L'alfa e i giovani: rapporto complesso..

Discussione in 'Salottino Alfista' iniziata da Miky, 29 Agosto 2008.

  1. Nonostante l'alfa abbia una linea sportiva,accattivante,e spregiudicata, molte volte(e dico molte)sento ragazzi della mia età che,guardando la mia auto dicono:
    ''molto bella,però l'Audi.....''
    ma dico-l'Audi cosa???possibile che questa tendenza crukka influenzi anche gran parte dei giovani?
    D'altra parte,però ci son anche quelli(in minoranza per la mia esperienza)che prendono o aspirano all'Alfa....
    Il tutto delinea un rapporto davvero complesso,ma questa ''idealizzazione'' di audi,mercedes,bmw o quant'altro oltre che infastidirmi mi preoccupa,visto che si tratta della nuova generazione di coloro che compreranno le auto e che dunque determineranno il mercato...
    Voi cosa ne dite?
     
  2. Sto caricando...



  3. ho riscontrato anche io questa tendenza che molti amici vendendo la mia macchina(156) dicono che si è una bella macchina ma non per un ragazzo di 18°anni..
    da noi la 147 o gt viene vista come macchina per un ragazzo el altre + da signori
     
  4. Ciao Miky, non condivido tutto, certo se nel mondo esistessero solo Alfa il problema non si porrebbe, per fortuna esistono altri marchi che fanno confrontare e pongono delle scelte, quindi fanno crescere.
    Personalmente chi ama un altro marchio non lo vedo come un concorrente (questo è compito delle aziende) lo vedo come una persona convinta delle proprie scelte e lo rispetto........personalmente con Alfa mi sto trovando meglio che con altre marche, ma questo è personale, quindi la mia scelta per altri non potrebbe essere condivisa......ma il mondo è bello perché è vario, non vedo "Krukki" o "Mangiaspaghetti" vedo persone convinte delle proprie scelte e secondo me è bello.
    è il mercato e il marketing aziendale che decide dove puntare, anche io quando vedo un'Alfa faccio caso a chi la guida, grazie a questo forum scopro moltissimi appassionati giovani e di questo ne vado orgoglioso :decoccio:
     
  5. Quello che tu dici più che giusto...ma a volte sucede che un ragazzo non sceglie alfa solo perchè condizionato da questa o da quell'altra persona, o perchè semplicemente è un ''marchio italiano''....Ho riscontrato purtroppo questa esterofilia da parte dei giovanissimi....Cioè nella loro mente c'è l'equazione:
    audi=non italiana alfa=italiana ergo audi meglio di alfa
    In definitiva io dico che in media,ad un ragazzo la gt,la 147 piace,ma se dovessero preferirebbero un'a3 non perchè gli piace più esteticamente o perchè più consona alle proprie esigenze,ma solo perchè c'è la credenza che all'estero producano auto migliori,o perchè ''tutti'' dicono che è migliore...
     
  6. Ragazzi,tendenzialmente i ragazzi al giorno d'oggi non guardano all'auto come una passione da seguire ma più semplicemente come un oggetto da sfoggiare. E siccome le vetture di tendenza sono state fino ad ora quelle da voi elencate,senza escludere gt e 147,queste sono le più gettonate,aggiungendo anche la golf che per un periodo è stata eletta vettura da acquistare fra i giovani. Ma leggendo in questi giorni quattroruote,ho dato una sbirciata ai nuovi modelli della nostra casa,e vi garantisco che a mio avviso daranno filo da torcere alle auto finora viste come punto di tendenza. Poi,i giovani hanno le loro idee,si lasciano influenzare,la mia 156 ce l'ho dall'età di 24 anni... e ne vado fiero. Alla faccia di chi dice che è un'auto da vecchio. Anzi apprezzo che gente più matura di me abbia fatto tale scelta. Considerato che è gente con più esperienza e vissuta non è che una conferma della mia scelta.
     
