L'avete letta?

Discussione in 'Salottino Alfista' iniziata da Pietro, 30 Aprile 2008.

  1. Tgfin - Articolo Tgfin

    Ma come caxxo si fa???? Ma che paese di mxxxa siamo diventati??? Ma sti qua chi si credono di essere???? E' incredibile... Sono assolutamente senza parole e incazzato come un riccio.... speriamo che il garante gli faccia un culo come una padella.
    ciao
     
  2. Non ho capito se sei pro-pubblicazione dichiarazione redditi o no.
    Comunque in tutti i paesi civili le dichiarzioni dei redditi di tutti i cittadini sono pubbliche.
    In Italia (chiamato anche il paesi dei furbi che se la fanno da soli) invece forse non si puo' fare...chissà forse ci sarà mica qualcuno con la coda di paglia...?
    Personalmente non avrei nessun problema, anzi da dipendente sarei anche molto favorevole.

    Un saluto
     
  3. una super mega porcata all'italiana, rompono tanto le scatole sulla privacy, privacy di qua privacy di la e poi ti schiaffano la dichiarazione dei redditi on line! vergogna! vergogna! da domani se lovolete metto anche n° carta di credito ed estratto conto on line per chi si vuol servire, lascio le chiavi di casa nella cassetta per chi vuol approffittare in più visto che ci siamo sotto lo zerbino lascio lechiavi del gt..usatelo pure basta che li rimettiate la benzina :mad: per le analisi del sangue on line ed il numero di rapporti sess....i mi servirà un po' di tempo W l' Italia
     
  4. Scusa, non capisco anch'io..........questo è un forum ALFA ROMEO, anche io sono adirato X 1000 situazioni ma cosa centra tutto questo se non con il cuore di un alfista come di qualsiasi altra persona, forse sono poco informato ma vorrei capire meglio quello che intendevi trasmettere e mantenere il sito oltre la politica pura, un sito dove si parla di emozioni relative ad un marchio, di coloro che lo condividono (scusa non volevo essere offensivo ma solamente capire).
    Ciao
     
  5. Continuo a non capire........dichiarazioni dei redditi on line:confused: la privacy c'è per coloro che hanno da nascondere, hai ragione è uno schifo.........ma se tutti sanno ciò che faccio la cosa non mi spaventa, mi spaventa di + ciò che viene fatto senza essere divulgato in modo trasparente..........chiudo questo mio post perché continuo a non capire e cosa centri con clubalfa:confused:
     
  6. è l'ennesima vergogna del precedente governo, uno scandalo all'italiana...
    Non aggiungo altro ormai certe persone non ci sono più, e mi dispiace da morire.....
     
  7. non c'entra nulla con l'alfa per cui è stata postata nel salottino che è una sezione dove si discute anche di altro.

    prima di tutto la privacy c'è per tutti, non solo per coloro che hanno qualcosa da nascondere.

    secondo quanto guadagno se permettete sono fatti miei... ovviamente lo stato e l'agenzia delle entrate hanno (e avevano anche prima di questa porcata) gli strumenti per verificare la veridicità delle dichiarazioni dei redditi (io compilo una dichiarazione dei redditi, qualcuno la controlla e certifica che ho pagato le tasse), al resto del mondo la cosa non deve interessare!

    è una mia scelta comunicare alle altre persone quanto reddito percepisco ogni anno, se al mio vicino di casa, ai miei amici, ai miei colleghi non voglio dirlo non lo dico.

    immaginate di mandare una mail dalla vostra casella di posta personale, se è come la mia che è nome.cognome@, vi farebbe piacere che il destinatario guardasse anche la vostra dichiarazione dei redditi?
    e se ad esempio questo vostro indirizzo viene inserito in una catena di sant'antonio con gli indirizzi belli in chiaro...

    ragazzi per piacere non parliamo di civiltà che in questo caso non c'entra nulla!
     
  8. Quoto Fransis !

    Anche in Italia ! E come in tutti gli altri Paesi di cui parli, lo si fa solo attraverso i canali Istituzionali e non certo attraverso una lista sul web dove chiunque può accedere liberamente e senza essere identificato !

    Detto questo ed evitando di buttarla in politica (pratica poco intelligente a mio modesto avviso in questo caso), mi chiedo a chi potrà giovare una simile iniziativa !

    Ai sequestratori di persone ? A cui i rapimenti di persone saranno facilitati ...

    O agli estortori ? Ai quali sarà consentito il ritiro del "pizzo" in maniera proporzionata al reddito dichiarato ...

    Oppure alla criminalità organizzata in genere ? Che non dovrà più indagare o presumere ma che potrà andare a "colpo sicuro" semplicemente collegandosi al sito dell' Agenzia delle Entrate ...

    Non di certo ai nullatenetenti ed agli evasori ! Che non avranno comunque nulla da temere ... Chi paga le tasse potrà essere punito, chi ne paga molte potrà essere sequestrato, taglieggiato o rapinato !

    Una vera indecenza !

    A tal proposito segnalo l'iniziativa delle associazioni dei consumatori Adoc e Codacons che stanno valutando la possibilità da parte dei cittadini di richiedere il risarcimento dei danni per chi si ritenesse leso nei propri diritti dalla pubblicazione del proprio reddito, mettendo a disposizione un modello che gli utenti potranno scaricare per avviare le dovute azioni contro l' Agenzia delle Entrate e richiedere un indennizzo per la grave violazione della privacy subita.
     
  9. #9 giannino, 1 Maggio 2008
    Ultima modifica: 1 Maggio 2008
    L'accesso al sito è stato sospeso dal Garante della Privacy.
    Personalmente, ripeto, non avrei nessun problema...forse secca un po' a quella parte di liberi professionisti che hanno l'abitudine di togliere qualche numero alle proprie dichiarazioni. In definitiva posso credere che la pubblicazione possa servire un po' da deterrente per i vari evasori...visto che in Italia siamo al primo posto in Europa come reddito nascosto (che rappresenta una parte non indefferente del PIL).
    Posso capire chi però per privacy protesta, ma alla fine si sa che per i "furbetti" paga la comunità..!

    @Tibe: non ti preoccupare che ai criminali non serve guardare nel sito, sanno già a chi chiedere...e purtroppo continueranno a chiedere (ma questo è un altro discorso OT).

    Notte


    PS: per maggiori informazioni Adnkronos - Ign - FISCO: AGENZIA ENTRATE, NON E' NOVITA' LA LEGGE STABILISCE PUBBLICITA' DATI
     
  10. Chissà come mai ... :rolleyes:

    Bè a questo punto, avrai la bontà di rispondere coerentemente a tutti i liberi professionisti che replicheranno a questa tua affermazione ! ;)

    P.S.
    Ricordo sempre a tutti che esiste la modulistica per denunciare l'Agenzia delle Entrate per la grave violazione perpetrata in data odierna: Basta consultare i siti Codacons, Adiconsum ed Adoc !