Iniettori normali o a 4 fori per Alfa 156 2.5 V6

Discussione in 'Busso 2.5 V6' iniziata da cry 73, 10 Luglio 2010.

  1. :decoccio:ciao a tutti, sono cry 73, vorrei sapere se dovessi montare sul mio 2.5 v6 degli iniettori a 4 fori al posto dei tradizionali a quali inconvenienti (se c'e ne sono) potrei andare incontro:confused:Grazie anticipatamente.
     
  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    rampa iniettori 2,5 v6 Busso 2.5 V6 23 Luglio 2013

  3. Re: iniettori normali o a 4 fori

    Sulla mia vecchia auto..quando montai gli iniettori a 4 fori ( 330 HP max) ricordo che dovetti farla rimappare e praticamente togliere molta erogazione di benzina altrimenti la macchina s'ingolfava ed era inguidabile.
    Gli iniettori maggiorati portano a risultati tangibili quando si è intervenuto anche elaborando il motore.

    Ciao
     
  4. Re: iniettori normali o a 4 fori

    Ciao martjn, la mia 2.5 e gia stata rimappata, assi a camme e i collettori di aspirazione (quelli cromati )del 3.0 e sono arrivato a 230HP,ma osservando le candele tendono al bianco :eek:dopo aver montato un finale della magnaflow.Era per quello che volevo montarli;altrimenti che faccio la rimappo un altra volta:confused: Grazie per la tua risposta ciao....:decoccio:
     
  5. Re: iniettori normali o a 4 fori


    E certo.... cambiando la gli iniettori cambia la portata di carburante ed è ovvio che devi rimappare.
    Sulla mia auto avevo anche fatto mettere la sonda K con il relativo termometro digitale per leggere la temperatura dei gas di scarico per rendermi conto se la carburazione era troppo ricca o troppo magra.

    Se hai le candele secche e bianche penso dovresti arricchire ( più benza meno aria ) un po' la carburazione e questo penso solo intervenendo sulla mappatura puoi farlo.

    Poi lascio la parola agli esperti...spero ci sia qualche valido elaboratore sul forum.

    Buona Domenica
     
  6. Re: iniettori normali o a 4 fori

    ciao raga,una buona soluzione per sfruttare quei begli iniettori è (tra le cose sopracitate)lavorare sulla pressione del carburante,trovando un regolatore anche manuale e farsi dare qualche consiglio sulla pressione di utilizzo in modo da rendere perfetta la nebulizzazione che altrimenti significherebbe innondare di benza le camere,distruggere il cata(se cè ancora)e buttare un sacco di benzina inutilmente,a meno che questo non sia gia' stato fatto.scusate l'intromissione e un saluto ALFISTA da daddyv6!