  7. anche da me qui a bari, stesso discorso! un ragazzo che se lo può permettere, magari sceglie un'audi a3 sportback alla 147 o alla gt...solo perchè chi possiede un audi è figo...per non parlare di quando uscì la BMW serie 1.... la gente non si poneva nemmeno il problema di andare a vedere una macchina che a parità di spazio e anche di motore poteva essere equiparata alle 2 sopra elencate...ma a minor prezzo! secondo me non è tanto una questione --> auto straniera= fatta meglio....secondo me semplicemente, nel 2008, dove c'è ormai la fissazzione di sfoggiare macchinoni che, più costosi sono e meglio è, anche un ragazzo a 18 anni preferisce farsi vedere su un audi a3 comprata usata nell'allestimento base, piuttosto che su una 147 fatta come si deve...non sapendo che le finiture degli interni che fanno su un audi a3, sono nulla in confronto a quelle che mettono magari sull'audi a8 del padre...quindi in sostanza non la vedrei come preoccupaazione nei confronti della nostra amata casa italiana, ma semplicemente preoccupatevi per i vostri amici, che sentono il bisogno di sfoggiare un audi a3, per sentirsi potenti!!
     
  8. Quoto entrambe inquanto secondo me avete azzeccato il problema che riguarda le persone non i marchi di auto.
    Sono padre da 20 anni e ho notato che se non si hanno le scarpe della .......... o l'abbigliamento della ............ non si è "fighi", ossia l'apparire è più importante dell'essere, il dimostrare agli altri che il nostro stato economico è all'altezza, poi non importa se l'abbigliamento o le scarpe di marca sono fatte in Cina e di qualità simile o inferiore ad altre dal prezzo molto inferiore ma non conosciute.
    Tornando ad Alfa ritengo che sia + o - lo stesso, sfoggiare una A3 piuttosto che una 147 è sintomo di voler apparire in un modo diverso, dimostrare ciò che si possiede piuttosto di che ciò che si è.
    Personalmente se dovessi guidare un'Arna (con tutto il rispetto per il modello) probabilmente vivrei emozioni comunque intense, forse perché preferisco essere che apparire, guidare la nostra storia e non la moda di un momento, guidare un made in Italy che ci rende orgogliosi nel mondo, probabilmente a chi ha meno anni di me questo sfugge un pochino, anche se vedo veri appasionati del marchio molto giovani in questo forum e questo mi fa molto piacere :decoccio:
     
  9. Io ho scelto Alfa anche perchè è ciò che di meglio (secondo i miei parametri) potessi permettermi.
    Una BMW serie3 con lo stesso motore costa almeno il doppio a parità di condizioni e allestimento, e inoltre non ha la stessa guida del GTV. Se il mio budget fosse stato più alto avrei anche cercato e provato qualche cosa delle case tedesche, ma alla fine penso che sarei rimasto comunque, se non su Alfa, in Italia (maserati?). Da italiano all'estero, sono molto felice di avere una bella auto, del mio Paese, che tutti guardano con ammirazione e un filo d'invidia ancora oggi. Probabilmente la maggiore affidabilità di audi bmw e mercedes non è solo una diceria, ma la longevità di una macchina non dipende solo da com'è fatta quindi se ciò che ci piace richiede più cure, come nel caso della mia GTV, ben venga, se si è appassionati. Altrimenti, se semplicemente l'auto bisogna "comprarla e finirla", una qualunque va bene ma non è il nostro caso no? ;)
     
  10. Io personalmente non credo che sia solo una questione di apparire ''fighi'' ( e anche se lo fosse: perchè si è fighi con un'audi e non con un'alfa? o + fighi con un'audi e - con un'alfa???)
    Io credo che il problema sia un altro...credo che girino cosi' tante leggende sul made in Italy che molto spesso i ragazzi di giovane età se ne fanno influenzare...
     
  11. Ciao Miky, di dò ragione in parte, però considera che il made in Italy è molto più apprezzato all'estero che in Italia......penso sia normale, questo dimostra che i nostri prodotti sono apprezzati nel mondo.
    Se mi presentassi con una Ferrari, Lamborghini, Maserati....ecc.. penso che non sfigurerei rispetto alla più bella Audi, Mercedes, BMW o altri marchi, sono degli status symbol, così come lo è Alfa Romeo, forse meno costosa ma non meno emozionante per coloro che la scelgono.
    Le leggende esistono in tutti i settori, son convinto che se andassi a vedere forum di altri marchi ci sarebbero discussioni simili..........."il motore sì, però la liena dell'alfa ............", "certo che sentire il motore di un'alfa è musica.........".
    L'influenza dei giovani è proprio l'influenza del momento, la moda che crea la tendenza.........megio apparire che essere ;)