 70/80 che in curva potevi passare da mezzo pieno a riserva e viceversa)
    Altro motivo che ho potuto verificare è che gli strumenti digitali vedi carburante o indicatore di temperatura, sono fortemente influenzati dalla temperatura ambiente (abitacolo).
    Per farti un esempio, nella mia a parità di temperatura acqua del motore (letta con programma diagnosi), l'indicatore interno, ha delle evidenti variazioni tra abitacolo freddo e caldo.
     
  10. Grazie,buone feste a Tutti