Le prime avventure da "meccanico"di ognuno di noi

Discussione in 'Salottino Alfista' iniziata da SalvatoreAlfa, 14 Maggio 2008.

  1. cari amiconi alfisti,
    apro questa nuova discussione perchè oltre alle guide che ci sono questo meraviglioso forum,mi piacerebbe che ognuno di noi raccontasse le prime sperienze che ha avuto da "meccanico" ,nel senso di chi come me che faccio un lavoro che nn c'entra niente e muovendomi x passione(non ho mai studiato da meccanico),piano piano con molta passione ha iniziato a mettere le mani sulla propria auto(e anche come è sbocciata la passione x lo smontaggio).Allora inizio io giustamente:D...all'età di 19 anni ho preso la mia 1°macchina una polo 1,0 del 93 .Un giorno parlando di problemi e manutenzioni con un amico più grande di me di 15 anni,mi raccontava che lui nel suo box si faceva tutto lui alla sua auto fin dove ci arrivava...e a ogni sua parola mi entusiasmavo sempre più,inoltre anche l'aspetto economico aveva il suio peso.Cosi dopo aver chiesto ad un meccanico x cambiare olio e filtro quanto ci voleva...e dopo aver sentito che ci volevano circa 80 mila lire x olio filtro olio e filtro aria...ho preso la decisione di comprare tutto al supermercato x la modica cifra di 28mila lire:lol2::lol2::lol2:(se non ricordo male).Ricordo quando ho smontato il tappo olio e quell'olio scendeva oltre al filtro che soddisfazione:D:D:Dpoi aveva 3 clip il coperchio del filtro aria...mi fottevo di paura quando dovevo mettere in moto e poi brum l'auto che è partita e ci ho fatto il mio giro di collaudo...non immaginate la soddisfazione anche perchè il lavoro era stato fatto unicamente da me senza l'aiuto di nessuno e solo x sentito dire(non avevo mai guardato ne un meccanico ne nessuno prima di mettere le mani quindi la soddisfazione era tripla).Il secondo lavoro che ho fatto è stata la manutenzione sulla mia vecchia xsara 1,4 coupè,il solito olio filtro olio filtro aria,candele,un tubicino olio che perdeva che bei ricordi...
    Poi nel 2006 finalmente sono passato all'alfa e ricordo la prima volta che ho aperto il cofano al concessionario ho detto :"azz che motore,qui non ci metterò mai le mani".Invece è stata ed è la macchina dove ci ho messo più impegno e dove ci ho messo di brutto le mani...Oltre al classico olio e filtro olio dove ormai dopo anni di esperienza lo faccio senza problemi ad occhi chiusi ,oltre alle candele.Il lavoro più grosso che ho fatto è stato il montaggio del filtro CDA della BMC(non immaginate quanto ho tribulato x montarlo):D.Ma quando ho messo in moto ed ho sentito quel boato di aspirazione e quando viaggiavo agli alti regimi,ha ripagato tutto quel tempo che ho perso nel montarlo 6 ore circa(anche perchè sono un perfezionista deve essere fatto tutto ad hoc)in più montaggio scarico CSC ma quello non l'ho fatto io.
    Ultimamente mi stò specializzando nella verniciatura...ma siamo in un ramo difficile come quello dei ritocchi:Dho un amico che ha fatto il carrozziere e mi ha dato molti consigli ma nn è facile ,il rischi di combinare guai è sempre in allerta.Bene vi terrò informati sulle prossime avventure...spero che la discussione vi piaccia e che ognuno di voi racconti le sue esperienze da non professionista ciao:decoccio::decoccio::decoccio:
     
  2. Sto caricando...


  3. Io ho iniziato le mie esperienze meccaniche sulla mia alfa e neanche subito, prima guidavo auto della famiglia e non le ho mai toccate aparte montaggio radio e casse, piano piano la sto conoscendo in ogni sua parte, ho gia provato a smontare dagli interni (pannelli porta, cruscutto) agli esterni (paraurti, fari, maniglie), al motore (filtri, aspirazione, ecc) è un asoddisfazione fare i lavori da se
     
  4. grande max ...anche tu 6 come me!
     
