L'Alfa Romeo e la Marina Militare - Capitaneria di Porto

Discussione in 'Alfa delle forze dell'ordine' iniziata da AUDACE, 6 Febbraio 2010.

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. #1AUDACE,6 Febbraio 2010
    Ultima modifica: 6 Febbraio 2010
    Le fonti a riguardo sono davvero scarse, visto la peculiarità e la specificità del servizio svolto dalla Marina Militare per il nostro Paese.
    Tuttavia anche la Marina Militare ha utilizzato diversi veicoli Alfa Romeo per gli spostamenti terrestri che, a onor di cronaca, bisogna dire hanno sempre avuto funzioni logistiche nell'ambito dei servizi di supporto alla componente navale che, come è logico, dall'immediato dopoguerra ad oggi rappresenta l'ossatura della Forza Armata.
    Fino al 1980 il Corpo era pressocchè legato ad autovetture della Fiat (ad eccezione di rari esemplari di 1900, Giulia e1750) e, poi, progressivamente, iniziò l'acquisto di Alfa Romeo Giulietta, AlfaSud, Arna, Alfa 90, Alfa 33. In tempi più recenti ricordiamo 155, 156 e 159.
    Diverso il discorso da farsi per ciò che concerne i furgoncini, pulmini, ambulanze e autocarri; già dagli anni '50 la Marina Militare preferì adottare il Corpo di "ROMEO" piuttosto che di Fiat e, successivamente, dell'erede F12 negli anni '60.
     

    Files Allegati:

  2. Sto caricando...

    Potrebbe interessarti anche: Forum Data
    L'Alfa Romeo, le Polizie Municipali e Locali e i servizi di pubblica utilità Alfa delle forze dell'ordine 7 Febbraio 2010
    L'Alfa Romeo e l'Esercito Italiano Alfa delle forze dell'ordine 6 Febbraio 2010
    L'Alfa Romeo, la Croce Rossa e il servizio di Ambulanza Alfa delle forze dell'ordine 6 Febbraio 2010

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.