  5. beh non per essere sborrone ma in famiglia le nostre alfa ( e non) hanno conosciuto il meccanico in due occasioni: cinghia distribuzione e montaggio impianto gpl, debbo dire che io e mio padre, un po per passione, un po per passare del tempo insieme e magari essere poi ripagati dalla soddisfazione della riuscita ci adoperiamo un po in tutto nei nostri 16mq di garage!
     
  6. Beato te , io devo fare tutto da me e anzi non son visto di buon occhio da mio pa che porterebbe la macchina dal mecca per ogni intervento
     
  7. racconto solo questo episodio e mi scuso se vado OT: due estati fa tornavo a casa e mi si è fermata la macchina, all'epoca renault5 dovuta alla guarnizione della testata. Appunto per il fai da te, mentre pranzavamo ci siam guardati in faccia e abbiam detto: "dopo il riposino scendiamo giu sto motore e saliamo su quello della renault che abbiamo acquistato". Pensa un po che ogni macchina che acquistiamo, cerchiamo di reperirne una per ricambi da tenere in campagna. Allore i lavori sono iniziati alle 17 e grazie anche ad un caro amico di famiglia, alle 23 gia stava in strada con un motore 1.100 cm3 anzicche il suo 900 cm3!!!!Poi la volta dopo avevamo pensato di scendere giu il motore alla 155 per il cuscinetto che perdava olio, ma ahime non ci hanno dato il tempo materiale di farlo, altrimenti mi sa che ci saremmo avventurati. premetto che io sono studente e mio padre impiegato quindi ti assicuro che quando c'è la passione si riesce e si puo fare tutto, ma quando vince la noia e la svogliatezza, beh ci sono i meccanici!
     
  8. raga vi dico che il primo ceffone l ho beccato da mio padre quando, a 6 anni, mi ha sgamato a smontare il filtro del gasolio al trattore :grinser026::grinser026::grinser026:
    da allora è stato un crescendo: motorini, moto, auto e adesso camion :eclipsee_Victoria:
     
  9. per come la vedo io (da figlio) è peggio soffocare le passioni, anzi al posto del ceffone io credo che stare a fianco e spiegare le cose come funzionano, come si smontano, serve a stimolare ed evitare danni e sviluppare lingegno. Quando si è piccoli certo la curiosit spinge a far danno ma gia ci fa capire se uno è portato o meno verso un fronte o un altro
     
  10. da figlio posso dirti che, ogni qualvolta si andava in pista, sapevo che mio padre (meccanico, tra l altro) non sarebbe mai venuto...
    sono stato frenato sia sulle 2 che sulle 4 route... il risultato???
    dai 12 anni in poi, tutto ciò che ho fatto sui motori, l ho fatto da solo... lavoravo in un officina il giorno e la sera a casa (scooter e moto di amici) x inseguire dei sogni...
    ho avuto molte discussioni, anche infuocate, con mio padre ma nonostante ciò non mi viene di "odiarlo" o cose del genere... anzi... quando tornavo a casa con gli slider finiti, li mettevo in bella vista in garage :grinser026:...
    forse (FORSE) se lo avessi visto a bordo pista :smiley_029: :smiley_029: :smiley_029:
     
  11. bravi ragazzi ....mi fate tornare indietro nel tempo !!!!!
    oggi al di là di rabbocchi liquidi lavavetri e controllo pressione gomme e olio non faccio piu' nulla , mi affido ai professionisti .......
    solo il lavaggio a mano della vettura mi da soddisfazione .......andando a togliere i residui negli angoli piu reconditi
    quello che posso dirvi è di prestare sempre attenzione a cosa toccate o modificate , valutate sempre la sicurezza del mezzo che oggi è dotato di tanta elettronica .......
    buon divertimento .........!!!!!!!!